Archivio Notizie

11° DI ECCELLENZA.PER LA NARNESE SCOGLIO-S.SISTO - Premiato Lorenzo Colarieti: miglior rossoblù di ottobre

Sarà Marco Di Loreto di Terni, assistenti Diletta Roccaforte e Stefano Ciavi di Perugia a dirigere NARNESE.S:SISTO 11°di andata. L’arbitro non è ormai una novità per la Narnese,diretta già sette volte negli ultimi tre anni con cinque vittorie per i rossoblù,un pari e una sconfitta. Il S.Sisto, dopo un estate travagliata ha tenuto tutti i più esperti (D Marco,Stella, Russo)b ed è in buona posizione (4°) in classifica. Al S.Girolamo ( 14.30) mancherà Siena per squalifica, come Angeluzzi per la Narnese che farà a meno anche di Valentini,infortunato.

EQUILIBRIO IN TESTA

ECCELLENZA - 10° GIORNATA: IL PUNTO
* di Fabrizio Chiani

La 10° di Eccellenza, guardando i numeri, ha visto le big più pronosticate vincere e portarsi al vertice della classifica. Guardando, invece,allo svolgimento delle partite, nessuno ha vinto e convinto,confermando il pieno equilibrio.

ANGELANA-CASTEL DEL PIANO 2-1
7 pt Catani (A), 9 st Melillo (C), 37 st Confessore (A)
Alla fine,ha trovato la vittoria la favorita Angelana, ma i ragazzi di Ciucarelli hanno lottato alla pari per ottantadue minuti.

BASTIA-FONTANELLEBRANCA 1-1
8 pt Bura (B), 42 st Passeri (F)
La vittoria dei padroni di casa, sembrava scontata, ma sette giorni prima,pur vincendo a Narni,non avevano impressionato. Il Fontanelle gioca bene e merita di rialzarsi dopo diverse sconfitte.

LAMA-V. SPOLETO 0-0
Partita scialba, come esprime il risultato,due squadre,seppur per motivi diversi,in difficoltà.

ORVIETANA-CANNARA 0-2
18 pt Fastellini, 46 st Raccichini
Il punteggio da l idea di una supremazia netta. Non è stato così,non a caso il 2-0 è venuto nel recupero, e all Orvietana manca un rigore.

PETRIGNANO-MASSA MARTANA 1-1
4 st Manni (M), 7 st Menichini (P)
Il Petrignano non esce dal tunnel,quello che pian piano stanno facendo i ragazzi di Marini.,ma era ampiamente previsto

PONTEVALLECEPPI-NARNESE 4-4
4 pt , 32 pt rig. e 9 st Marri (P), 7 pt Chiani (N), 39 pt e 17 st Bellini (N), 24 st Urbanelli (P), 44 st Lucidi (N).
Partita “da pazzi”,come dice il punteggio. Se aggiungiamo che la Narnese, senza il suo bomber principe Quondam,segna 4 gol, e la difesa,fin qui una delle migliori,li prende 4! Bicchiere mezzo pieno?Interrotta la serie negativa e 4 (quattro) rimonte. Bicchiere mezzo vuoto? Subire 4 gol e altrettante occasioni,a Pontevalleceppi è troppo!

SAN SISTO-TRASIMENO 2-1
32 st Miccio (T), 38 st e 44 st Russo (S)
Il S.Sisto (tutto bene in società?) continua a vincere, ma la Trasimeno protesta e si arrabbia.

SUBASIO-VENTINELLA 2-1
16 st Khribech (S), 32 st Ndedi Rodriguez (S), 50st Ceccagnoli (V)
Bella prestazione, nella ripresa,della Subasio,ma il Ventinella meritava di più

La classifica mette in fila in cima Cannara,Bastia e Angelana, le favorite, ma ripeto:nessuna,per ora, convince. La Narnese è in ripresa e domenica può avvicinarsi, in coda dallo Spoleto in giù otto squadre in tre punti. Ma Massa e Fontanelle ne usciranno presto.

CLASSIFICA
Cannara 23
Bastia 21
Angelana 21
San Sisto 20
Subasio 19
NARNESE 15
Orvietana 14
Pontevalleceppi 14
V. Spoleto 11
Lama 10
Trasimeno 9
Massa Martana 9
Castel del Piano 9
Fontanellebranca 9
Ventinella 8
Petrignano 8
*giornalista

DOMENICA IN CASA CON IL S.SISTO,POI ANTICIPO AL SABATO CON IL PETRIGNANO

La ASD NARNESE comunica di aver anticipato, in accordo con la società assisiate, la partita di campionato Petrignano Narnese sabato 25 Novembre 2017 in vista del derby Ternana Perugia in programma domenica 26

CUNZI PROTEGGE,CHIANI E BELLINI CREANO.SONO LORO I TRE MIGLIORI A PONTEVALLECEPPI

Nonostante in paio di occasioni(primo e terzo gol) va a Pasqule Cunzi la palma del migliore in Pontevalleceppi-Narnese.Questo in virtù di almeno 4 parate-monstre. I marcatori di giornata Bellini (doppietta) e Chiani gli altri votati.Classifica di tappa:8 Cunzi 3 Chiani, 2 Bellini.
Classifica parziale di novembre 11 Angeluzzi, 8 Cunzi, 3 Chiani 2 Bellini,1 Tancini

PENALIZZATA MA CONQUISTA IL PARI A PONTEVALLECEPPI:4-4

Una grande Narnese, dalla cintola in su, riprende ben quattro volte il Pontevalleceppi. Partita entusiasmante, ma condizionata dagli errori arbitrali che hanno indubbiamente penalizzato la Narnese. Da applausi però le quattro rimonte.
IL TABELLINO
PONTEVALLECEPPI-NARNESE: 4-4
Pontetvalleceppi: Guerri,Nori, Cozzi, Danilo, Ragnacci, Battaglini,Potenza (85 Vispi),D’Ambrosio, Regnicoli,Sinisi(50 Urbaninell), Marri( 80 Betti) All.Bruni. Narnese:Cunzi,Colarieti,Tancini, Silveri,Ponti (74 Consolini) ,Angeluzzi, Fenici, Grifoni (76 Lucidi), Bellini(86 Proietti) , Chiani, Sabatini (90 Ibra,). All . Sabatini.
Arbitro Chiaraluce di Perugia
Reti:4-32 ®54 Marri 67. 7 Chiani, 40 62 bellini, 67 Urbanelli,90 Lucidi.
Ammoniti : Angeluzzi, Tancini, Cozzi, Marri,Urbanelli,Ponti,Grifoni
I GOL
4 Marri appoggia in rete dopo un errore di Cunzi, in precedenza autore di tre salvataggi miracolosi.
7 punizione all incrocio dei pali di Chiani.
32 Marri trasforma un rigore “impossibile “.
40 Bellini penetra in area tiro al sette: pari. 2-2.
54 contropiede e gol ancora di Marri con Cunzi in uscita .
62 Chiani giocata sulla sinistra,dietro per Bellini
3-3.
67 punizione inventata ,Cunzi respinge Urbanelli – mette in rete
90 taglio di Tancini per Lucidi che infila il portiere.

10° GIORNATA- LA NARNESE A PONTEVALLECEPPI PER RIPARTIRE

Al "Borgioni" di Pontevalleceppi, la Narnese punta decisamente alla vittoria, per riprendere il passo spedito di qualche settimane orsono: impegno non facile,i perugini sono una matricola, ma esperta e combattiva. In piu godono di un attacco formidabile:Urbanelli,Regnicoli e Marri che conoscono bene la categoria. Per contro Marco Sabatini,forse recupera in tempi da record Ponti,mentre non ha ancora Valentini e perde Quondam, squalificato. Proietti giocherà a centrocampo, mentre unica punta al posto del cannoniere Quondam, ci saranno Lucidi o Mecarelli o, Chiani da "falso nueve". Quattro i junior in campo dal dall inizio: Bellini,Sabatini,Colarieti e Tancini.

MAMMOLI: "DA BASTIA UN RINGRAZIAMENTO ALLA NARNESE

http://www.eccellenzacalcio.it/news/leggi/7225

EQUILIBRIO TOTALE:IL PUNTO DOPO LA 9°

IL PUNTO DOPO LA 9° GIORNATA
La 9°giornata,almeno dai risultati,ha confermato che le super favorite,Bastia e Angelana, cominciano a carburare, che Castel del Piano e Petrignano cominciano a carburare e che Lama e Fontanelle non devono abbassare la guardia. Mentre vengono al pettine i primi nodi (Spoleto),cominciano,un’po’ in anticipo in verita,le prime epurazioni e movimento di mercato. Terza, incredibile,sconfitta consecutiva per la Narnese.
Cannara – Subasio 0 – 0
Risultato che rispecchia l’andamento del match,Il Cannara ,saranno le assenze, non gioca bene, ma continua a far punti, la Subasio non è, forse, da primato, ma neppure da bassifondi. Farà mercato?
C. del Piano – Lama 4 – 2
Il Castel del Piano ,sotto di due reti al 20’, ribalta tutto , segnando ben quattro gol. Potrebbe essere la vittoria della riscossa, per il Lama una batosta che deve far riflettere.
Font.Branca – Petrignano 0 – 1
E’ forse la sorpresa di giornata, ma non inganni il risultato. Partita da 0-0, decisa da un “infortunio” del portiere di casa.
Massa Martana - S.Sisto 1 – 0
In settimana la vittoria in Coppa, ora questa sul S.Sisto,squadra tra le piu’ in forma. Segnali incoraggianti per un Massa che comincia a recuperare la squadra-tipo. Per in S.Sisto campanello d’allarme on episodio a se?
NARNESE – BASTIA 0 – 1
Terza sconfitta consecutiva e immeritata per la Narnese, ma, Sabatini stesso ha dichiarato, che non può essere solo sfortuna.Il Bastia non è apparso un avversario fuori portata, ma è squadra quadrata e su quel campo…ingiudicabile.
Trasimeno – Angelana 1 – 2
Il Trasimeno, ancora sconfitto e continua a perdere uomini,dopo Missaglia,Vazzana,ora Giorgini. Comincia la rivoluzione di gennaio architettata da Zampagna. L’Angelana? Premiato il gesto di fair-play di Polidori ( ha ammesso di aver favorito un gol-poi annullato- con un tocco di mano), per il resto tanta cinicità.
Ventinella - P.Valleceppi 1 – 2
Il Ventinella faticherà a salvarsi,ormai non ci sono più dubbi, il Pontevalleceppi gioca con la mentalità giusta della matricola.
V. Spoleto – Orvietana 1 – 1
Il pari ottenuto in casa su di un campo pesantissimo, passa in secondo piano dopo le notizie che parlano di stipendi non pagati da…..agosto!

La classifica prende la forma pronosticata in estate,ma Bastia,Angelana e Cannara non sembrano in questo momento in grado di andare in fuga. Non a caso, Riccardo Zampagna,con la sua Trasimeno –ad 11 punti dalla vetta- dice di puntare al 1° posto!!!! Troppo o la società gli ha promesso un grande mercato di gennaio? E sarà ancora in tempo? La Narnese con tre sconfitte di fila è scivolata a sei punti dalla vetta e a due dai play off urge un pronto ricatto,aldilà della sfortuna. In zona salvezza, sotto squadre in solo tre punti,Ma tutto è in itinere.
Classifica
Bastia ,Cannara 20
Angelana 18
S.Sisto 17
Subasio 16
NARNESE,Orvietana 14
P.Valleceppi 13
Spoleto 10
C. del Piano , Lama Trasimeno 9
Ventinella,Massa Martana,Font.Branca 8
Petrignano 7

NARNESE
Punti 14
Partite giocate 9
5 IN CASA
Vittorie 3
Pareggiate 0
Perse 2
Goal fatti 5
Goal subiti 3

4 FUORI
Vittorie 1
Pareggiate 2
Perse 1
Goal fatti 4
Goal subiti 3

MATTEO ANGELUZZI IL MIGLIORE CONTRO IL BASTIA

Matteo Angeluzzi è stato, a giudizio della Giuria,composta da staff societario e tecnico della Narnese e dalla stampa, il Miglior rossoblu in Narnese Vs Bastia. Matteo ha ottenuto 11 voti, 1 per Tancini e Consolini. Dopo il successo di Chiani e Cunzi a Settembre, Colarieti ad ottobre (premiazione rinviata per maltempo) si è cominciato per novembre.

9° DI ECCELLENZA UMBRA. NARNESE ANCORA SCONFITTA. STAVOLTA DECIDE L ARBITRO. CACCIATO QUONDAM NEL PRIMO TEMPO

Non c è peggior difetto del protagonismo per un arbitro. E Zanotti lo è stato,lasciando la Narnese in 10 per tutto il secondo tempo per due falli se lo erano piccoli cosi, di Quondam. Due falli mai puniti nel corso di una partita giocata su un campo allagato Partita da 0 0, condizionata dalle assenze di entrambe e sotto un forte nubifragio. Terza sconfitta consecutiva incredibile come le altre due per la Narnese, non brillantissima, ma non inferiore all avversario. Il Bastia ha preso quello che ha trovato grazie alla grande abnegazione dei suoi uomini migliori:Zanchi, Pinazza e Fiorucci.
IL TABELLINO
NARNESE Bastia 0 1
Bastia (3 5 2): Lillacci,Mammoli (32 st Muzhani), Berrettoni,Piazza, Fiorucci,Zanchi,Benedetti,Marchetti,Bonucci(38 st Taglia),Bura,Bokoco.All.Grilli

Narnese:Cunzi,Colarieti,Tancini, Silveri,Consolini,Angeluzzi, Fenici (12 st Bellini), Proietti (23 st Lucidi), Quondam, Chiani (44 st Grifoni), Sabatini(44 st Perotti. All . Sabatini.
Arbitro Zanotti di Rimini (Liti,Cicalini)
Rete 22 st Zanchi
Ammonito:Quondam ,Sabatini, Fiorucci, Marchetti,Pinazza.
40 pt espulso Quondam
IL GOL
22 mischia in area narnese,tiro di Zanchi, deviazione e palla in rete.

AL S.GIROLAMO, IN OCCASIONE DI NARNESE VS BASTIA A TIFARE NARNESE 50 ANNI DOPO.
CELESTINO POLI,RENZO LUCCHETTI,GIANNI CARDINALI EGIDIO PROIETTI,EZIO MORETTI I ED ALTRI

Celestino Poli ci è venuto da Mantova e, con l’aiuto dello speaker Sergio Pei e di facebook, sarà al S.Girolamo insieme a Gianni Cardinali,Renzo Lucchetti,Egidio Proietti, Gianni Tommasi, Ezio Moretti (che in verità c’è sempre!) eccetera. Hanno tutti sudato per quella maglia tra gli anni 70 e 80, quando il campo era di terra e si rendeva piu’ liscio passando la rete di ferro con la macchina e si metteva la segatura davanti alle porte. E quell’odore di olio canforato! Prima della partita in gruppo a render visita da un compagno di allora Agatino Russo,affetto da SLA. Un motivo in piu’ per i giovani di oggi per vincere e dimostrare lo stesso attaccamento davanti agli occhi dei predecessori di un tempo. E di esserne degni eredi.

9°DI ECCELLENZA: NARNESE-BASTIA, DOMENICA 5 NOVEMBRE

Narnese-Bastia e’ senza dubbio la partita dell’anno,in ogni situazione di classifica,per la rivalità storica da parte delle tifoserie. Quest’anno c’e anche la classifica ( alta per entrambe) a dargli i connotati di match-clou. Non è un caso quindi che a dirigerlo sia un C.A.I. scambi: arbitro Andrea Zanotti di Rimini, assistenti Alessandro Liti e Stefano Liti di Perugia.
Il Bastia è partito con ambizioni di primato, ma ha avuto diversi infortuni ed è reduce-mercoledì scorso dalla sconfitta (0-2) nella finale di coppa Italia al Liberati con il Massa Martana,denotando una certa stanchezza. Sprizza energie invece la Narnese che dovrà fare a meno di Ponti e Valentini, infortunati. Si va verso la quasi totale conferma dell’undici che ha ben figurato a Cannara. Unico dubbio il centrale da affiancare ad Angeluzzi, Cavallaro o Consolini se Sabatini opterà per il ruolo/ruolo,o la spostamento di Tancini centrale con Grifoni terzino e Fenici in attacco. Fischio d’inizio ore 14.30 al S.Girolamo.

TUTTO APERTO! NON C’E’ PADRONE
ECCELLENZA IL PUNTO DELL’ 8° GIORNATA

* di Fabrizio Chiani

risultati 8 GIORNATA
BASTIA TRASIMENO 3 0
14 pt e 30 pt Benedetti, 17 st Pinazza
Tutto nell norma,il Bastia conferma le sue ambizioni. Trasimeno esaurito l effetto Zampagna? Ma,se conosciamo un po il mister, scommettiamo che a gennaio...

PONTEVALLECEPPI MASSA MARTANA 3 0
6 st Marri, 32 st Sinisi rig. , 37 st Potenza
Altro cappotto del Massa,che alla luce del trionfo in Coppa,non si spiega,neppure con le assenze.

SAN SISTO V. SPOLETO 2 0
17 st Fiorucci, 46 st De Luca
Il San Sisto ad agosto sembrava ferma pericolosamente al palo,poi ha ritrovato De Marco, Russo, Stella e… De Luca… Ora è una mina vagante. E non solo per i play off.

ANGELANA LAMA 2 1
21 pt Guerri (L), 23 pt Ventanni (A), 35 st Barbini (A)
L Angelana,oggi, la mia favorita n.1 riprende la sua marcia,ma a fatica. Il Lama forse ha capito come si gioca per la salvezza.

CANNARA NARNESE 1 0
12 pt Di Giuseppe
Risultato bugiardo:la Narnese ha creato 11 occasioni da rete (undici): meritava di vincere, non per aver assediato la capolista in inferiorità numerica. Anche prima… Da questa partita gli uomini di Farsi non sembrano poter ambire alla vittoria, i giovanotti di Sabatini... forse si.
ORVIETANA VENTINELLA 2 0
14 pt Cotigni, 40 st Locchi
I biancorossi riprendono a vincere contro un Ventinella morbido . Soffrirà.

PETRIGNANO CASTEL DEL PIANO 1 1
37 pt Federici (C), 41 st Aut. Melillo (P)
I tempi di Brunori da una parte e Merkay dall altra sono lontani. Un ciclo sembra finito.
SUBASIO FONTANELLEBRANCA 3 1
5 pt Khribech (S), 21 pt Gaggioli (F), 13 st Colombi (S), 44 st Fondi (S)
Dopo la fortunosa vittoria di Narni,i bianconeri vanno a nozze contro il Fontanelle.


E presto,ma dopo due mesi,i numeri hanno valore. In chiave D l Angelana appare in grado di riprendere la capolista. Per come gioca, la Narnese è da play off. Per la salvezza vedo lotta dura per Petrignano, Lama, Trasimeno e Pontvalleceppi. Le varie Massa Martana, Castel del Piano e Fontanelle, ne usciranno

CLASSIFICA
Cannara 19
Bastia 17
San Sisto 17
Subasio 15
Angelana 15
Narnese 14
Orvietana 13
Pontevalleceppi 10
V. Spoleto 9
Trasimeno 9
Lama 9
Ventinella 8
FontanelleBranca 8
Castel del Piano 6
Massa Martana 5
Petrignano 4

8°ECCELLENZA;CANNARA-NARNESE 1-0. Grande Narnese che si arrende al catenaccio del Cannara.Vigliacca gomitata di Di Giuseppe a Luca Ponti:naso rotto?

Una grande,grandissima Narnese si arrende al catenaccio anni 60 del Cannara. Un pari sarebbe andato stretto ad una Narnese che però ha sbagliato troppo sotto porta,al resto ha pensato Battistelli con interventi eccellenti. Troppo permissivo sul gioco ostruzionistico della capolista.
Primo tempo dominato dalla Narnese,vicina al gol con Sabatini poi dominio sterile.
Nella ripresa il dominio dei rossoblu si trasforma in assedio ma il pari non arriva. La Narnese però lascia un’ottima impressione. da segnalare a fine primo tempo la vigliacca gomitata di Di Giuseppe a Luca Ponti,trasportato dal 118 in ospedale:naso rotto?

IL TABELLINO
CANNARA-NARNESE 1-0
Cannara: Battistelli,Baglioni,Mattia,Menchinella,Gerarchici, Lolli,Camilletti(46’ Fondi ),Massarucci,Fastellini,Cascianelli,Di Giuseppe. All.Farsi

Narnese:Cunzi,Colarieti, Tancini (91’ Ibra), Silveri, Ponti(44’ Fenici), Angeluzzi, Grifoni, Proietti (75’Cavallaro), Quondam, Chiani (90’Consolini), Sabatini (90’ Mecarelli ). All . Sabatini.
Arbitro Delli Carpini di Isernia (Malacchi, Menichetti)
Espulso 39’ Di Giuseppe per gomitata a Ponti,87’ Menchinella.
Reti: 13’ DI Giuseppe
IL GOL
Contropiede di Fastellini, dietro dal fondo, Di Giuseppe gol a porta vuota.

ANCHE A CANNARA LORENZO COLARIETI È STATO IL PIÙ VOTATO (7 VOTI) DALLA GIURIA COMPOSTA DA DIRIGENTI ,TECNICI DELLA NARNESE E LA STAMPA LOCALE, 4 VOTI SONO ANDATI AD ANGELUZZI,1 A CHIANI E QUONDAM.

Anche a Cannara Lorenzo Colarieti è stato il più votato (7 voti) dalla Giuria composta da dirigenti ,tecnici della Narnese e la stampa locale, 4 voti sono andati ad Angeluzzi,1 a Chiani e Quondam. Classifica finale del mese di ottobre:
1°Lorenzo Colarieti (27) 2° Matteo Angeluzzi (13),3° Giulio Chiani (12), 4° Matteo Sabatini (7), 5° Paolo Quondam e, 6° Matteo Silveri (2).
Domenia prima di Narnese-Bastia,la premiazione di Colarieti.

8° ECCELLENZA UMBRIA;NARNESE IN CASA DELLA CAPOLISTA CANNARA

Partita da brivido per la Narnese,impegnata a Cannara, in casa della capolista. I padroni di casa sono reduci dalla sconfitta con il Ventinella, arrivata addirittura dopo quasi due anni. Sabatini solitamente non trema di fronte a nessun avversario e conta nei suoi in formazione-tipo, se recuperera’Bellini e Chiani acciaccati, Out l’altro centrocampista .Valentinj. Vista l’importanza del match, un arbitro di fuori Regione. Cosimo Delli Carpini di Isernia, assistenti Filip Malacchi di Foligno e Massimiliano Menichetti di Orvieto

SEI GOL AL CAMPITELLO PER "AVVISARE" LA CAPOLISTA.PER DOMENICA IN DUBBIO:VALENTINI,BELLINI E CHIANI.

Con sei gol (3 Quondam,Lucidi,Formoso e Mecarelli) a zero, è terminata l’amichevole Narnese-Campitello. I Rossoblu preparavano l’importante trasferta di domenica in casa della capolista Cannara. Per il big.match in dubbio Giulio Chiani toccato duro domenica e uscito anzitempo..Terapie e lavoro a parte per lui.In forse anche Bellini Adduttore) e Valentini (caviglia).

Narnese, è il miglior avvio di campionato degli ultimi cinque anni!

Continuando la nuova consuetudine, questa settimana ospitiamo il giovane collega Riccardo Costantini,che ringraziamo, che segue per www.cronache24.it del Direttore Massimiliano cinque,la Narnese al S:Girolamo.

* di Riccardo Costantini

.
NARNI – Domenica scorsa la Narnese ha conosciuto la parola sconfitta per la prima volta in questo campionato contro la Subasio ma non ha perso affatto la propria autostima e la fiducia nei propri mezzi. Prima o poi il primo ko stagionale doveva arrivare anche se è un peccato averlo incassato tra le mura amiche davanti al sempre presente e caloroso pubblico del “San Girolamo” in una gara dove il pareggio avrebbe meglio fotografato l’esito dell’incontro. Una beffa al 90’ che però non toglie il sorriso alla truppa di mister Sabatini. Infatti se da una parte brucia aver perso la prima gara stagionale, dall’altra c’è comunque la soddisfazione di aver ottenuto il miglior avvio di campionato degli ultimi sei anni dopo sette partite, eguagliando lo stesso numero di punti della stagione 2014/2015. Nel campionato 2012/2013, l’anno della splendida promozione in serie D, i rossoblu dopo sette gare ottennero 12 punti, nella stagione successiva 6 punti, nel 2014/2015 esattamente 14 come quest’anno (la Narnese chiuse con 43 punti al quinto posto in coabitazione con la Subasio). Nella stagione successiva ottennero solo 5 punti mentre nello scorso campionato 7. Ottimo avvio quindi grazie a quattro vittorie, due pareggi e una sola sconfitta, 9 gol realizzati, 4 quelli subiti che fanno della Narnese la seconda miglior difesa del campionato in coabitazione con la Subasio, dietro solo a quella del Bastia. Il miglior marcatore è “Paolone” Quondam, il quale dopo essere stato fermo nelle prime giornate per una lieve pubalgia, sta trovando una buona forma e continuità grazie,moralmente, anche alle 3 reti segnate, seguono poi Chiani e Bellini con 2 mentre Fenici ha realizzato un gol, quello nel derby contro l’Orvietana. In una compagine nella quale l’età media è di 21 anni è fisiologico magari pagare un po’ di inesperienza che potrebbe essere accentuata ancor di più su alcuni campi caldi dell’Eccellenza umbra ma è anche vero che la Narnese è composta anche da molti giocatori “vissuti” come la colonna portante formata dal portiere Cunzi, il difensore Angeluzzi, capitan Silveri, il tutto fare Chiani e bomber Quondam i quali, insieme al comandante Sabatini che si sta rilevando un ottimo tecnico, stanno dando una grandissima mano alla crescita dei giovani promettenti rossoblu. Domenica la formazione dei presidenti Garofoli e Gubbiotti è attesa dalla difficile e delicata trasferta di Cannara contro la capolista ma la Narnese non ha alcuna intenzione di recitare la parte di vittima sacrificale e andrà a giocarsi la propria partita con il coltello tra i denti e con tanta voglia di rifarsi dopo la sconfitta contro la Subasio. Insomma la Narnese è una compagine interessante che fa del gruppo, la caparbietà e la qualità di gioco le proprie armi migliori per poter disputare un signor campionato con la certezza che sarà in grado di far sudare le così dette sette camicie a tutte le avversarie. E se il buongiorno si vede dal mattino………..
*Giornalista www.cronache24.it

MATTEO SABATINI IL MIGLIORE CONTRO LA SUBASIO

Piccola soddisfazione a lenire l’amarezza della sconfitta, per Matteo e per il papà Marco, tecnico rossoblu’. Sabatini ha ottenuto 7 voti, 2 per Silveri e Angeluzzi,uno per Colarieti e Bellini,

Classifica generale di ottobre (decisivo Cannara-Narnese di domenica): 20 Colarieti,11 Chiani,9 Sabatini,7 Angeluzzi, 2 Quondam.

7°ECCELLENZA:LA NARNESE SÌ FA MALE DA SOLA. NARNESE-SUBASI0 0-1

Senza seppure sapere ne perché, ne per come la Subasio porta via dal S.Girolamo tre punti inaspettati. Il regalo di Cunzi è imperdonabile visto che costa imbattibilità e, forse il primato, ma non si puo’ gettare la croce addosso ad un atleta eccellente fin qui, Intendiamoci, la partita era da 0-0, con una Narnese monocorde che non ha mai trovato il guizzo giusto di fronte ai bianconeri,molto attenti a chiudere tutti gli spazi, ma mai pericolosa e votata allo 0-0. Risultato beffardo, mail calcio è questo.
ILTABELLINO
Narnese-Subasio 0-1
Narnese: (4-2-3-1) Cunzi, Colarieti, Tancini, Silveri) 48’z5, Ponti, Angeluzzi, Grifoni(22’ st Fenici),,Bellini(15’ st Proietti ), Quondam Chiani (29’ stLucidi), Sabatini(13’st Ibra). All.Sabatini .Subasio (4-2- 3-1) :Mazzoni, Tourry,Piergentili,Colombi,Annibaldi,Bolletta,Pantaleoni, Speranzo,Fondi,Khribech (27 ’ St Ameri),Ricciolini(41’ st ‘Ndedi). All. Bonura
Arbitro Andreani di Terni (Ottobrelli, Baroni
Ammoniti :Colarieti ,Khribech
Rete:49 st Autogol Cunzi

IL GOL
45’ Ameti si libera bene,va sul fondo per un cross dove non c’è nessuno dei suoi ma Cunzi,nel tentativo di mettere in angolo,va in porta con tutto il pallone.E’ surreale come nessuno esulti o si disperi,fino a quando Andreani non fischia indicando il centrocampo. Incredibile ma tutto terribilmente vero epr i narnesi, incredibilmente bello per gli ospiti che non credono ai propri occhi.

CAMPIONATO INCERTO:GRANDE NARNESE!
Le favorite Cannara e Bastia bene, e una Narnese sorprendente.30 gol, è record.

* di Fabrizio Chiani

ECCELLENZA UMBRIA 6° GIORNATA. RISULTATI E NUOVA CLASSIFICA
Analizziamo partita per partita

BASTIA - SPOLETO 2 – 0
Vittoria del Bastia che non stupisce. I padroni di casa sono con Angelana e Cannara i favoriti per la D,lo Spoleto si è assestato ma sta,in pratica,nascendo ora.

CANNARA-MASSA MARTANA 2 – 0
Altro pronostico rispettato il Cannara va a mille,il Massa è incompleto e soffre ma Marini è bravo e risalirà.

ORVIETANA - NARNESE 2-4
(Quondam,Quondam,Bellini,Fenici)
La sorpresa non deriva tanto dalla vittoria dei ragazzi di Sabatini,ma, forse complici il gran caldo e il nuovo terreno molto morbido, fatta eccezione per rari momenti, non è stata una bella partita. Da sei gol insomma!

PETRIGNANO - LAMA 2 – 4
Che il Petrignano doveva dare più “peso” alla cessione di Brunori e Ubaldi,lo vado dicendo da luglio, ma il 2-4 con il Lama,che al contrario davo in lotta quasi disperata per la salvezza, è una sorpresa.

P.VALLECEPPI - C. DEL PIANO 3 – 3
Risultato scoppiettante per due squadre non ancora ben definite. Brava la società ospite a non mettere in discussione il "creatore" di questa squadra,il tecnico Ciucarelli..

S.SISTO - ANGELANA 2 – 0
Altra sorpresa,vuoi perché l’Angelana è ,sulla carta, tra le grandi. Ritorna Crivelli? Vuoi perché il S.Sisto è partito tardi.

SUBASIO - TRASIMENO 1 – 2
Dopo un inizio booom la Subasio sta tornando dei ranghi,”effetto Zampagna” per la Trasimeno che però in gennaio dovrà rinforzarsi. Riccardo non può fare miracolone.....scendere in campo!

VENTINELLA - FONT.BRANCA 2 -1
Grande vittoria per i ragazzi di Del Bene,dal Fontanelle mi attendevo di più.

CLASSIFICA
Cannara 16
NARNESE 14
S.Sisto 11
Bastia 11
Subasio 9
Spoleto 9
Angelana 9
Lama 9
Orvietana 7
Font.Branca 7
P.Valleceppi 6
Trasimeno 6
Ventinella 5
Massa Martana 5
C. del Piano 5
Petrignano 3

* giornalista

LORENZO COLARIETI IL MIGLIORE AD ORVIETO,IL GIOVANE 2000 IN TESTA ANCHE IN CLASSIFICA GENERALE DEL "ROSSOBLU' DI OTTOBRE".

Nonostante una partita non facile sul piano del gioco, Lorenzo Colarieti, il piu' giovane, non ha fallito un colpo ed è stato di gran lunga, il migliore in campo. Ovviamente cosi' è stato anche per la Giuria del " Rossoblu' del mese":12 voti per lui,1 per Quondam.

Classifica generale di ottobre: Colarieti 19, Chiani 11, Angeluzzi 7,Quondam 2

ECCELLENZA UMBRIA 6° ORVIETANA-NARNESE 2-4 STREPITOSA VITTORIA IN TRASFERTA DEI RAGAZZI DI SABATINI

Nella giornata piu' difficile sul piano del gioco,vince la sua prima partita in trasferta e vola al secondo posto.
Partita condizionata dal gran caldo,bruttino il primo tempo chiuso sullo 0-0. Giusto ma al 45' Quondam,solo davanti al portiere, ha sparato alle stelle.
fuochi d'artifcio nella ripresa.Subito l'1-2 che porta al l'1-1 poi riprende la sagra del lancio (spesso sbagliato)e dei fuorigioco (orvietani) poi,improvvisamente, dall'89' al 95' Gol a go go e vittoria della Narnese. Mai come in questa partita decisivi i cambi.Doppietta di Quondam a parte, sono andati in gol Bellini e Fenici e hanno fornito gli assist Sabatini e Cavallaro.

IL TABELLINO
ORVIETANA (4-3-3): Sganappa ; Viviani , Nuccioni , Avola , Frellicca ; Locchi (31' st Carissimi sv), Bernardini , Cotigni (1' st Bonaccorsi); Moneti (8' st Saleppico ), Mouaha, Polidori . A disp.: Frola, . All.: Zaganella (Fatone squalificato).
NARNESE (4-2-3-1): Cunzi ; Tancini , Angeluzzi , Ponti , Colarieti ; Silveri (40' st Cavallaro ), Valentini (12' st Bellini); Grifoni (17' st Proietti ), Chiani (35' st Fenici ), Ibra (26' st Sabatini ); Quondam . A . All.: Sabatini
ARBITRO: Iacobellis di Pisa (Spena di Perugia – Margheriti di Terni).

Reti:
47' Locchi (O), 48' e 90'' st Quondam (N),91' st Bellini (N), 92'' st Cunzi aut. (O), 94'' st Fenici (N)
-Spettatori circa 500, ammoniti- Silveri (N), Nuccioni, Saleppico, Bonaccorsi (O). Angoli- 5-1 per l'Orvietana.
I GOL
47' sciagurato retropassaggio di Valentini Loccji ne approfitta e batte Cunzi che aveva parato la prima conclusione.

48', Valentini si riscatta dopo neppure 1',palla a Quondam:1-1.

90' i due nuovi entrati Sabatini e Cavallaro (suo il cross finale) confezionano l'assist per Quondam che vola in cielo e di testa insacca.

91' azione personale di Sabatini,grande risposta di Sganappa che però deve arrendersi alla bordata da fuori di Bellini.

92' Polidori da fuori fa il (palo-schiena di Cunzi:2-3 e,sembra,riaprire il match.

94' Fenici scatta in contropiede,scarta Sganappa e la chiude!

ECCELLENZA 6° DI ANDATA:LA NARNESE IN TRASFERTA AD ORVIETO (ore 15.30)

Trasferta dura per la Narnese che fa visita all'Orvietana (che per l'occasione torna a giocare al L.Muzi ristrutturato).Padroni di casa con gli attaccanti Mouha e Saleppico in forse.Rosa al completo per Sabatini anzi alle prese con scelte dolorose;non convocati Mecarelli e Consolini.Resterà fuori sempre per la "regola" dei giovani uno fra Fenici,Cavallaro,Lucidi e, piu' difficilmente Grifoni.
Arbitra un fuori Regione:Gioele Iacobellis di Pisa,assistenti Francesco Spena di Perugia e Francesco Margheriti di Terni

LA NARNESE PREPARA LA TRASFERTA DI ORVIETO BATTENDO LA TERNANA ALLIEVI (3-0)

Un buon galoppo infrasettimanale per i ragazzi di Sabatini che hanno vinto 3-0 con gol di Lucidi (anche un palo per lui), Felici e Quondam. Contro i ragazzi guidati dall'ex rossoverde Ezio Brevi, Sabatini ha dato piu' spazio i ragazzi meno impiegati come Cavallaro,Fenici,Lucidi e Consolini.

GIOVEDI' AL S.GIROLAMO (ORE 16) AMICHEVOLE NARNESE-TERNANA ALLIEVI

In vista della 6° di campionato di Orvieto (l'Orvietana torna al "Ciconia"") i ragazzi di Marco Sabatini, hanno ripreso ad allenarsi e,giovedì alle 16 al San Girolamo, si svolerò la consueta partitella d'allenamento, Stavolta sparring partner saranno gli Allievi Nazionali della Ternana,

ANGELUZZI E COLARIETI I MIGLIORI DI NARNESE-VENTINELLA, CHIANI IN TESTA NELLA CLASSIFICA DI OTTOBRE

Il giovane classe 2000 Lorenzo Colarieti con 7 voti, e' stato il piu' votato,domenica scorsa dalla Giuria formata da staff societario e tecnico della Narnese e dalla stampa, a seguire Matteo Angeluzzi con 6 voti. Questa invece la classifica provvisoria del "Miglior rossoblu' del mese di ottobre": 1° Chiani 11, 2° Angeluzzi e Colarieti con 7,4° Quondam 1.

ECCELLENZA 5° DI ANDATA:LA NARNESE VINCE PURE QUESTA! 1-0 AL VENTINELLA. ORA IL GRIFO E' SECONDO!

La Narnese vince la sua quarta (Coppa inclusa) vittoria consecutiva in casa e vola alto al secondo posto.Decisivo un autogol di Pirchi in avvio. Poi un palo per parte,tante occasioni per raddoppiare,zero interventi di Cunzi. 3 punti strameritati.

IL TABELLINO
NARNESE-VENTINELLA 1-0
Narnese: (4-2-3-1):Cunzi,Colarieti, Tancini,Silveri (25’st Valentini) ,Ponti, Angeluzzi, Grifoni(45’ st Consolini),Bellini (13’ st Proieti) Proietti),Quondam,Chiani, Sabatini (15’ st Ibra ). All. Sabatini
Ventinella : (4-2-3-1): Miccio,Pirri, Lancetti ( 20? St Passeri,36? St Ceccagnoli),Crocetti,Brini, Cecchetti (45’ st Buzzi),Petti,Gazzani,Martini,Bagnetti, Versiglioni All.Del Bene

Arbitro Gentili di Foligno ( Amici,Papapietro )
Rete :2’ pt Pirchi (aut)

Ammoniti Cecchetti, Crocetti, Sabatini, Tancini, Gazzani,Angeluzzi e Valentini



IL GOL
2’ punizione di Chiani per il tocco e autogol di Pirchi nel tentativo di anticipare Angeluzzi. 1-0.

ECCELLENZA 5° GIORNATA- PER IL RITORNO AL S.GIROLAMO C'E' UNA TERNA TUTTA FOLIGNATE CON GENTILI ARBITRO

Domenica 8 alle 15.30,si torna finalmente a casa. il S.Girolamo mo sarebbe ancora pronto dopo la "devastazione" dell'aprile scorso, ma la società, rispettando le volontà dei tifosi,ha deciso che NARNESE_Ventinella si giocherò al S.Girolamo. A dirigere la partita Filippo Gentili di Foligno,assistito da Valerio Amici e
Lorenzo Papapietro di Foligno. Non fortunati i precedenti con questo fischietto:
NARNESE-FONTANELLE 1-2
SPOLETO- NARNESE 0-0
NARNESE-SUBASIO 0-3.
E' ora di invertire la tendenza!

NOTTE BIANCA DELLO SPORT NARNESE. RICONOSCIMENTI PER MORENO GUBBIOTTI E LORENZO RAGGI

Questa era -sabato 7 ottobre- a Narni Scalo sin svolgerà una nuova edizione della "Notte bianca dello sport". Anche la Narnese sarà,ovviamente presenta.Presso il punto vendita Mobificio Tensi in via Tuderte 127 sarà allestita ua vetrina con una parte dei trofei vinti dalle varie squadre rossoblu' dei suoi oltre 90 di storia. Intorno alle 21.45 nel palco allestito di fronte al supermercato lidl,verranno premiati il co-presidente Moreno Gubbiotti, da vent'anni, dal 1998,ininterrottamente,prima insieme a Giorgio Ciccarelli,poi Paolo Garofoli,guida della Narnese e Lorenzo Raggi,che ha lasciato proprio quest'anno, quale recdmann assoluto di presenza in rossoblu',oltre le 365. Presente anche la formazione Juniores di Fabrizio Bonifazi che "aiuterà" una squadra di disabili.

Rubrica " Io l'ho vista cosi'" Riccardo Tommasi
UN PRE-CAMPIONATO TITUBANTE,POI,IN CAMPIONATO NARNESE GRANITICA

* Di Riccardo Tommasi

Un inizio di stagione da incorniciare quello della Narnese stagione 2017/2018. Dopo qualche tentennamento nelle amichevoli estive ed in coppa, dove in realtà bastava davvero poco di più per qualificarsi alle semifinali, le prime quattro giornate di campionato vanno in archivio con otto punti in dote per gli uomini di Marco Sabatini. Una difesa granitica fa da base agli ottimi risultati e solo il fortunoso gol di Giuntini la scorsa domenica ha violato la porta difesa da Pasquale Cunzi. Una rete che interrompe l’imbattibilità dell’ex portiere della Ternana dopo più di trecento minuti effettivi, considerando nel computo anche i recuperi. Con il ritorno di Paolone Quondam il reparto offensivo ritrova il riferimento principale, ma finora Giulio Chiani ha sopperito alla sua assenza in maniera egregia. I gol realizzati contro il Castel del Piano e il Massa Martana hanno portato due vittorie fondamentali per il cammino della Narnese. Non a caso proprio Chiani insieme al portierone rossoblù sono stati votati da una giuria composta da dirigenti e tecnici rossoblu’ e giornalisti come i migliori giocatori della squadra nel mese di settembre. Il calendario ora prevede un secondo turno casalingo consecutivo e di fronte ci sarà il Ventinella, compagine decisamente indebolita rispetto a quanto ci aveva abituato nelle passate stagioni. Non per questo però andrà sottovalutato l’avversario, in quanto in Eccellenza nessuna gara è scritta già in partenza. La Narnese per l’occasione ritroverà il San Girolamo. Infatti finalmente i rossoblù potranno tornare ad esibirsi nello stadio della città e ritroveranno anche l’apporto degli ultras della Vecchia Fossa, i quali finora hanno disertato il San Paolo per protesta. Di certo il dato curioso che resta delle tre gare disputate a Narni Scalo è che nonostante si trattasse di un campo “neutro”, questo è stato senza dubbio molto benevolo per la Narnese. Tra Coppa Italia e campionato infatti Chiani e compagni hanno ottenuto tre successi in altrettante gara disputate al San Paolo. Ora però è il momento di tornare a casa e al San Girolamo c’è un campionato da costruire giornata dopo giornata. La rosa composta dal direttore sportivo Gianluca Gambini è giovane, anzi giovanissima, ma di certo il valore tecnico ed umano dei suoi componenti è eccelso ed il campo ne sta dando dimostrazione

*Giornalista www.calcioternano.it-Corriere dell'Umbria

PESANTE VITTORIA (2-1) CON IL MASSA MARTANA,ORA E' TERZA. IN GOL QUONDAM E CHIANI. DOMENICA SI TORNA AL SAN GIROLAMO:UFFICIALE

La Narnese batte il Massa Martana 2-1 e viaggia a gonfie vele al terzo posto. Partita molto ostica, alla fine vinta con merito con i gol di Quondam e Chiani.E, forse domenica si torna al S.Girolamo!
IL TABELLINO
NARNESE – MASSA MARTANA 2-1
NARNESE:Cunzi ,Colarieti, Tancini , Valentini ( 10 ’ st Silveri ), Ponti ,Angeluzzi ,Sabatini (10 ’ st IBRA ),Proietti (61’st Cavallaro ),Quondam Chiani , Fenici (12’’st Grifoni)All.Sabatini . MASSA MARTANA: Tamburini , Vichi ,Tiberti, Scarano ( 13’st Nuzzo ),Alabastri 6,Nulli Costantini,M.Angeli (40’ st Ramadani),De Santis ,Giuntini ,Rocchi, , A.Angeli (21’st Tabella). All. Marini
Arbitro di di Terni ( Giovanardi,Capicci)
Reti: 18’ pt Quondam.29’pt Giuntini,10’ st Chiani.
Ammoniti: Tiberti,Cunzi,Grifoni,Angeluzzi,Tancini, Quondam.Espulso al 92’ Tiberti
I GOL
18’: angolo di Fenici e incornata di Quondam in rete. Tamburini vola,tocca ma non evita il gol. Gli ospiti pareggiano a sorpresa al:
29’ palla lunga per Giuntini il cui bel movimento inganna tutta la distratta retroguardia Narnese (grandi proteste) e pareggia. Sembrava tutto regolare. immediato vantaggio narnese:
9 ’ Chiani –in versione Arsenio Lupin-ruba palla a Nulli Costantini e fredda di sinistro Tamburini in uscita

GIULIO CHIANI SBARAGLIA IL CAMPO:UNDICI GIURATI SU TREDICI, LO PROCLAMANO IL MIGLIORE CONTRO IL MASSA.1 VOTO CIASCUNO PER QUONDAM E ANGELUZZI

Giulio Chiani,già premiato con Pasquale Cunzi, come "Miglior rossoblù" di settembre, è risultato anche contro il Massa Martana,il miglior rossoblu' in campo, secondo la Giuria composta dagli staff tecnico e societario della ASD Narnese dalla stampa locale sono 11 i voti per Chiani, 1 ciascuno per Quondam e Angeluzzi. Domenica è confermato il ritorno al S:Girolamo.

ECCELLENZA UMBRIA 4°GIORNATA:NARNESE-MASSA MARTANA.
PER PROSEGUIRE A STUPIRE! LA "VECCHIA FOSSA",PER PROTESTA,FORSE SARA' AL S.GIROLAMO

Le promesse erano altre, la realtà è ben diversa, solo due partite erano previste lontane dal S..Girolamo (una di Coppa e una di campionato), saranno almeno quattro,comprese le prossime due. Il campo non è pronto –pericolo infortuni-la Narnese, ha la pazienza di Giobbe i tifosi no. E allora, domenica forse,tutti al S.Girolamo, con la squadra impegnata tre kilometri piu’ in basso,al S.Paolo, allo Scalo.
Questo il comunicato:
“Preso atto che anche la prossima gara interna non verrà disputata nel nostro stadio ma bensì in altra sede (a noi non gradita) e trovandoci in disaccordo con chi ha preso il provvedimento di non giocare al S. Girolamo,abbiamo deciso di non presenziare alla partita con il Massa Martana.La scelta è stata sofferta, ma inevitabile dopo le tante fandonie raccontateci dalle parti in causa. Continuando su questa falsa riga si arriverebbe a forme di protesta ben più dure e per evitare ciò sarebbe opportuno che chi di dovere ci dica seriamente quale sarà il destino della nostra casa”.
Vecchia Fossa Ultras Narnese
Per tornare alla partita,match estremamente difficile contro una squadra fatta per stare in alto. Marco Sabatini recupera Quondam -in campo anche domenica,Fenici e, ancora dalla panchina Silveri (saltata tutta la preparazione) e Lucidi. Fuori Grifoni e Bellini. Fischierà Leorsini di Terni (Coppa Italia:Orvietana-Narnese 2-1).

SONO PASQUALE CUNZI E GIULIO CHIANI I MIGLIORI ROSSOBLU DI SETTEMBRE-VERRANNO PREMIATI DOMENICA 1 OTTOBRE PRIMA DI NARNESE-MASSA MARTANA

La Giuria,composta dalla stampa e dallo staff tecnico e societario rossoblu'ha votato alla fine delle tre partite di settembre. Questo il verdetto; Cunzi 15,Chiani 15, Angeluzzi 4, Colarieti 1. Giulio Chiani l'unico ad aver preso voti in tutte e tre le partite. Chiani e Cunzi,verranno premiati prima del match di domenica, che si giocherà ancora al S.Paolo:NARNESE- MASSA MARTANA dal preidente Paolo Garofoli, dalla madrina della Narnese Katiuscia Paterni e da Riccardo Tommasi (www.calcioternani,it), in rappresentanza della stampa.

ANCORA "ESILIO" AL S.PAOLO. NARNESE-M.MARTANA ALLO SCALO-PIU' CHE PROBABILE IN CAMPO "NEUTRO" ANCHE LA PARTITA CON IL VENTINELLA.

La ASD Narnese comunica che la partita della 4° giornata di Eccellenza Narnese-M.Martana, e probabilmente quella della domenica successiva con il Ventinella, si giocheranno alle 15.30 al S.Paolo di Narni Scalo.Questo soprattutto per la sicurezza dei calciatori, La società,da quindi ancora fiducia al Sindaco De Rebotti,
Paolo Garofol? " Il nostro campo, che è il San Girolamo,non è ancora pronto e quindi abbiamo concordato di lasciarlo migliorare per poterci giocare quando ci saranno le condizioni .Speriamo di poter tornare prima possibile ma non prima che il terreno di gioco non sia giudicato idoneo da un punto di vista tecnico. Abbiamo avuto tanta pazienza fino ad ora forse un po' di calma e torneremo presto nel nostro stadio preferito”: fair play societario quindi.
Il Sindaco Derebotti, è dispiaciuto: “ Paolo (Garofoli il n.d.r.) e il direttore Gambini, ci hanno posto la questione e per la sicurezza dei giocatori e ci hanno chiesto lo spostamento della partita del primo e forse quella dell'otto ottobre. Stiamo monitorando ed intervenendo per accelerare il più possibile. Un piccolo sacrificio che però ci consente di avere un po' più di tempo. Mi dispiace e lo o dico di cuore ma è meglio per tutti aspettare ancora qualche settimana.” Decisione saggia, ma,ormai e’ chiaro,l’idea di scavare,mettere sabbia è ripristinare, è esperimento fallito. Da non ripetere!

Rubrica
IO (LA 3° GIORNATA) L'HO VISTA COSI' (Fabrizio Chiani) .

Grande sorpresa della domenica il k.o del Bastia e dell’Angelana contro due squadre che,oggettivamente,sembravano in crisi, per il resto pesante e larga sconfitta del Castel del Piano contro una sorprendente Subasio. In ripresa S.Sisto e Spoleto. In generale un campionato che sembra ancor piu’ equilibrato del previsto.
Così nel dettaglio:

ANGELANA-PETRIGNANO 1-2
18' pt Bernicchi (A), 22' st Menichini (P), 37' st Gentileschi (P).
Vittoria che “salva,almeno momentaneamente, la panchina di Falcone. Stupisce il passo falso dell’Angelana,favorita secondo me, numero uno,

CASTEL DEL PIANO-SUBASIO 0-4
43' pt Colombi, 1' st Ndedi Rodriguez, 37' st Annibaldi, 44' st Ricciolini
Il tecnico di casa Ciucarelli a fine partita ha dichiarato:” Oggi non ci è riuscito niente” peccato che le stesse parole le abbia dette la domenica precedente dopo la sconfitta con la Narnese. Domenica trasferta a Cannara. Crisi? Forse ma la panchina di Ciucarelli appare solida,e ci mancherebbe pure visto il lavoro di questi anni.Alla Subasio invece continua a far bene l’essere partita senza “proclami”.

FONTANELLEBRANCA-NARNESE 0-0
Quando il risultato non rispecchia l’andamento di una partita! I due portieri protagonisti,occasioni da una parte e dall’altra,poteva essere 3-4 o 4-3. Piu’ giusto 3-3. Mai 0-0.

LAMA-BASTIA 2-1
13' pt rig. e 37' pt Bartolucci (L), 18' st Bura (B)
Sulla carta 2 fisso e invece….il tecnico ospite Grilli lamenta torti arbitrali ma….tanto di cappello all’orgoglio dei lamarini.

MASSA MARTANA-VENTINELLA 1-1
14' pt Rocchi (M), 40' st Martini (V)
Mi aspettavo una vittoria dei ragazzi di Marini,buon punto per un Ventinella destinato a soffrire.

SAN SISTO-ORVIETANA 2-1
20' pt De Luca rig. (S), 30' pt Belardi (S), 43' st Mouaha (O)
Sorpresa fino ad un certo punto, le due squadre sono simili per forza e qualità. Forte il giovane di colore Mouaha. A vederlo non sembra un ’99, bravi ad Orvieto a trovarlo: forza e velocità impressionanti

TRASIMENO-CANNARA 0-2
47' pt Fattorini, 37' st Fastellini
Prova di forza dei cannaresi,ma la Trasimeno ha giocato molto senza Missaglia e Brescia, i suoi uomini migliori. Presto per considerare il Cannara una schiacciasassi.

V. SPOLETO-PONTEVALLECEPPI 2-0
31' pt Tittarelli, 18' st Veneroso
Lo Spoleto modesto visto in Coppa non c’è piu’,perché Scapicchi ha potuto lavorare e Degli Esposti ha trovato buoni rinforzi. Dove arriverà? Presto. Il Pontevalleceppi soffrirà fino alla fine,.

3° GIORNATA DI ECCELLENZA UMBRA. NARNESE IN GRANDE SPOLVERO SFIORA LA VITTORIA MA......ANCHE GLI AVVERSARI.0-0, RISULTATO GIUSTO.

IL TABELLINO
FONTANELLE BRANCA – NARNESE 0-0
Fontanelle:Lapazio,Lucarini,A.Gaggiotti (42’ St Passeri), Gnagni,Barbetta ,Francioni ( 27’ St Cesasoroni) Bettelli,
De Iuuliss,Gagggioli,M.Gaggiotti,(9’ st Battistelli), Bellucci. All.Francioni. Narnese: Cunzi,Colarieti (32’ St Moricciani),Tancini, Valentini (8’ St Silveri, Angeluzzi,Ponti,Proietti (16’ St Cavallaro) Bellini (30 ’ Mecarelli) ,Quondam,Chiani,Ibra (21’st Sabatini). All Sabatini
La partita sarà bellissima, a dispetto del risultato.
LA CRONACA
Primo sussulto al 10’quando M..Gaggiotti tira fuori di un soffio, Cunzi c’era.
Al 19’risponde la Narnese:combinano bene Chiani e Colarieti, Bellini prova la rovesciata, bella ma fuori.
Ospiti pericolosi al 29’. Punizione di Chiani,grandi occasioni prima per Ponti poi per Angeluzzi che mancano l’impatto decisivo.
Ancora Narnese al 38’ Valentini tocca per Chiani che da venti metri a girare da l’illusione del gol. Anzi, dell’eurogol. E si va al riposo sullo 0-0 ,risultato equo.
Fontanelle subito arrembante. 2’dapprima Angeluzzi anticipa in extremis su Bellucci,poi Cunzi para su M.Gaggiotti.
8’ St fa il suo esordio stagionale il capitano della Narnese Silveri, notizia bella per Sabatini.
Al 10’ Cunzi esce tempestivamente su De Iuliis.
Ma la Narnese e’ viva. 18’st Mecarelli scambia al limite con Ibra , anticipato però da A. Gaggiotti. Al 24’ la difesa rossoblu e’ distratta , i padroni di casa non approfittano. Al 31’ il gol degli uomini di Francioni sembra fatto ma A.Gaggiotti si fa deviare la conclusione.Fuochi d’artificio al Santa Barbara35’ occasione d’oro per Sabatini, Lapazio si supera.36’ Risponde Cunzi su Battistelli.40’ de Iuliis a colpo sicuro prende la traversa ,contropiede dei narnesi,scatto palla al piede di Chiani,assist per Mecarelli che da tre metri tira su Lapazio. Sara’ l’ultimo brivido di un match bellissimo con due squadre che meritavano entrambe più di un punto.

3° GIORNATA DI ECCELLENZA. AD ARBITRARE LA NARNESE C'E' CHIARALUCE DI PERUGIA. Del nostro Giulio Chiani il secondo supergol della seettimana

FONTANELLE BRANCA –NARNESE sarà diretta da Raffaele Chiaraluce di Perugia,assistito da Federico Granci e Simone Piomboni di Citta' di Castello.

SUPER GOL (Eccelllenzacalcio.it): GIACOMO CEPPODOMO IL PIU' VOTATO DELLA 2° GIORNATA

L'eurogol su punizione dell'attaccante del Montone scelto come gol più bello della domenica . Secondo posto per Chiani della Narnese

Io l'ho vista così: Luca Pelusi.
BUONA LA PRIMA NARNESE BABY!

Da questa settimana, come anticipato, ospitiamo con piacere, il parere di un collega, in questo caso, l'amico Pelusi,che ringrazio a nome della società.


* di Luca Pelusi (giornalista La Nazione)

Un vecchio adagio recitava: “ il buon giorno si vede dal mattino”, se questo è vero allora la Narnese di mister Marco Sabatini sta veramente sulla strada giusta. Quella vista con il Trasimeno è solo la” brutta copia” ammirata al S. Paolo domenica scorsa nella vittoriosa gara contro il Castel del Piano. La formazione rossoblù infatti priva anche di tre titolari importanti quali Quondam, Fenici e Silveri, ha mostrato il suo carattere la sia vera natura. In pratica la società capitanata da Paolo Garofoli e Moreno Gubbiotti ha dato mandato al direttore tecnico Gambini di allestire una compagine giovane ma nello stesso tempo capace di ben figurare nel massimo campionato della regione, in grado cioè di togliersi qualche soddisfazione. Fino a questo momento il mix che si è generato fra uomini “ vecchi” e giovani e ottimale, tanto da entusiasmare anche la tifoseria . Dando un’occhiata più in particolare alla gara di domenica scorsa, va detto che il risultato di due a zero va a suggellare una supremazia territoriale e tattica mostrata per tutto l' arco dell’incontro dai rossoblù narnesi. Si badi bene che la formazione del tecnico Ciucarelli, farà bene in questo campionato di Eccellenza, bene assortita la sua squadra e questo avvalora ancora di più la bella prestazione messa in pratica dai ragazzi di Sabatini. Mai il risultato è sembrato in discussione nell’arco dei novanta minuti di gioco, solo in una occasione, gli ospiti potevano segnare, mentre i narnesi in più di una occasione sono andati vicini alla segnatura. Sebbene le reti siano state solo due in almeno altre tre occasioni potevano arrotondare il punteggio. Al rientro dei tre moschettieri assenti anche domenica come si potrà presentare la Narnese? Quale potrà essere la sua posizione finale in classifica? Tutte domande alle quali non si può rispondere a braccio e soprattutto dopo due sole gare di campionato. Un fatto però è indubbiamente incontestabile, la compagine narnese viste le prime due uscite, non potrà fare altro che migliorare per cui, è lecito aspettarsi un bel campionato, dove a mio avviso saranno molte le soddisfazione che si andrà a togliere. Ovvio e mi rivolgo ai tifosi che penso però abbiamo capito, ed apprezzino la politica societaria tutta volta a” allevare “giovani di talento, che non si potrà lottare per la promozione, sono altre le formazioni costruite per il salto di categoria, questa squadra però è e sarà garanzia d’impegno, che è certamente garanzia di ottimi campionati e di tante soddisfazioni da prendersi. Questi sono i “ desiderata” della società, perfettamente in linea con i tifosi. Concludo quindi con un ulteriore incitamento qualora ce ne’fosse bisogno, “ forza Ragazzi fate divertire i vostri tifosi rossoblù”.

MIGLIOR ROSSOBLU' DEL MESE:GIULIO CHIANI FA IL PIENO,14 VOTI DAI 14 GIURATI

Il gol il quasi assist e tanto altro hanno spinto i 14 giurati (stampa e staff tecnico rossoblu'a scegliere Giulio Chiani quale miglior narnese in campo in Narnese-Castel del Piano. la classifica parziale (domenica a Branca il primo verdetto) vede Chiani in testa con 15,Cunzi 7,Angeluzzi con 2,Colarieti con 1.

ECCELLENZA UMBRIA,2° GIORNATA: NARNESE CASTEL DEL PIANO 2-0. GRANDE CHIANI E LA NARNESE VA'!

Una Narnese giovanissima ( tre anni di età media in meno) vince meritatamente mettendo in evidenza una"ferocia" agonistica di alto livello che sarà piaciuta a mister Sabatini, e una grande maturità.Il mister,dovendo fare a meno di due uomini "pesanti" come Silveri e Quondam, ha optato per una squadra senza punte di ruolo. ma tutti, soprattutto Giulio Chiani (un gol e il tap-in vincente su un suo tiro),l'hanno ripagato alla grande.

IL TABELLINO
Narnese-Castel del Piano 2-0
Narnese (4-2-3-1):Cunzi s.,Tancini ,Colariet ,Valentini ,Ponti,Angeluzzi ,Grifoni ,Proietti (29’ St Cavallaro ),Bellini,Chiani,Ibra 7 (91’st Sabatini). All.Sabatini .
Castel del Piano(4-2-3-1):: Marianeschi ,Paradisi ,Catana (25’ St Collicelli) , Merkous Pencelli,Melillo ,Federici , Mazzasette Siena (19’st. D.Sisti ) ,Mancini (21’ St Rombini),Sisani 6( 15’ St Barluzzi 6) . All.Ciucarelli 5
Arbitro Di Loreto di Terni (Gyoka ,Brodoni)
Reti: 45’ Chiani’ 16’st Bellini

I GOL
45’. Contropiede fulmineo, Bellini serve Chiani, botta tremenda sul palo lontano imparabile per Marianeschi. 16’ botta dal limite si Chiani, mezzo miracolo di Marianeschi che riesce solo a respingere .Bellini mette dentro. 2-0.

ECCELLENZA UMBRIA- 2° di campionato domenica 17 al S.Paolo Narnese-Castel del Piano,partita mai banale

Narnese impegnata al S.Paolo di Narni Scalo,(poi sarà di nuovo S.Girolamo come promesso dal Sindaco?) contro il quotato Castel del Piano. Partita ormai diventata un classico dell’Eccellenza. Partita che ha sempre regalato emozioni come l’anno scorso, quando un gol di Merkaj pareggio le sorti contro una Narnese in vantaggio a pochi secondi alla fine del recupero. Punti che costarono i play off ai ragazzi. Di Sabatini. Un motivo in piu’ per vincere anche se con una formazione ancora rimaneggiata.
Arbitra Marco Di Loreto di Terni,solo omonimo dell’èx rossoblù,Torino,Perugia e Fiorentina. Con lui ben cinque precedenti:3 vittorie della Narnese,un pari e una sconfitta.
Esordio della nuova madrina della Narnese Katiuscia Paterni.

LA NARNESE "SFOLTISCE"; NICOLA SCARANO AL MASSA MARTANA

La ASD Narnese comunica di aver ceduto al Massa Martana il centrocampista Nicola Scarano(1996).

Rubrica:
IO L'HO VISTA COSI. FABRIZIO CHIANI

PREMESSA-Iniziato il campionato2017/2018 www.asdnarnese.com ogni settimana proporrà il giudizio della stampa, precisamente di uno dei giornalisti presenti alla partita:Riccardo Tommasi (www.calcioternano.it), Riccardo Costantini (www.cronache24.i), Luca Pelusi (La Nazione) e lo speaker del S.Girolamo Sergio Pei. Si tratterà di un commento non necessariamente politically correct, personale, criticabile, opinabile (ma niente insulti.n.d.r.), che NON RAPPESENTERA’ IL PENSIERO UFFICIALE DELLA SOCIETA. ASD NARNESE che si limiterà ad “ospitare” le opinioni dei giornalisti che firmano.
Quando la Narnese giocherà in trasferta io,Fabrizio Chiani,in qualità di giornalista , e quindi ESCLUDENDO,la società da qualsiasi responsabilità, giudicherò le partite della giornata basandomi 1) su quanto visto, 2) sul risultato, 3) sulle cronache della stampa locale.
Il tutto cercando, per quanto possibile di “spogliarsi “da qualsiasi fede calcistica. Saranno opinioni niente piu’
Il primo articolo della nuova rubrica è doppio,con la primam parte generale sul campionato, la seconda sulla 1° giornata.

IO L’ECCELLENZA 2017/2018 LA VEDO COSI’:Fabrizio Chiani
L'UFFICIO STAMPA


* di Fabrizio Chiani (giornalista)

L’Eccellenza umbra,riparte,come nel resto d’Italia,con le due novita’: le 5 sostituzioni e i numeri fissi (attenzione:possibilità e non obbligo) e con un equilibrio mai visto negli ultimi anni quando le favorite c’erano eccome,e tutti erano pronti a scommetterci:Citttà di Castello,Trestina e Villabiagio,
Gli eventi di questi ultimi anni con la scomparsa di realtà storiche:Deruta e Torgiano esempi per tutte, ma anche Pierantonio,Semonte,Ortana….consigliano, in fase di pronostico, di prendere come parametro entrate ed uscite di ogni singola squadra,senza guardare al blasone del club. Questo abbiamo fatto.
In prima fila in un ipotetica griglia da Gran Prix, mettiamo Angelana e Bastia,un gradino piu’ sotto il Cannara.
L’Angelana l’anno scorso è stata l’ultima ad arrendersi allo strapotere del Villabiagio, perde i 17 gol di Pica, è puntando su Biscaro Parrini e Ciurnelli dietro, vicina, in tutti i sensi il Bastia. Anche in questo caso addii importanti ai,13 gol di Majella l’anno scorso, e alla fantasia di Fiordiani, alla corte di Grilli arriva bomber Porricelli,Pinazza a centrocampo e Fioruccci in difesa, poi non dimentichiamo che sono rimasti Zanchi e Stirati. Leggermente staccata il Cannara, è vero è una matricola, ma ha mantenuto la squadra dei record del campionato scorso e ha aggiunto gente come La Cava, Menchinella,Agostini e Baronci. Seconda fila, quella delle possibili sorprese:Petrignano, Castel del Piano e la giovane Narnese. Petrignano che punta tutto sui bomber Fondi e Menichini,oltre a Sisani e Giuliacci,ma non dimentichiamo che ha perso dietro Barbetta e Ciccioli e,soprattutto Brunori, 21 gol l’anno scorso, capocannoniere e vero crack di questi campionati. Ad un’incollatura il Castldelpiano che fa ormai bene da anni. Ha perso Giulio Marri, Sacco e Tempesta.ma li ha rimpiazzati con la certezza-Mancini,Sisti e Melillo; a stretto contatto la Narnese. Che persi Raggi (forse il giocatore che incideva di piu’ nel campionato) e Brozzetti, punta in luogo di quest’ultimo al lancia definitivo del giovane (97) Ponti,cui coprirà le spalle l’esperto Cavallaro.Il sostituto di Raggi, Cirillo,talento giovane ancora inespresso e/o da Chiani ormai in rampa di lancio. Si punta forte,ovvio,sui Cunzi,capitan Silveri,Angeluzzi e Quondam (17 gol) una stagione fa. Terza fila per Subasio ,Orvietana e Massa Martana. La Subasio ,contrariamente agli anni scorsi e le ultime sofferenze,punta su nomi non altisonanti (Kribec,Annibaldi,Ameti e Colombi) ma di categoria. Certo ha perso Cavitolo,Rossi, e Missaglia. Non poco,vediamo; poi un’altra matricola, l’Orvietana che non avrà la fantasia di Brescia e la foza d’urto di Donati,sostituiti rispettivamente da Bernardini e Saleppico,che avevano mercato in D. Chiude la terza fila il Massa Martana. Ingiosi,Bagnato e De Santis i colpi, via Lucidi,Arcangeli,Ferretti e i fratelli Ratini. Zona pericolo e quarta fila per Fontanelle Branca, Trasimeno e San Sisto. Il Fontanelle scommette ancora sulla bravura di Lisarelli,basterà? Intanto ha lasciato il calcio Ercoli, rimpiazzato da Barbetta e Bellucci, volato in D, Emanuele Francioni,ben 18 reti nella stagione 2016/2017,ma tornerà dopo l’infortunio Gaggiotti. Dai suo pieno recupero dipenderà molto. La Trasimeno invece è un’altra matricola che puo’ stupire con Brescia e Missaglia nel motore. Hanno lasciato le rive del Lago il, difensore Gigliotti e l’attaccante Bellucci. Il San Sisto dopo una “vita” calcistica perde il “guru” Giachetti e il Diesse Prelati,con loro tanti big: Menichini,Belfiori e D’Amborsio,in arrivo il fantasista De Luca e l’attaccante Omba Manga.Squadra comunque da completare. In ultima fila,hanno ringiovanito e cambiato pelle,Ventinella,Voluntas Spoleto e Lama. Il Ventinella dopo aver stupito, e vinto, peranni, cerca nuove sfide, via il condottiero Farsi,il capitano Pinazza,Fiorucci,Lepri e Battaglini. Sapranno mister Del Bene (esordiente),Brunori,Martini, Crocetti e Gazzani fare lo stesso? Ed eccoci alla Voluntas Spoleto.Perchè una squadra che viene da un terzo posto,cosi’ in basso? Seplicemente perché quella squadra non c’è piu’.Hanno salutato: Baronci, Bernardini, De Costanzo, Menchinella, Montanari, Stoppini e Tramontano.Dei big e’ rimato solo Di Domenicantonio (1997) poi Veneroso e Della Spoletina. Un’incognita insomma. Li vicina l’ultima matricola il Pontevalleceppi di Cancelloni. D’Ambrosio,Battaglini e Nofri i rinforzi, hanno salutato Cecchetti e Sotgia. C’è poi il Lama che viene da una salvezza quasi miracolosa. Bricca il nuovo mister ,con lui e’arrivato il solo Paparelli, via Kribech,Lazzarini e Schiattelli.
Insomma un Eccellenza in apparenza senza padrone ed equilibrata come non mai,livellata,in alto o in basso lo dirà il campo. Come sempre.


GRIGLIA ECCELLENZA 2017/2018
1° fila
BASTIA ANGELANA CANNARA
2 fila
PETRIGNANO C D PIANO NARNESE
3°fila
SUBASIO ORVIETANA M.MARTANA
4° fila
FONTANELLE B. TRASIMENO SAN SISTO
5° fila
VENTINELLA SPOLETO P.VALLECEPPI LAMA


IO LA 1° GIORNATA L’HO VISTA COSI’ :Fabrizio Chiani
ANGELANA - P.VALLECEPPI 2 - 1
Rispettato il pronostico che vede l’Angelana tra le favorite alla D, ma, il Pontevalleceppi non ha affatto demeritato. Luca Urbanelli che può essere l’uomo della salvezza.

C. DEL PIANO - VENTINELLA 3 - 2
Anche qui,tutto nella norma, il Castel del Piano ha effettuato solo ritocchi su un telaio predefinito da anni, ilVentinella invece, appare indebolita, avendo perso mister Farsi,Pinazza,Fiorucci e Lepri. Ma attenzione la vittoria dei rossoblu’ è maturata al 90’.

LAMA - SUBASIO 0 – 2
Il Lama, visto il sofferto campionato scorso,aveva bisogno di rinforzi che non sono arrivati. Anzi…..La Subasio che dopo anni da favorita,è partita a fari spenti. Vuoi vedere che….

MASSA MARTANA - FONT.BRANCA 0 – 0
Risultato che non è una sorpresa,ma dopo la brillante Coppa,ci si aspettava di, più’ dai locali.

PETRIGNANO - ORVIETANA 2 – 4
Può sembrare una sorpresa ma l’Orvietana ad una squadra collaudata e sulle ali dell’entusiasmo,ha apportato buoni ritocchi e vale molta,per quanto concerne il Petrignano, ho l’impressione che da quelle parti abbiano sottovalutato le partenza di Ubaldi,e, soprattetto di Brunori.

S.SISTO - BASTIA 0 - 0
L’’unica vera sorpresa. Era lecito vedere un Bastia piu’ convincente controo un S,Sisto molto rinnovato.

TRASIMENO-NARNESE 0 – 0
Il pari ci sta, ma la Narnese ha dato impressione che, credendoci di piu’, avrebbe potuto vincere. La traversa di Fenici e la mole di gioco fanno pensare cio’. Certo Cunzi 2/3 volte è stato bravo ma, rivedendo in tv certe parate sono state spettacolari ma facili, per uno come lui. E con capitan Silveri e Quondam……

V. SPOLETO - CANNARA 1 – 2
D’accordo,il risultato si è deciso al 90’,ma mentre il Cannara sembra nato per stare in cima, lo Spoleto,persi in estate tutti i big, sta nascendo solo ora.













PROBLEMI DI LAVORO:CIRILLO ALL'ATLETICO ORTE

La ASD Narnese comunica che a causa esclusiva ed imprevista di sopraggiunti impegni di lavoro ed in attesa delle soluzioni negli orari e nei turni , Simone Cirillo è stato trasferito temporaneamente in prestito all'Atletico Orte nel campionato di Promozione Umbria la società,il tecnico e i compagni fanno un grande in bocca a lupo:".... a presto Simone, sperando di riaverti prestissimo al San Girolamo!"

NARNI,TI PRESENTO I NUOVI! SIMONE LUCIDI

IL MIO RICORDO PIU’ BELLO IL MIO GOL-PARTITA A TRIGORIA CONTRO LA MIA ROMA. MA NON VOGLIO VIVERE DI RICORDI E NARNI E’ UNA SFIDA AFFASCINANTE. VOGLIO FARE GOL.TANTI!

° di Fabrizio Chiani

NOME: SIMONE LUCIDI
ANNI: 25
NATO A: TERNI
VIVE: NARNI
ISTRUZIONE : DIPLOMATO ALLO SCIENTIFICO, LAUREATO IN SCIENZE MOTORIE SPECIALIZZANDO IN PREPARAZIONE ATLETICA
SI GUADAGNA DA VIVERE E GLI STUDI FACENDO IL CAMERIERE,,PERSONAL TRAINER…
SUO PRIMO TIFOSO PAPA’ EMANUELE
HOBBY: CALCIATORE DELLA NARNESE
LE SQUADRE IN CARRIERA: TERNANA DERUTA,,GM10,ARRONE,M.MARTANA
TIFOSO ROMANISTA
IDOLO CALCISTICO DEL PIERO


1) Cinque anni nella Ternana,parecchi gol, ha mai pensato di fare il calciatore?
“FARE IL CALCIATORE ERA E RESTERA’ SEMPRE IL MIO SOGNO....”

2) Via dalla Ternana perché. Uno su mille ce an fa, sfortuna,ingiustizia o cosa
“ALLA TERNANA E STATA UNA BELLISSIMA ESPERIENZA CON MOLTI GOL E GRANDI SODDISFAZIONI COME LA VITTORIA PER UNO A ZERO A TRIGORIA CONTRO LA ROMA CON MIO GOL! DALLA TERNANA SONO ANDATO IN PRESTITO A DERUTA IN SERIE D, AVVENTURA INIZIATA BENISSIMO CON UN GOL PROPRIO CONTRO LA TERNANA NEL PRECAMPIONATO, ED UN ALTRO IN COPPA CONTRO LO SPORTING TERNI...POI DICIAMO UN PO DI INESPERIEnZA E UNA BUONA DOSE DI SFORTUNA MI HANNO PORTATO A GIOCARE POCO E COSI A GIUGNO RITROVARMI SVINCOLATO....”
3) per quattro anni cameriere, poi personal trainer,ti dai da fareinsomma, nonostante la giovane età, diverse esperienze ! Pensi che l’immigrazione tolga il lavoro a voi giovani?
“NO, CREDO CHE SIA IL SISTEMA A TOGLIERE LAVORO AI GIOVANI ,UN SISTEMA CORROTTO SBAGLIATO E TUTTO DA RIFARE , L’ IMMIGRAZIONE , SECONDO ME, È SOLO UNA SCUSA. A VOLTE , POI, SONO I GIOVANI STESSI A NON VOLER VERAMENTE LAVORARE. PUTROPPO ORMAI IL SENSO DEL DOVERE E DEL SACRIFICIO NELLE NUOVE GENERAZIONE VIENE UN PO A MANCARE”
4) “Prima gli italiani” quando senti un politico che lo dice,cosa
“DICO CHE È UNA FRASE CHE NON HA SENSO...IO DIREI "PRIMA GLI ESSERI UMANI" ...”
5) Finita l’esperienza con la Ternana sembravi perso del tutto per il calcio se non professionistico, medio, Deluso?
“DOPO TERNANA E DERUTA MI SONO RITROVATO SVINCOLATO E COSI SONO ANDATO A GIOCARE CON LA GM 10 ED ABBIAMO VINTO IL CAMPIONATO PROPRIO CON UN MIO GOL IN FINALE PLAY OFF... L’ANNO SEGUENTE ARRONE :12 GOL E PLAY OFF PERSI A CAMPITELLO CON UNO 0 0 (IL PAREGGIO BASTAVA A LORO PER PASSARE). L ANNO SEGUENTE AVEVO INIZIATO BENE CON 3 GOL IN 2 PARTITE POI ALLA TERZA DI CAMPIONATO È ARRIVATO IL PRIMO INFORTUNIO AL GINOCCHIO DESTRO CHE MI HA TENUTO FUORI PER TUTTA LA STAGIONE... NONOSTANTE L INFORTUNIO HO RICOMINCIATO CON IL MASSA CON UNA BUONISSIMA PRIMA PARTE DI CAMPIONATO POI ANCHE LI, A DICEMBRE,È ARRIVATO IL SECONDO CROCIATO ROTTO,IL SINISTRO. DA LI HO PENSATO PIU VOLTE DI SMETTERE MA ALLA FINE HO DECISO DI NON DARLA VINTA ALLA SFORTUNA E DI RIPROVARCI ANCORA UNA VOLTA”.
6) cosa vuoi da questa esperienza a Narni?Un gran gol- Sangemini- poi l’ennesimo infortunio.Ci risiamo
“MI ASPETTO DI TORNARE A GIOCARE CON CONTINUITA E MAGARI TORNARE A SEGNARE QUALCHE GOL...L ECCELLENZA È UN CAMPIONATO AFFASCIANANTE E CON QUESTO MISTER E QUESTO AMBIENTE POSSO FARE BENE.. FORTUNATAMENTE STAVOLTA NIENTE GINOCCHIO È SOLO UN PICCOLO STIRAMENTO CHE HO GIA CURATO DALLA PROSSIMA SETTIMANA SARÒ IN GRUPPO”
7) Cosa ti ha sorpreso di piu’ da quando sei alla Narnese? C’è un nuovo compagno che non ti aspettavi così bravo?
“IL GRUPPO! TUTTI RAGAZZI GIOVANI, UMILI E CON UN GRAN SENSO DEL DOVERE CHE, COME DETTO PRIMA, DI QUESTI TEMPI NON E FACILE TROVARE.”.
8) QUANTI GOL FARAI?
“SPERIAMO DI FARE PIU GOL POSSIBILI CERCHERO COME SEMPRE DI DARE IL MASSIMO OGNI PARTITA OGNI ALLENAMENTO PER SEGNARE IL PIU POSSIBILE ED AIUTARE I MIEI COMPAGNI”
9) Dove arriverà la Narnese?
“LA NARNESE SECONDO ME CON QUESTA MENTALITÀ PUO FARE MOLTO BENE SIAMO UNA SQUADRA MOLTO ORDINATA E CATTIVA A DISPETTO DELLA GIOVANE ETÀ E QUESTO SECONDO ME CI PORTERÀ LONTANO...”


*UFFICIO STAMPA NARNESE

E' PASQUALE CUNZI IL MIGLIOR ROSSOBLU' DI TRASIMENO- LA GIURIA SI E' ESPRESSA,A COLARIETI,CHIANI E ANGELUZZI GLI ALTRI VOTI

Quasi un plebiscito per il portierone rossoblù Pasquale Cunzi, ben 7 giurati su 10,lo hanno votato come il migliore in campo tra i rossoblu' in Trasimeno-Narnese autore di belle parate a Castiglione al lago.
Si sono espressi per Cunzi,il il D.S.Gambini l'inviato di Tef Martini, di Corriere a La Nazione, del preparatore dei portieri Paterni,il preparatore atletico Cappelletti e il presidente Garofoli.Hanno preferito Angeluzzi il presidente Gubbiotti e il D.G Di Pietro, il Team Manager Bussetti ha scelto il giovanissimo Colarieti, il voto di mister Sabatini è andato a Chiani,schierato per la prima volta al centro dell'attacco.

1°DI CAMPIONATO: TRASIMENO-NARNESE 0-0 BELLA LA NARNESE DEI GIOVANI CHE SFIORA PIÙ VOLTE LA VITTORIA.

Trasimeno -Narnese 0-0
Trasimeno: Montesi,Giorgini(55’Terniqi),Moyano,Valeri!Castro,Miccio (56’ Guazzaroni),Vazzana,Missaglia,Brescia,Micheletti. (Mencarelli,Gobbi, Testi,Terni, Likay,Guazzaroni) All: Talli.
Narnese: Cunzi,Colarieti,Tancini,Valentini,Ponti,Angeluzzi,Grifoni (73’ Cavallaro),Proietti( 80’ Bellini) Fenici(60’ Mecarelli),Chiani,Ibra. (Colonnelli,Cavallaro,Consolini,Perotti,Viaccaro, Bellini).All. Sabatini
Arbitro Giorgi di Citta’ di Castello (Liti,Roccaforte )
Castiglion del lago – Una buona Narnese pareggia in trasferta la prima di campionato .Un pari che può starci, ma chete poteva trasformarsi in vittoria. Dopo un bel primo tempo equilibrato, nella ripresa solo Narnese in campo ma poco incisiva davanti . Un punto comunque che fa ben sperare in attesa dei diversi assenti. Da evidenziare che la Narnese aveva un’età media di 21,55 contro i 25,91 degli avversari.
Primo tempo con diverse occasioni da una parte e dall’altra con due stupende parate di Cunzi e una traversa di Fenici dall’altra. Al 45’ pari giusto.
Nella ripresa tanta Narnese,ma con pochi squilli. Con il fiato corto nella ripresa i locali.



NARNESE SEMPRE PIU' SOCIAL:ORA PURE SU ISTAGRAM

Grazie all'attivismo del nuovo Addetto al marketing Valerio Zafferani ora la Narnese,oltre a Facebook e Twitter, è anche si Isagram all'indirizzo asd_narnese_calcio

AL VIA IL CAMPIONATO 2017/2018,LA NARNESE IN TRASFERTA CON LA TRASIMENO (ORE 15.30)

Finalmente dopo tanta attesa parte il campionato, (domenica 10 settembre ore 15.30) la Narnese è impegnata c Costiglion del lago (subito traferta lunga quindi) contro la neo promossa Trasimeno. Marco Sabatini dovrà fare a meno di capitan Silveri, del bombet Quondam, Cirilo forse e lucidi, che però,dopo tanto penare,sono vicini al rientro) per il resto tutti a disposizione e prontissimi,La Trasimeno di Talli è avversario infìdo,che viene da un campionato vinto e da un buon mercato. In biancorosso sono infatti arrivati il difensore dello Spoleto Moyano il trequartista Brescia ex Foligno, dall'Orvietana e il bomber Missaglia dalla Subasio. Arbitro Giorgi di Perugia, assistenti Liti e Roccaforte di Perugia.
MA ORA: VAI NARNESE!!!



Movimenti di mercato
TRASIMENO (allenatore Alessio Talli, confermato)
Acquisti: Becciolotti (17, a, SF C. Lago), Brescia (29, c, Orvietana), De Santis (d, 18, Tavernelle), Gobbini (17, c, SF C. Lago), Hanelli (18, p, San Sisto), Lilollari (17, SF C. Lago), Mencarelli (c, 32, Soci), Missaglia (33, a, Subasio), Montesi (18, p, Padova), Piccirillo (27, d, Chiusi), Tallo (18, c, Chiusi), Ternqi (20, c, Uxbrige), Testi (18, p, Pietraia), Varfaj (20, c, Ellera). Moyano d, v,Spoleto)
Cessioni: Belardinelli (18, d, Marra), Bellucci (31, a, Gualdo Casacastalda), Errichiello (19, d, Moiano), Fratini (18, d, Moiano), Giardino (22, a, Moiano), Gigliotti (25, d, Marra), N. Giorgini (26, c, Pievese), Massarelli (19, p, Pievese), Polpetta (24, d, Pievese), Pucci (19, d, Tuoro), Tepshi (19, d, Moiano).

LA NARNESE "AGGIUSTA" LA ROSA:VIA BRUNOTTI E GATTI, DENTRO BELLINI

La ASD Narnese comunica di aver ceduto in all'A.Orte, in prestito il difensore Edoardo Brunotti (1998),torna all'Amerina,dal prestito. il difensore Pietro Gatti, in rossoblu' il centrocampista Francesco Bellini (1998) ex Ternana.

NARNI,TI PRESENTO I NUOVI! NICOLO’ VALENTINI

NICOLO’ VALENTINI:”MI MANDA ZIO RODOLFO,SO DA LUI CHE LA NARNESE E’..SPECIALE!”

° di Fabrizio Chiani


Nicolo’ Valentini un ragazzo tranquillo che lavora per studiare.Suo zio Rodolfo,giocò nel2003/2004 in una delle migliori squadre rossoblu’,centravanti, fece sei gol in q6 presenze.Nicolò è diverso,gioca regista, ma ilgol, evidentemente è un vizio di famiglia:in gol contro la V.Spoleto in Coppa.Buon inizio!

NOME: ANNI: NICOLO’
NATO A: 20
VIVE: San Martino al Cimino (VT)
ISTRUZIONE .Diploma Ragioneria, futuro universitario
SI GUADAGNA GLI STUDI aiutando saltuariamente lo zio Rodolfo,tinteggiatore, ed ex rossoblu’
SUOI PRIMI TIFOSI:un classico,la mamma e il papà Luciana e Mario e la fidanzata Marika.
HOBBY: CALCIATORE DELLA NARNESE
LE SQUADRE IN CARRIERA: Viterbese,,Orvietana,Acquapendente e S.Lorenzo nuovo.
IDOLO CALCISTICO Shevchenko ma per affinità di ruolo che ho mi piace molto Pirlo.

1) cosa ti aveva raccontato zio Rodolfo della Narnese?
“LO ZIO MI HA PARLATO BENISSIMO DELL' AMBIENTE NARNESE.È RIMASTO MOLTO LEGATO A QUESTA SOCIETÀ!! HA GIRATO TANTO IN UMBRIA MA HA SEMPRE DETTO CHE LA NARNESE È STATA QUALCOSA DI SPECIALE”
2)hai visto qualcosa di nuovo fino ad ora?
“HO TROVATO UN GRAN BEL GRUPPO E UNA GRAN BELLA SOCIETÀ PRONTI AD ACCOGLIERMI”.
3) hai cambiato Regione,cosa vedi di diverso e cosa pensi dopo il primo mese di questa avventura. il gruppo ti ha gia’ integrato?
“SI,E DEVO DIRE CHE DAL PUNTO DI VISTA ORGANIZZATIVO C È UN ABISSO RISPETTO AL LAZIO”
4) si gioca almeno all’inizio con il 4-2-3-1,si addice alle tue caratteristiche? E’ ancora fuori un tuo cì”concorrente” il capitano Silveri,poi c’è Proietti,Chiani,Scarnano,Ibra.. le maglie sono due…..
“IL MODULO SI ADDICE APPIENO ALLE MIE CARATTERISTICHE, SIAMO IN TANTI E PER IL MISTER È UN BENE AVERE PIÙ SCELTE, CHI STARÀ MEGLIO GIOCHERÀ”
5)20 anni,Narni,un traguardo o una tappa?
“HO 20 ANNI E MI RITENGO UN RAGAZZO AMBIZIOSO, NARNI È UNA GRANDE PIAZZA E VORREI FOSSE UN TRAMPOLINO DI LANCIO, POI NEL CALCIO NON SI SA MAI E PUÒ ESSERE CHE RIMANGA QUA A LUNGO”.
6)impressioni sul mister?
“ IL MISTER È MOLTO PREPARATO, HA UNA GRANDE GRINTA E CERCA DI TRASMETTERCELA (GIUSTAMENTE) IN TUTTI I MODI, POI CI SI PARLA E CI SI CONFRONTA MOLTO LIBERAMENTE E QUESTO È UN BENE”
7)vedendo Il S.Girolamo così malridotto,essendo “forestiero” cosa ne pensi,che si dice nello spogliatoio? “DA QUELLO CHE SI DICE CHE MI DICONO I COMPAGNI DEL SAN GIROLAMO NON VEDO L ORA DI GIOCARCI!!”
8)hai “visto”finora Massa Martana.Spoleto e Orvietana,si dice,tra le migliori del campionati, come vedi la tua squadra in chiave campionato? !
”SIAMO UNA SQUADRA GIOVANE CON GIÀ QUALCHE CAMPIONATO ALLE SPALLE E QUALCHE GRANDE PIÙ ESPERTO E DI PERSONALITÀ, UN MIX CHE FARÀ UN GRAN BEL CAMPIONATO NE SONO SICURO”
9)verrà a vederti lo zio Rodolfo?” LO ZIO DI SOLITO MI VIENE A VEDERE POCO TRA IMPEGNI E QUANT ALTRO PERÒ QUEST' ANNO, STANDO A NARNI, MI HA PROMESSO CHE VERRÀ!!”.
Benvenuto!!!!
*UFFICIO STAMPA NARNESE

ULTIMA DI COPPA:NARNESE-V.SPOLETO 1-0- BELLA NARNESE MA SPRECONA. PARTE DEI TIFOSI PER PROTESTA FUORI DALLO STADIO

Una bella Narnese batte lo Spoleto ma crea tanto e segna un solo gol. Comunque la Narnese appare pronta per il campionato,peccato non recupereranno Quondam e Silveri!
Una parte dei tifosi ha sostenuto la squadra, per proptesta, da fuori lo stadio.

IL TABELLINO
Narnese-V.Spoleto 1-0
Narnese: Cunzi, Colarieti, Tancini,Proietti(76’ Caavallaro),Ponti,Angelucci, Cirillo, (58’Perotti)Valentini, Formoso (58’ Mecarelli,, Chiani (85’ Scarano),Fenici 90’ Consolini) All.Sabatini
V.Spoleto: Palanca, Massei, Sensi,Maurini, Della Spoletina, Cota, Pigazzini,Gasparotto (60’Ginepri),Andreini (60’pirro’), Di Domenicantonjo (48’ Storano), Veneroso All. Scapicchj.
Arbitro Serica di Terni (Margherita, Gyoka).
Reti:52’ Valentini.
IL GOL
52’:Chiani lancia Colarieti sull’out di destra, cross dal fondo che Velentini in rete.

NARNESE-V.SPOLETO OGGI, DOMENICA ORE 16 S.PAOLO DI NARNI SCALO.PROVE PER IL CAMPIONATO CHE PARTE DOMENICA

Oggi-ore 16 S.Paolo di Narni Scalo,ultima di Coppa Italia per la Narnese. I rossoblù,in virtù' del pari di Massa e la sconfitta in casa dell'Orvietana (meritavano di piu') sono eliminati. si gioca quindi per preparare l'esordio di domenica in campionati con la Trasimeno. e per il morale e per vincere,i ragazzi meritano questa soddisfazione", Così mister Sabatini che dovrò fare a meno di Grifoni,squalificato.Lo Spoleto,con Scapicchi in panchina,appare rinnovatissimo rispetto alla scorsa stagione.Arbitra Serica di Terni.

ECCOMI,SONO LA NARNESE! IL SINDACO:"IL S.GIROLAMO E' E RESTERA' LA CASA DELLA NARNESE"
Grande entusiasmo giovedi' sera in Sala Consigliare

Bell'atmosfera giovedì sera in Sala Consigliare, dove è stata presentata alla città la società e la squadra rossoblu'.Importanti le parole del Presidente Garofoli:" Siamo orgogliosi di non fare solo parole ma facciamo i fatti:questa è una società sana e che punta davvero sul proprio settore giovanile (presente in Sala n.d.r.), quest'anno ben 26 su 30 ragazzi hanno iniziato da noi e abbiamo un età media sotto i 21 anni! Un saluto a chi ci ha lasciato:Raggi,Brozzetti,Gaggiotti,Giombolini,grazie di tutto cio' che ci avete dato e buona vita". Il Sindaco Francesco De Rebotti, si è scusato per il ritardo dei lavori ma ha ribadito che "Il S.Girolamo è e resterà la casa della Narnese".

MERCOLEDI' DI COPPA,LA NARNESE A CASTELGIORGIO PERDE 2-1 CON L'ORVIIETANA ED È ELIMINATA - Chiani sbaglia un rigore al 93'

Finisce a CastelGiorgio il cammino in Coppa della Narnese che perde 2-1 con l’Orvietana, una partita da pareggio decisa da un rigore “generoso”. Ma anche la Narnese lo ha avuto ma poi fallito da Chiani-il migliore in campo-che se lo è visto respingere da Sganappa. Era il 93’!
Primo tempo equilibrato con occasioni da una parte e dall’altra, ottobre da un’azione solitaria di Polidori fin lì molto impreciso.
Pronti via dopo tre minuti Fenici pareggia. Da un occasione all’altra ,si arriva al rigore regalato a Saleppico ( l’intervento di Angeluzzi era sulla palla). E arriviamo al 93’,quando Brunotti, appena entrato, ha un guizzo in area e falciato da Nuccioni. Il , 2-2 sembra cosa fatta,ma Chiani,come detto sbaglia. E così l’ultimabdi domenica con lo Spoleto , sarà inutile ai fini della qualificazione .Ottimo esordio del giovane Colarieti.

IL TABELLINO
Orvietana:Sganappa Viviani,Frellicca,Bernardini,Nuccioni,G.Avola,Cocchi,Cotigni,Mobana, Saleppico,Polidori.All.Fatone (lMollichella,Mancinelli, Amendola, Terracina,Jacaroni,M.Perotti,Bonaccorsi )
Narnese: Cunzi,Ponti,L.Perotti (46’Colarieti), Fenici (60’ Valentini),,Ponti,Angeluzzi, Cavallaro (48’ Cirillo)
, Proietti(85’ Scarano),Grifoni,, Mecarelli (78’ Brunotti),, Chiani Ibra. All. Sabatini squalificato. In panchina Cappelletti. (Lugenti, Brunotti,Valentini Formoso,Cirillo, Colarieti, Scarano).
Arbitro Leorsini di Terni (Bordoni, Giovanardi ).
Reti:34’ Polidori,49’ Fenici 76’ Saleppico ®
I GOL
34’ contropiede di Polidori che scarta Cunzi e mette dentro.
49’ Chiani lancia Fenici,triplo dribbling,tiro: palo-gol.
31’ rigore regalato – intervento chiaramente sulla palla di Angeluzzi su Saleppico che trasforma .

LA NARNESE SI31 AGOSTO
Molte le novità..conduce Alessandro Cavalieri, Sarà presente anche la Juniores
Buffet offerto dall'OSTERIA DEL FONDACO

E’ stata fissata a giovedi' 31 agosto alle 21.00 presso prestigiosa sede della Sala Consigliare del Comune di Narni la presentazione di Società, staff tecnico e calciatori della Narnese 2017/2018. Alla presenza del Sindaco Francesco de Rebotti e dell’Assessore allo Sport Lorenzo Lucarelli verranno presentate alcune novità che la società,tramite il nuovo Addetto al Marketing Valerio Zafferani,vuole mettere in atto per dare un tocco di colore e modernità alla “vecchia signora” ultranovantenne dell’Eccellenza Umbra. Ad esempio la prima partita del mese, la nuova “Madrina” della Narnese,Katiuscia Paterni (in foto) premierà il “Miglior rossoblu’” del mese precedente, e un nuovo Inno,ad hoc, della Narnese.
Sarà presente anche la squadra della Juniores con il mister Fabrizio Bonifazi e il fisioterapista Stefano Chieruzzi
AL TERMINE DELLA CERIMONIA CI SARA' UN RICCO BUFFET OFFERTO DALL'OSTERIA DEL FONDACO CHE RINGRAZIAMO

UNA GRANDE NARNESE BEFFATA IN COPPA ITALIA:MASSA MARTANA-NARNESE 2-2-Subito gran gol di Chiani e pari di Fenici

Non era la leggera Narnese del pre-campionato ma neppure la Narnese vera, solo lontana parente di quella che giocherà in campionato.Troppo pesanti le assenze di Silveri,Quondam e Lucidi infortunati,Proietti squalificato. Ma si fa sul serio ed è una grande Narnese che sbaglia 4 gol, 1 contro 1 con il portiere nei primi 25'. 3’ Chiani libera Grifoni che si fa parare la conclusione. 6’ancora Chiani per Mecarelli murato da Tamburini. 10’, stavolta è Valentini a smarcare Mecarelli che sbaglia. 25’ Chiani per Ibra,tiro alto. . Narnese comunque in vantaggio al 12' con Chiani:gran tiro palo-rete e pari di Manni su punizione battuta a sorpresa con Cunzi che stava predisponendo la barriera. Fine 1’ tempo con un pari stretto per Narnese. Ripresa piu' equilibrata e Massa pericoloso Con Cunzi strepitoso su Manni. 70’ occasionissima per Cirillo che spreca.La beffa al 75 Manni si tuffa in area:rigore. CHE Rocchi realizza. Il pari al 90' grazie a Fenici che risolve in mischia.
ILTABELLINO
M.Martana:Tamburini Giuntini(52’ Nuzzo),Tiberi, DeSantis,Serra, ( 75’ Cascianelli)Alabastri, M.Angeli,Bagnato,Manni, Rocchi A.Angeli(46’ Scassini).All.Marini.(Santini, Ramadani, Benedetti,Ouchn. NARNESE:Cunzi,Perotti, Tancini, Valentini ( 78’ Consolini)),Ponti,Angeluzzi, Cavallaro (75'Fenici),Grifoni 90’ Vaccaro),, Mecarelli, (63’ Cirillo)_Chiani, Ibra(78’ Formoso). All. Sabatini ( Lugenti, Brunotti Formoso).
Amedei di Terni ( Servillo,Quaranta)
Reti: 12’ Chiani, 19’ Manni. 75’ Rocchi ®,90’ Fenici.

I GOL
12’ Ibra tocca per Chiani al limite gran tiro:palo-gol.

19’ punizione da 30 metri ,Cunzi intento a piazzare la barriera, Manni-gol.

75’ Manni a contatto con Ponti si lascia cadere,l’arbitro ci casca,rigore che Rocchi trasforma.

90’ mischia in area del Massa,Fenici fa 2-2.


COPPA ITALIA GIRONE D
V.Spoleto-Orvietana 1-1
M.MARTANA-NARNESE 2-2 (CHIANI-FENICI)

Classifica
NARNESE 1
Orvietana 1
M.Martana 1
V.Spoleto 1(Si qualifica alle semifinali la 1°)

NARNI,TI PRESENTO I NUOVI! SIMONE CIRILLO

“NARNESE, SAR0’ IL TUO SUSO E FAREMO GRANDI COSE INSIEME”


• *Di Fabrizio Chiani

Simone Cirillo si presenta così, spinto dal passato, nel bene e nel male, e da tre tifosi che ha nel cuore: Claudia e Gianfranco (mamma e papa’) e Jessica (fidanzata). Con loro è felice, con Jessica ha grandi progetti da portare avanti insieme.
NOME:SIMONE CIRILLO.
ANNI: 22
NATO A: TERNI
VIVE: A TERNI (QUARTIERE SAN GIOVANNI DICE CON ORGOGLIO)
ISTRUZIONE: IL MINIMO INDISPENSABILE
SI GUADAGNA DA VIVERE: COME OPERAIO IN ACCIAIERIA
I SUOI PRIMI TIFOSI; PAPÀ GIANFRANCO DAL CAMPO,MAMMA CLAUDIA E LA FIDANZATA JESSICA..
HOBBY: CALCIATORE NARNESE.
LE SQUADRE IN CARRIERA: UDINESE,FOLIGNO,PERUGIA,TERNANA ,SPOLETO,BASTIA, AGELLO,ORATORIO S.GIOVANNI.

1) Simone, presentati ai tifosi della Narnese: ..
“SIMONE CIRILLO GIOCATORE DEL 1995 ESTERNO O TREQUARTISTA”
2) Udinese,Perugia,Ternarne,Foligno…..hai 22 anni ma di treni ne hai visti passare. Vedendoti giocare,la domanda sorge spontanea:perché un talento simile gioca in queste categorie. Di chi o di cosa le colpe?
“LA COLPA PUÒ ESSERE MIA O ANCHE DELLA FORTUNA CHE NON MI HA ASSISTITO, HO AVUTO POSSIBILITÀ DI GIOCARE IN GRAN BELLE PIAZZE SENZA RIUSCIRE A FARE L ULTIMO PASSO,MAGARI PER LA MIA TESTA CHE DA GIOVANISSIMO (GIOVANE LO E’ N.D.R.) ANCORA NON ERA MOLTO ….SANA. ORA : GIOCO CON LA NARNESE PERCHÉ MI SONO VOLUTO RIMETTERE IN GIOCO.”
3) Da piccolo hai incrociato qualcuno oggi in serie A:cos’haNNO oggettivamente piu’m di te?
“SÌ HO DIVERSI EX MIEI COMPAGNI CHE GIOCANO IN SERIE A E B, GIOCATORI SICURAMENTE VALIDI, CON PIÙ TESTA DI SICURO. MAGARI IO ERO PIÙ TALENTUOSO, MA QUANDO LORO HANNO AVUTO LA CAPACITÀ DI FARE IL PASSO DECISIVO HANNO AVUTO LA COSTANZA DI FARLO, IO MI SONO LASCIATO ANDARE”
4) La Narnese. Per me,che sono narnese, è storia,passione,organizzazione. Da fuori? E ora che sei “ dentro”?
“ NARNI E’E UNA GRAN BELLA PIAZZA, PIENA DI GENTE CHE CI METTE IL CUORE PER LA SUA CITTÀ E SONO FELICE DI FARNE PARTE”

5) Cosa ti aspetti da questa nuova esperienza.
“DA QUESTA ESPERIENZA MI ASPETTO DI CRESCERE ANCORA DI PIU'”.

6) Avessi la bacchetta magica cosà cambieresti dal “mondo del calcio?
7) “NON CAMBIEREI NIENTE DEL CALCIO, UNO SPORT COSÌ BELLO NON DEVE MAI CAMBIARE”

8) Pre-campionato senza vittorie,solo una ai rigori, i tifosi si devono preoccupare?
“NON SI DEVONO PREOCCUPARE AFFATTO, PERCHÉ GIORNO DOPO GIORNO LA NOSTRA SQUADRA STA CRESCENDO. E GIOCANDO CON LA MENTALITÀ CHE IL MISTER CI STA METTENDO C'È LA GIOCHEREMO CON TUTTE”

9) Ti sei rassegnato a giocare fra i dilettanti,come ti vedi fra 10 anni?
“TRA 10 ANNI EH... …SPERO CHE TRA 10 ANNI SARÒ IO A VEDERE UNA PARTITA O ALLENAMENTO DEI MIEI FIGLI”.
Jessica è avvisata! Anche"nonno" Gianfranco,ovviamente!

• UFFICIO STAMPA ASD NARNESE

NARNESE,TESSERATO L'EX PRO NICOLA SCARANO

La ASD Narnese comunica di aver perfezionato l'ingaggio del centrocampista Nicola Scarano (1995) ex Aversa e Melfi in C,Nativo di Benevento,l'anno scorso 2'categoria campana AL S.Giorgio del Sannio.Il Diesse Gambini " è un bravissimo ragazzo che è stato fermo 1 anno ed è venuto a Narni per recuperare la forma fisica ovviamente speriamo che fra qualche mese ci dia una mano".

Coppa italia: A CASTELGIORGIORGIO: ORVIETANA-NARNESE MERCOLEDÌ 30 AGOSTO ALLE 18

LA ASD NARNESE COMUNICA CHE LA PARTITA DELLA 2'GIORNATA DI COPPA SÌ GIOCHERA' A CATELGIORGO MERCOLEDI 30 AGOSTO ALLE 18.

NARNESE GIA’ MI PIACI! LA MIA PERSONALITA’,LA MIA FORZA PER TE
Daniele Storti parla da narnese e garantisce per lui;”“Ci darà una grossa mano"

NARNI,TI PRESENTO I NUOVI! VINCENZO ENZO CAVALLARO

° di Fabrizio Chiani


NOME:VINCENZO ENZO CAVALLARO
ANNI: 34
NATO A: SAN GIORGIO A CREMANO (NA)
VIVE: A TERNI
ISTRUZIONE: LAUREA IN SCIENZE MOTORIE
SI GUADAGNA DA VIVERE;CON “LA STANZA DEL SALE”ENTRO DI HALOTERAPIA. I SUOI PRIMI TIFOSI; LA MOGLIE GUENDA E LA FIGLIA MIA.
HOBBY: CALCIATORE DELLA NARNESE E PERSONAL TRAINER
LE SQUADRE IN CARRIERA: EMPOLI, BRINDISI, POTENZA, VARESE, RIETI, TERRACINA SORIANESE, MONTEROTONDO E TRE ANNI TODI.

Che la sua forza sia la personalità di vede dopo 5’ di partita, da come comanda (in senso buono) i piu’ giovani. Senza “ruffianerie” dice che “ ogni squadra e ogni città dove ho giocato ho imparato” ,gioca (come sarebbe logico visto che siamo nei dilettanti)per hobby e come un ragazzo con la testa sulle spalle Vincenzo,ha pensato per tempo al futuro e gestisce con la moglie Guenda “La stanza del Sale” (“il primo centro a Terni e in Umbria” dice orgoglioso) centro di Haloterapia
dove si fanno terapie per problematiche delle vie respiratorie e per la pelle.In piu’ si diletta a fare il, pesonal trainer in palestra. Insomma il diesse Gambini, perso Brozzetti,la sua classe, la sua esperienza ha portato a Narni un calciatore,mancino e forte di testa,un uomo di valore.


1) Narni e la Narnese. Dopo un mese e poco piu, prime impressioni?
“UN MESE CARATTERIZZATO DA FATICA ,CORSA E SACRIFICI, EPPURE È VOLATO, QUESTO SIGNIFICA CHE SONO STATO BENE IN UN GRAN BEL GRUPPO CHE MI HA ACCOLTO COME SE AVESSI GIOCATO SEMPRE A NARNI. SONO SEMPRE PIÙ CONVINTO DI AVER FATTO LA SCELTA GIUSTA “.
2) Sei arrivato per sostituire in campo e nello spogliatoio Alessandro Brozzetti, 231 presenze in rossoblu’,ex capitano,vincitore di campionato e Coppa ,guida dei vari Ponti,Angeluzzi,,,,impegnativo?
“DICIAMO CHE CI SIAMO SCAMBIATI IL RUOLO, IO A NARNI E LUI A TODI, MA NESSUNO È IL SOSTITUOTO DELL'ALTRO. POSSO SOLO DIRE CHE METTERÒ A DISPOSIZIONE IN CAMPO E FUORI LE MIE QUALITÀ E LA MIA ESPERIENZA PRIMA DA UOMO E POI DA CALCIATORE
3) Ho chiesto personalmente di tu ad un grande rimpianto ex rossoblù a Todi,risposta: “Puo’ darci (si ha usato il darci ! n:d:r:) una grossa mano,soprattutto in personalità’,D’accordo?
“SI, SONO ABITUATO AD AVERE SULLE SPALLE GRANDI RESPONSABILITÀ SIA NEL CALCIO CHE NELLA VITA PRIVATA E QUESTO MI HA FATTO CRESCERE IN PERSONALITÀ E IN UNA SQUADRA MOLTO GIOVANE COME LA NOSTRA,QUESTE QUALITÀ SARANNO MESSE QUOTIDIANAMENTE AL SERVIZIO DEL MISTER E DELLA SQUADRA”.
3) Cambiamo discorso:Corea del Nord e USA si minacciano a vicenda. Hai paura si arrivi davvero alla terza guerra mondiale?
“ALLE SPALLE DELLE TENSIONI CHE CI SONO TRA QUESTE DUE NAZIONI CI SONO INTERESSI ECONOMICO-POLITICI CHE NON TUTTI RIESCONO A COMPRENDERE. SICURAMENTE MEDIERANNO PER CALMARE LE ACQUE, MA RESTO DEL PARERE CHE I GOVERNI MONDIALI CI NASCONDONO TANTE VERITÀ”.
4) La politica con in suoi stipendi,vitalizi e pensioni d’oro. Come si puo’ fermare questa deriva e tornare ad un minimo di equità sociale?
“CI SONO VARIE IIPOSSIBILITA’ CHE POSSONO ESSERE PRESE IN CONSIDERAZIONE E LA STORIA DELL'ITALIA CE LO INSEGNA , BASTEREBBE APPLICARE NEL MODO CORRETTO I 12 PRINCIPI FONDAMENTALI SU CUOI È FONDATA LA NOSTRA COSTITUZIONE”.
5) Torniamo al nostro “orticello”.Nei pronostici si parla poco di Narnese. Perchè, e sbagliano secondo te?
“ SOLITAMENTE SONO SEMPRE LE SOCIETÀ CHE SPENDONO DI PIÙ AD ESSERE LE FAVORITE, MA NEL CALCIO CI SONO TANTE VARIANTI DA TENERE IN CONSIDERAZIONE. STAREMO A VEDERE
6) Dei tuoi compagni,da chi ti aspetti sorprese?
“DA TUTTI, MI AUGURO... IN PARTICOLARE MI ASPETTO DA I PIÙ GIOVAN,I UNA CRESCITA IMPORTANTE CHE LI CONSENT ADI POTERE POI AMBIRE AL CALCIO PREFESSIONISTICO”.
7) Laureato,felicemente sposato,una splendida bambina, pratichi lo sport preferito,un’attività avviata per il futuro. Un uomo fortunato o……bravo?
“MI RITENGO FORTUNATO AD AVERE UNA FAMIGLIA COSI’:STUPENDA. LA MIA VITA FINO AD OGGI? POSSO DIRE CON ORGOGLIO,CHE NESSUNO MI HA REGALATO MAI NIENTE, MI SONO SEMPRE GUADAGNATO QUELLO CHE POI HO AVUTO...
8) Ti senti,un leader,o ne hai già trovati in rossoblu’ ?
“”SONO SEMPRE STATO UN RIFERIMENTO IMPORTANTE PER I COMPAGNI DI SQUADRA...SICURAMENTE I PIÙ GRANDI COME CUNZI, SILVERI, QUONDAM, ANGELUZZI HANNO UN RUOLO FONDAMENTALE PER LA CRESCITA DI QUESTO GRUPPO”
9) La Narnese arriverà X in campionato. X = A?
“NON FACCIO PRONOSTICI, MA SICURAMENTE DIREMO LA NOSTRA IN QUESTO CAMPIONATO E TUTTI DOVRANNO RISPETTARE LA NARNESE SIA PER IL SUO BLASONE ,SIA PER I GIOCATORI CHE NE FANNO PARTE”.

*UFFICIO STAMPA NARNESE

NARNESE ANCHE SU TWITTER: @narneseS

Continua a lavorare e correre verso campionato e Coppa la squadra di Sabatini, di pari passo la società prosegue il processo di modernizzazione. Dopo il sito www.asdnarnese.com (raggiunte le 1600 visualizzazioni medie al giorno) è sbarcata anche TWITTER: @NarneseS per essere sempre sulla cresta dell'onda,sempre piu' vicina ai tifosi rossoblù e non solo.

LA NARNESE SI PRESENTA:ALLE 18 A SAN GEMINI C'E' IL MONTEFIASCONE. TORNA MECARELLI?

Prima uscita stagionale della Narnese del dopo Raggi, alle 18 allo stadio di SanGemini incontra il Montefiascone, ambiziosa formazione laziale di Promozione.

Intanto riprende ad allenarsi con la Narnese Filippo Mecarelli (1998) che sembrava destinato ad altre lidi :"Narni è Narni e la Narnese è la Narnese ... solo quando ci si allontana si capisce il valore umano e l'organizzazione con tutti suoi pregi e difetti ma con un "PRECISO PROGETTO" ..." questa le sue parole. La Società ha ritenuto opportuno di reintegrarlo in rosa, intanto per farlo allenare e dargli la possibilità di prepararsi, poi si ragionerà sull'eventuale tesseramento e reintegro effettivo nella Rosa 2017/2018.

DA UNA NARNESE ALL'ALTRA- TUTTO IL "MERCATO ALL'INSEGNA DEI GIOVANI

ENTRATE ED USCITE DELLA NARNESE

(allenatore Marco Sabatini, confermato)
Acquisti: Cirillo (22, a, Oratorio San Giovanni Bosco), Gatti (20, d, Amerina), Lucidi (25, a, Massa Martana), Ivanisev (17, c, Viterbese),Lugenti f.p. (N.G. Bastardo),Cavallaro (34, d., Todi),Valentini ( 21,c. Acquapendente),Consolini (20,d,dall'O.Thyrus)

Cessioni: Bonanni (19, d), Brozzetti (35, d), Cavalieri (30, d, Nestor), Gaggiotti (24 c), Mecarelli (19, a), Raggi (34, c).

Giovani in prestito:
Giovannetti (19.a.Montefranco),Xeka(19,a.Oratorio San Giovanni Bosco), Manciucca (19.d,AMC98, Grassi ( 19.c. Olimpya Thyrus),Santini 19,p,Giuliani, Straminelli 22 22,d, Colasanti,22, c Di Giovenale, 98,a, Giove , Proietti Tommaso(97,a, al Lugnano in Teverina,

IL GRANDE EX ROSSOBLU NORI VIVO PER MIRACOLO-TRA I PRIMI SOCCORRITORI LORENZO RAGGI

NORI: "VIVO PER MIRACOLO MA VOGLIO TORNARE A GIOCARE" "Camilla chiudi gli occhi". Lo schianto, il blackout, le fratture al viso e il casco salvavita. L'esterno della Nestor Damiano Nori racconta
NORI: "VIVO PER MIRACOLO MA VOGLIO TORNARE A GIOCARE"



"Camilla chiudi gli occhi". Lo schianto, il blackout, le fratture al viso e il casco salvavita. L'esterno della Nestor Damiano Nori racconta il suo terribile incidente in moto, con Lorenzo Raggi spettatore d'eccezione. "Qualcuno lassù mi ha dato una mano"
Giovedì 20 luglio 2017
di Nicola Agostini (eccellenza calcio. it)


Terni, viale Proietti Divi. Sono le 20.15 di domenica 11 giugno. Alle 21 Damiano Nori scenderà in campo nel torneo dei tifosi della Ternana a due passi dallo stadio Liberati. Il calcio, la sua grande passione insieme alle moto o, per meglio dire, la Ducati per uno come lui Ducatista doc dal 2008. E, proprio in sella alla sua Monster, il 31enne esterno della Nestor vede il campo sullo sfondo. Giusto il tempo di sorpassare Lorenzo Raggi, prossimo avversario nel torneo, compagno di squadra nella Narnese che vinse l'Eccellenza nel 2013.
IL CUORE IN GOLA - "Ciao Damià, arrivo...". Due curve e Damiano è a terra privo di sensi. La moto, distrutta, ad una quindicina di metri dalla Fiat Punto coinvolta nell'incidente. "Camilla, chiudi gli occhi". "Ho avuto paura. Pensavo fosse morto. Ho parcheggiato poco più lontano - racconta Lorenzo Raggi - perché non volevo che mia moglie, all'ottavo mese di gravidanza, vedesse la scena. Sono andato là di corsa. Il panico. Ieri sera l'ho rivisto in centro, a Terni. M'ha detto "Crocerossino, come stai?". Mi é venuto da piangere. A volte i miracoli succedono".
IL CASCO TI SALVA LA VITA - "Mi hanno detto che ho fatto un volo di 15 metri. Io mi ricordo solo un dolore terribile al bacino. Poi si é spenta la luce. Quando ho riaperto gli occhi - racconta Damiano Nori - erano le una di notte ed ero in ospedale a Terni. Messo piuttosto male.
Mandibola, zigomo e osso occipitale fratturati, setto nasale frantumato con il liquor che mi usciva dal naso. Ma alla fine poteva andare molto ma molto peggio. Se non avessi avuto il casco integrale allacciato ora non sarei qui a raccontarlo. E comunque so bene di dover ringraziare qualcuno lassù...".
VOGLIA DI TORNARE ALLA VITA NORMALE - Sedici giorni di ospedale, dodici dei quali trascorsi a letto, poi, piano piano, il ritorno alla vita normale. O quasi. "Non devo fare sforzi, devo riposarmi. Tornare in moto? Sì, vorrei farlo. Non ho paura. Anche se i miei familiari, almeno per adesso, non la pensano come me. Ora peró la priorità è tornare a lavorare prima possibile, poi vorrei tornare a giocare a calcio".
Tanti amici conosciuti nel mondo de pallone che l'ha visto indossare la maglia del Foligno in serie C e quelle di Gabelletta, Sporting Terni, Flaminia, Narnese, Voluntas Spoleto, Atletico Orte e Nestor fra i dilettanti.
TATTICO? MEGLIO MENTAL COACH... - "Colgo l'occasione per ringraziare tutti coloro che mi hanno fatto sentire il loro sostegno e sono davvero tantissimi, anche al di fuori del calcio. A partire dal crocerossino Lorenzo. Poi fatemi ringraziare la Nestor. Sono arrivato a dicembre ma in pochi mesi ho trovato una famiglia. A partire dal presidente Danilo Rosati, persona meravigliosa che non c'entra nulla con il mondo del pallone, passando per Daniele Ranocchia, Stefano Porcari e il mister, Mirko Pagliarini.
I medici mi hanno fatto capire che serviranno almeno 5 mesi per poter riavere l'idoneità, ma io voglio tornare a giocare. Intanto ho chiesto alla società di poter stare insieme a loro per dare comunque una mano. Sono persone che se lo meritano. Sei mesi fa sono entrato a lavorare come operaio all'Ast. Faccio i turni e loro mi sono sempre venuti incontro, mi hanno trattato come un figlio, sono venuti a trovarmi in ospedale.
Posso fare il vice di Pagliarini? Non gli sarei d'aiuto, Mirko non ne ha bisogno. Mi sono candidato come buffone dello spogliatoio, anzi, facciamola più professionale: vorrei essere il mental coach della Nestor. E se i miei compagni avranno più testa di me, vedrete che quest'anno faremo un bel campionato. Dico faremo perchè presto tornerò anche io...".

LA NARNESE NON SI FERMA:PRESO IL20ENNE CONSOLINI,DIFENSORE DALL'OLIMPIA THYRUS

La ASD Narnese ha ingaggiato il difensore Federico Consolini classe 1997 difensore in prestito dall'Olimpya Thyrus Terni in cambio,sempre in prestito, di G.Marco Grassi (1998) a confermare il buon rapporto di collaborazione tra le 2 società intenzionate sempre di più a collaborare tra loro. Consolini, nonostante diverse chiamate anche da categorie superiore ha scelto la Narnese che gli consente di affacciarsi ad un campionato nuovo e di proseguire gli studi universitari .

LA SLA HA UCCISO I SUOI MUSCOLI,NON LA SUA PASSIONE PER TERNANA E NARNESE. AGATINO RUSSO CON IL LABIALE E L’ESPRESSIONE DEGLI OCCHI “RACCONTA” LE SUE EMOZIONI, LA LAUREA DI BARBARA… /del 29/4/2017)

• di Fabrizio Chiani

La famiglia e il suo amico “antico”Gianni Cardinali (nel 1974 erano la coppia centrale in rossoblu) i suoi Angeli custodi.

La sua storia ha commosso tutto l'ambiente,non a caso, questa intervista è stata una delle piu' lette.

La SLA la “malattia dei calciatori” ti fa pensare e Gianluca Signorini, Stefano Borgonovo , Adriano Lombardi, Marcello Neri,e….. Agatino Russo. Lui vicino a questi campioni? Si,perché Agatino è un fuoriclasse nella vita e anche in campo, per chi come me che lo ricorda –ero un ragazzino- con quel suo incedere in campo elegante, a testa alta e comandare la difesa insieme a Gianni Cardinali, suo inseparabile amico ieri come oggi, uno stopper l’altro libero di un calcio che non c’è piu’.


Stella è una bella donna e fortunata ad aver sposato il suo amatissimo Agatino e avuto in dono Eleonora, Federico, Marcello e Barbara, i suoi quattro figli. Agatino era un uomo bello, forte, un atleta vero; insieme a Stella e i suoi quattro figli si è goduto la Sua vita una sessantina di anni poi…poi un giorno qualcosa livello fisico non andava, è andato al pronto soccorso:ha esclamato “Sai Stella, -racconta lei-c’era un medico matto:mi ha detto che finirò presto su una sedia a rotelle…” . No, purtroppo, quel medico non era matto:dopo poco,altri controlli , la diagnosi, Agatino ha la SLA! Notizia devastante per lui e la sua splendida famiglia. “Abbiamo sofferto molto - dice Stella- ma poi,tutti insieme ci siamo rimboccati le maniche e siamo andati avanti,tutti insieme.. Non lo lasciamo mai solo, anche grazie agli amici soprattutto Ivano Santini, Carlo Angeletti e i volontari della C.R.I. che lo accompagnano allo stadio”. Ultimamente è andato raramente, il destino si è accanito su di lui:ha perso la primogenita Eleonora, un altro terribile colpo dal quale si sta riprendendo. Stella è una donna fortunata! Si, perché oggi pur segnata da un dolore atroce, può andare fiera del Suo uomo che lotta come un leone, oggi come ieri, e creato una famiglia straordinaria con dei figli meravigliosi. “Grazie a Carlo, - ci tiene a ricordare Stella- abbiamo portato questa estate Agatino alla cerimonia di laurea di Barbara:è stato così bello,emozionante!” Non piange, ha finito le lacrime da un pezzo Stella, al contrario. parlare di Agatino, Eleonora,Gianni …. gli si illuminano gli occhi! Può andare fiera della sua vita


1) Agatino,un ricordo dei tuoi anni nella Narnese
“QUANDO PENSO A QUEGLI ANNI, I RICORDI AFFOLLANO LA MIA MENTE, SOPRATTUTTO PERCHE’ DI TEMPO PER PENSARE NE HO, ANCHE TROPPO. RICORDO CON IMMENSO PIACERE TUTTI I MIEI COMPAGNI DI SQUADRA E I MIEI ALLENATORI: CORRADO PERLI CON IL QUALE AVEVO UN RAPPORTO SPECIALE,ROMANO SCIARRETTA E EDOARDO PROIETI. E POI QUEI DERBY CON L’ELETTRO, COMBATTUTI CON GENEROSTA’”
2) Fin quando le tue forze lo hanno consentito,sei venuto spesso al S.Girolamo, uno dei pochi ex. Perchè sei rimasto così attaccato ai colori rossoblu’?
“ I COLORI ROSSOBLU’ MI RICORDANO LA MIA GIOVINEZZA, GLI ANNI PIU’ BELLI DELLA MIA VITA, LI’CON LA NARNESE HO AVUTO MOLTE SODDISFAZIONI, A NARNI HO CONOSCIUTO PERSONE SPECIALI E VERE:SALVATORE SOFFERENTI,MASSIMO CARIGNANI, GIANNI CARDINALI CHE ANCORA OGGI MI E’VICINO,NON MI ABBANDONA MAI. MI ACCOMPAGN ALLA PARTITA E MI REGALA LA SUA VISITA OGNI MERCOLEDI’:MI LEGGE I GIORNALI, MI RACCONTA I FATTI DELLA SETTIMANA E MI PORTA I SALUTI DEI MIE CONOSCENTI CHE INCONTRA. GIANNI E’ IL MIGLIOR AMICO CHE SI POSSA DESIDERARE ED IO CE L’HO. CON LA NARNESE HANNO MILITATO ANCHE I MIEI FIGLI MASCHI, FEDERICO E MARCELLO”
3) La Narnese ma anche Ternana,i tuoi amori calcistici.
“PER UN TERNANO,MILITARE INDOSSARE IL ROSSOVERDE E’ UN GRANDE ONORE, PER ME E’ STATO DOPPIO PER AVERCI VISTO GIOCARE MIO FIGLIO FEDERICO. OGNI TANTO VENGONO A TROVARMI DIVERSI ROSSOVERDI ATTUALI E LA DOTTORESSA MANINI. DELLA NARNESE HO GIA’ DETTO ED E’ IN UN POSTO SPECIALE DEL MIO CUORE..ANCHE A NARNI NON MI HANNO DIMENTICATO. GRAZIE!
4) Un giocatore di oggi in cui ti rivedi.
“NON SORRIDETE (ride lui N.D.R) MI RIVEDO IN GIORGIO CHIELLINI , E NON FATE FECCE STRANE! -DICE SCHERZOSAMENTE SERIO-POCA TECNICA, TANTA GENEROSITA’ E FORZA FISICA:PALLA O PIEDE ….SPESSO PIEDE AHHHAHHA”
5) Un rimpianto da ex giocatore?
“ERA IL 1969,LA TERNANA MI PROPOSE UN ANNO DI PRESTITO IN SERIE C A OLBIA. ERO GIOVANE,MI SPAVENTAVA LA DISTANZA DA CASA:CHE ERRORE FECI!!”
6) Un saluto ai tanti tuoi amici narnesi.
“DI AMICI A NARNI NE HO TANTI,SPESSO MI MANDANO IN SALUTI DA MARCELLO,LI HO NEL CUORE. LI SALUTO CON AFFETTO E SEMPRE:FORZA NARNESE! SE POI VOLESSERO VENIRE A TROVARMI SAREBBERO I BENVENUTI E MI RENDEREBBERO FELICE”
7) Ti consideri un uomo sfortunato o fortunato?
“ENTRAMBE LE COSE. SONO STATO COLPITO DA UNA MALATTIA BASTARDA CON LA QUALE CONVIVO DA 10 ANNI, UNA MALATTIA CHE SCONVOLGE LA VITA A TE E A TUTTA LA FAMIGLIA,I CONOSCENTI, NON SAI COSA E COME FARE. E’ DURA ACCETTARE. SE NON BASTASSE HO AVUTO UN DOLORE ANCOR PIU’ GRAVE, LA PERDIDA DI ELEONORA, LA MIA FIGLIA PIU’ GRANDE: MI SONO PIU’VOLTE CHIESTO:PERCHE’ PROPRIO A ME? MA MI REPUTO FORTUNATO PERCHE’ HO UNA FAMIGLIA MERAVIGLIOSA,CHE MI ACCUDISCE CON AMORE E PAZIENZA, CHE CERCA DI RIEMPIRMI LA GIORNATA, A RENDERE LA MIA VITA SERENA E QUASI NORMALE. SENZA STELLA,ELEONORA (FINCHE’ NON ME L’HANNO PORTATA VIA), FEDERICO E MARCELLO NON CE L’AVREI MAI FATTA”
Grazie Agatino, grazie Stella per averci dato una lezione di vita struggente e grazie Ivano,Gianni,Carlo, per il Vostro esempio: la Vostra è amicizia con la A maiuscola. E ancora Grazie alla signora Stella e a Marcello per avermi aiutato a dare la parola ad Agatino:vero numero 5 rossoblu’ per sempre.


*Ufficio Stampa

ALTRO COLPO DEL D.S.ROSSOBLU' GAMBINI: ECCO NICOL0' VALENTINI,CENTROCAMPISTA

La ASD Narnese comunica che è stato ingaggiato il centrocampista Nicolo Valentini classe 96 (nipote dell'ex centravanti rossoblu'Rodolfo Valentini) ha giocato 2 campionati all'Acquapendente in Eccellenza e al San Lorenzo Nuovo di Viterbo in Promozione Laziale , ex giovanili della Viterbese ed Orvietana

GIULIANO CIOCI: ” A NARNI LA PIU’ BELLA PAGINA DEL “LIBRO” DELLA MIA CARRIERA. AI TIFOSI DICO GRAZIE ANCORA DI ESSERE PASSATI DAI FISCHI AGLI APPLAUSI. E AGGIUNGO :NON VI STANCATE MAI DI GRIDARE FORZA NARNESE! ( dell'11/4/2017)

Tra una notizia di mercato e l'altra riviviamo l'intervista che ci ha rilasciato Giuliano Cioci (l'11 aprile scorso),uno degli ex piu' amati dell'ultimo decennio.

GIULIANO CIOCI: ” A NARNI LA PIU’ BELLA PAGINA DEL “LIBRO” DELLA MIA CARRIERA. AI TIFOSI DICO GRAZIE ANCORA DI ESSERE PASSATI DAI FISCHI AGLI APPLAUSI. E AGGIUNGO :NON VI STANCATE MAI DI GRIDARE FORZA NARNESE!


* di Fabrizio Chiani

Oggi ha quarantacinque anni, fa il diesse, per anni è stato “Il Signore del gol” :trecentossantadue reti in una leggendaria carriera con nove campionati vinti. Todi,Orvieto,Narni,Città di Castello, Deruta,Subasio :tutti gli umbri prima o poi l’hanno prima “detestato” poi tifato. Tempo fa ad “Orvieto Sì”,giornale on line di Orvieto,alla domanda: qual’e la più grande soddisfazione ottenuta nella tua carriera?, Rispose:”Quella con la Narnese, è stata un esperienza straordinaria, iniziata con alcune difficoltà in un clima “ostile”nei miei confronti, ma, grazie alla guida di Marco Schenardi, riuscii ad essere decisivo per la vittoria del campionato di Eccellenza e della Coppa Italia di categoria! Oltre i titoli sul campo..ho fatto mutare opinione, col mio comportamento, tante persone che non credevano in me, e questo davvero non ha prezzo!
Sentirlo credo sia un bel tuffo in un passato felice per Giuliano e per la Narni sportiva. No?
1) Ormai non sei piu’ “Il Signore del gol”, ti manca un’ po’ la “fama” che ti portavi dietro,o sei ancora “celebrato” nei campi dove vai in veste di Diesse?
“NO NON MI MANCA LA POPOLARITAì,SPESSO MI MANCA IL CALCIO GIOCATO. QUANDO VADO A VEDERE UNA PARTITA MI PRENDE LA NOSTALGIA, MA LA COSA CHE MI FA IMMENSAMENTE PIACERE E’ CHE LE PERSONE SI RICORDANO DI ME E MI DICONO CHE ANCORA POTREI GIOCARE E DIRE LA MIA, BEH’. QUESTO MI FA FA PIACERE, VUOL DIRE CHE UN QUALCOSA HO LASCIATO DI POSITIVO NEL MONDO DEL CALCIO.”
2) Due sole stagioni a Narni ( 2004/2005 a 2007/2008), ma hai lasciato il segno:una promozione,una Coppa Italia con oltre venti gol.
“ DUE STAGIONI FANTASTICHE, QUELLA IN CUI ABBIAMO VINTO CAMPIONATO E COPPA INDIMENTICABILE: AUGURO A TUTTI DI VIVERE UN’ ESPERIENZA DEL GENERE IN UNA PIAZZA IMPORTANTE E ALLO STESSO TEMPO ESIGENTE COME NARNI. PER QUESTO LI’ VALE TUTTO IL DOPPIO”
3) Eppure la tua storia in rossoblù non è stata,all’inizio,tutta rose e fiori, l’ambiente ti osteggiava per il tuo passato (tanti gol segnati alla Narnese, non certo per il comportamento,sempre cristallino):
“ QUANDO IN ESTATE SONO VENUTO A NARNI, VOLUTO FORTEMENTE DA MISTER MARCO SCHENARDI, HO ACCETTATO SUBITO PUR SAPENDO CHE SAREBBE STATA UNA SFIDA DIFFICILE VISTO COME LA TIFOSERIA DI NARNI SI COMPORTAVA QUANDO VENIVO DA AVVERSARIO, INFATTI ALLA PRESENTAZIONE DELLA SQUADRA IN ESTATE QUANDO HANNO PRONUNCIATO IL MIO NOME HANNO INIZIATO A FISCHIARMI, LI E' STATA DURA, PERO' MI SONO DETTO DENTRO DI ME: DEVO RIUSCIRE A FAR CAPIRE A QUESTI GRANDI TIFOSI CHI E' GIULIANO CIOCI , MA NON COME GIOCATORE PERCHE' CREDO CHE QUELLO LO CONOSCEVANO, MA COME UOMO, E CREDO CHE ALLA FINE CI SIA RIUSCITO E QUELLO E' STATO IL CONORAMENTO DI UNA STAGIONE UNICA PER ME LA PIU' BELLA DI TUTTA LA MIA PICCOLA (modesto n.d.r.)CARRIERA”
4) Tante squadre,tante piazze importanti,Narni e la Narnese hanno qualcosa di unico?
“SI GIOCARE A NARNI E' UN QUALCOSA DI UNICO, SPECIALE PER UN GIOCATORE ,E' IL TOP, ALMENO PER ME LO E' STATO, SOCIETA' SOLIDA COMPOSTA DA PERSONE COMPETENTI E MOLTO SERIE, CON UN SETTORE GIOVANILE CHE E' LA SUA LINFA E CON UNA TIFOSERIA COME IN UMBRIA CE NE SONO POCHE :DAVVERO IL 12° UOMO IN CAMPO”
5) E’ Marco Schenardi il giocatore piu’ forte con cui hai giocato a Narni?
”SI, CICCIO SCHENARDI E' IL GIOCATORE PIU' FORTE CON CUI HO GIOCATO MA NON SOLO A NARNI, E' FUORI CLASSIFICA UN ONORE AVERLO AVUTO COME COMPAGNO”
6) Un saluto ai tifosi narnesi. E da diesse,avessi un Cioci, cercheresti di ingaggiare un compagno di reparto (quali caratteristiche?) o un che lasci libera la metà d’attacco e cercheresti un sostituto per dargli un po di fiato ogni tanto?
“UN GRANDE SALUTO E ABBRACCIO AI TIFOSI DELLA NARNESE, E MI PERMETTO DI DIRGLI DI CONTINUARE NUMEROSI SEMPRE A SOSTENERE LA NARNESE PERCHE' LORO SONO DAVVERO IL 12° UOMO IN CAMPO E I RAGAZZI CHE GIOCANO HANNO BISOGNO DI LORO, SE AVESSI UN CIOCI GLI AFFIANCHEREI UNA SECONDA PUNTA PERCHE' A ME PIACEVA GIOCARE DA SOLO LI DAVANTI E SPAZIARE PER TUTTO IL CAMPO, QUINDI ERO UN GIOCATORE CHE CON UN MIO MOVIMENTO ERO SUBITO PRONTO A METTERE LA PALLA GOL. PERMETTIMI DI CONCLUDERE CON UN SALUTO PARTICOLARE A MATTEO SILVERI E LORENZO RAGGI CHE C’ERANO GIA’ ALLORA, ERANO MOLTO GIOVANI MA GIA' GIOCAVANO COME VETERANI:QUANTITA' E QUALITA' CHE HANNO FATTO LA DIFFERENZA, E POI A ALESSANDRO BROZZETTI, C’ERA GIA’ANCHE LUI, DIFENSORE STRAORDINARIO CHE PORTEREI CON ME SEMPRE, ANCHE OGGI. PENSO CHEIL SEGRETI DI QUESTI GIOCATORI E’ CHE HANNO LA MAGLIA DELLA NARNESE ATTACCATA ALLA LORO PELLE. CIAO NARNI, TI PORTO NEL CUORE!”

E per un Narnese come me,sentire queste parole da un calciatore che ha segnato 362 gol e vinto con “mille”squadre, ma mette la Narnese al primo posto come importanza,, è un grande orgoglio. Perché so che non si tratta di piaggeria prova ne sia la dichiarazione di anni fa ad “Orvieto sì” e il fatto che Giuliano è un uomo vero, come, ne siamo certi, confermerebbero la moglie Sabrina e il figlio Nicolò.



*Ufficio Stampa

GIANLUCA GAMBINI
"NARNI IL MASSIMO PER FARE CALCIO,UN AMBIENTE MERAVIGLIOSO,PASSIONALE,COINVOLGENTE
ANTONIO MIONI E’SEMPRE CON ME, DOPO OGNI VITTORIA PENSO A LUI CHE MI SORRIDE"
NON DOBBIAMO TEMERE NESSUNO:SIAMO LA NARNESE! (DEL 28/09/2016)

Che la Narnese lavori in team è risaputo, ma di questi tempi, l'indiscusso protagonista di ogni società è il Direttore Sportivo. In attesa di novità (gran parte del lavoro è già fatto,con la conferma dell'asse centrale della squadra 2016/17 ( Cunzi,Angeluzzi-Ponti, Silveri-Chiani, Quondam), riproponiamo l'intervista rilasciata al nostro portale da Gianluca Gambini. Sempre attuale,in fondo!

*Di Fabrizio Chiani


1) DA SEMPRE NEL CALCIO,LA TUA PASSIONE,DIVERSI RUOLI NELL’ATTIGLIANO (CALCIATORE,DIESSE) IL TUO PAESE DI ORIGINE,TRE ANNI FA GRAZIE ALL’AMICO ELVIO DI PIETRO,TI SEI AVVICINATO ALLA NARNESE E AL CALCIO QUASI “VERO” ( ERA L’ANNO DELLA D) RUOLO TEAM MANAGER: “NARNI PER IL CALCIO È IL MASSIMO,MA A ME PIACE FARE IL DIRETTORE SPORTIVO”,MI CONFESSASTI. DETTO,FATTO,HAI CONVINTO I PRESIDENTI GAROFOLI E GUBBIOTTI, ED HA COSÌ INIZIO LA TUA AVVENTURA ROSSOBLÙ. IMPRESSIONI,PRIMI BILANCI,IDEE PER IL FUTURO.
"Sì e' vero, il calcio è la mia grande passione e dopo aver giocato per molti anni, sono passato dietro la scrivania a progettare una squadra, con il ruolo da DS, continuando comunque a vivere lo spogliatoio. Ma aldilà del ruolo che ricopro amo lavorare di squadra progettando un’idea e perseguirla seguendo regole ben precise, con correttezza e amicizia, valori a cui sono molto legato.
Il ruolo di DS lo inizio ad Attigliano portando la squadra del mio paese dalla 3° Categoria fino alla finalissima per andare in Eccellenza con due finali di Coppa Italia di cui una vinta. Bravo? Fortunato? Lo dicano gli altri.
Poi è iniziata l'avventura meravigliosa in ROSSOBLU’ e qui devo dire grazie alla fiducia dei Presidenti Paolo Garofoli e Moreno GUBBIOTTI e di tutta la società.Ho scoperto un ambiente meraviglioso, passionale e coinvolgente, una società gestita e formata da persone vere, serie che fanno il passo secondo la gamba.
E sono soddisfatto di come stiamo lavorando tutti insieme in questi anni difficili, di crisi economia, dove tanti blasoni, tante città gloriose e che hanno fatto calcio importante in Umbria come Deruta, Pierantonio, Orvietana etc... non fanno più calcio o non lo fanno del livello cui erano abituati negli anni passati, la Narnese invece grazie ad una politica diversa, rivolta verso i giovani e verso i giocatori più esperti ma attaccati all’ambiente, oltretutto molto forti e seri, la domenica scende nei campi della massima serie regionale, anche con discreto successo: un 5° posto due anni fa e salvezza diretta scorso anno quando è accaduto di tutto. Nonostante questo, grazie ad un ambiente sereno, al Mister Sabatini ed al suo staff siamo riusciti ad onorare la maglia, ricevendo anche il prestigioso premio dalla FIGC per aver schierato maggiori giovani in campo di tutta la ECCELLENZA.”.

2) LA CRISI ECONOMICA GLOBALE HA RESO IL SISTEMA-CALCIO,SPECIE QUELLO DILETTANTISTICO, PIUTTOSTO DEBOLE, COME SI PUÒ SVOLGERE BENE IL RUOLO DI DIESSE “SENZA PORTAFOGLI”? IN CHE OCCASIONE HAI PENSATO:SONO STATO BRAVO!
“Fare il DS con il portafoglio pieno sicuramente è più facile e potrebbe essere vincente velocemente, ma farlo attraverso un progetto preciso ed un budget adeguato alle reali esigenze economiche e con persone serie è più stimolante e sono anche certo che le soddisfazioni possano venire ugualmente ed essere maggiori, perché ottenute attraverso una programmazione, come quelle provate lo scorso anno . Al fischio finale di Narnese-M.Martana, quando abbiamo conquistato la salvezza, l’abbraccio con il Mister, con lo Staff, con la Squadra, con i Presidenti e la società tutta,è stato bello,emozionante.
Se mi sono sentito bravo? Lavorando di squadra, non penso mai a quanto sono bravo, ma penso a quanto SIAMO bravi. E credo che in questi due anni di motivi di soddisfazione ce ne siano, in primis quello di aver salvato la squadra da una possibile NON ISCRIZIONE (due estati fa) arrivando a vedere oggi un GRUPPO GIOVANE E MOTIVATO con quasi tutti ragazzi provenienti dal settore giovanile con il cuore stampato ROSSO BLU e con un budget che alcune società utilizzano per acquistare due soli giocatori.
Se proprio devo utilizzare la parola BRAVO la spendo per il MISTER MARCO SABATINI che è sempre disponibile con tutti, tiene il gruppo unito, rispetta i ruoli e utilizza al meglio il parco giocatori facendo esprimere un buon calcio alla squadra e stesso pensiero lo rivolgo al suo meraviglioso staff tecnico , un lusso per la categoria.”

3)LA TRAGICA MORTE (30 SETTEMBRE 2012) DEL TUO INDIMENTICABILE “PADRE CALCISTICO” E MENTORE ANTONIO MIONI,L’EVENTO CERTAMENTE PIU’ BRUTTO. L’EPISODIO PIÙ BELLO? E LA PIU’ BELLA QUALITÀ DELLA NARNESE?

“ANTONIO MIONI era già Presidente della Grifo Attigliano quando avevo 6 anni e firmai il mio primo cartellino, quindi sono stato suo calciatore e poi DS quindi potrai capire il momento che abbia passato quando lo vidi morire sotto i miei occhi, e della squadra incredula, ritornando da Lugnano in Teverina dopo una partita di calcio, peraltro vinta e con lui raggiante come lo era ogni volta che si vinceva.
Antonio lo porto sempre con me ed ogni volta dedico anche lui le vittorie (lo immagino sorridente) perché tanto mi ha insegnato, trasmesso valori e rispetto sia nella vita che nel calcio, tanto che ancora oggi in tantissimi lo ricordano come persona seria e corretta.
Fotografie belle ed emozionanti nel calcio le ho tantissime, basti pensare i tanti campionati vinti ad Attigliano , le 2 finali di Coppa di cui 1 vinta.
E, sicuramente,la salvezza dello scorso anno per come è avvenuta ed i sacrifici fatti da tutto l’ambiente che ho stampato in me da quando sono a Narni”
4) LA NARNESE,INTESA COME SOCIETÀ, PUO’ OGGI PENSARE AD UN RITORNO IN D? O,COSA MANCA?

“La Serie D è categoria importante e dispendiosa dove al di la della organizzazione ci vogliono soldi a partire da quando ti iscrivi a quando devi organizzare le trasferte, vedi quest’ anno per le società UMBRE che devono recarsi diverse volte addirittura in Sardegna con 30 persone al seguito. Credo che i Presidenti vadano aiutati dalle forze economiche della città intera per ambire in un palcoscenico importante quale è la serie D, la Società sotto il profilo della organizzazione, ritengo non sia seconda alle società che oggi partecipano al campionato di serie D. Ma la serie D deve essere un campionato della città, della Regione per questo devono partecipare TUTTI, dal Comune alle aziende del territorio in quanto da grandissimo risalto e lustro alla città in campo nazionale e permette di valorizzare molto i giovani.”

5) AL TERZO ANNO DA DIESSE DELLA NARNESE:L’OPERAZIONE DI MERCATO PIU’VOLUTA E QUELLA PIU’ DIFFICILE.

“Tutti i ragazzi che abbiamo preso a Narni sono stati mirati al progetto, quindi voluti tutti non vorrei dimenticarmi nessuno.
L’operazione più lunga e difficile se vogliamo è stata quella con il Foligno per Giulio Chiani, un ragazzo giovane e Narnese DOC ma con esperienze di campionati di serie D con il Foligno e lo Sporting, preso per fare la differenza in Eccellenza nella squadra della sua città e quindi con una forte appartenenza ai colori".

6) GRANDE FIDUCIA DA PARTE DELLA SOCIETÀ, TUA E DEL MISTER SU QUESTO GRUPPO VOLUTO L’ ANNO SCORSO E SOLO IMPLEMENTATO QUEST’ANNO NONOSTANTE LE DIFFICOLTÀ INASPETTATE PATITE NELLA STAGIONE ANDATA? DOVE ARRIVERÀ LA NARNESE CHE HA APPENA INIZIATO IL CAMPIONATO?

“Siamo tutti convinti che il gruppo dello scorso, implementato con giocatori mirati nei ruoli (Fenici in attacco e Cunzi in porta e dei giovane Carusone attaccante esterno e Federici centrocampista entrambi 1997) siano la rosa giusta per fare un importante campionato. Poi non dimentichiamoci che abbiamo la fortuna di avere ,e dal 1 giorno un certo Lorenzo Raggi (che ritengo uno dei giocatori piu’ forti del campionato se non il piu’ forte) ed un certo Luca Ponti classe 97 che inizia il suo 3° campionato e cercato da subito da società professioniste anche importanti, ma rimasto a Narni per scelta personale e di attaccamento alla maglia.
Al momento le scelte sembrano vincenti in quanto ci siamo qualificati alle semifinali di Coppa Italia eliminando l’Atletico Orte, Spoleto e Massa Martana, tutte squadre costruite per fare bene con budget decisamente superiori ai nostri.
In campionato potevamo iniziare meglio ma siamo solo alla 3° giornata e domenica scorsa su un campo difficile quale e’ quello di Gualdo siamo stati raggiunti da un eurogol di un ragazzo appena entrato, di quei goal che si prendono forse una volta nella vita.
Siamo convinti che la fiducia riposta nella squadra ci ripagherà e quindi convinti di fare un grande campionato, lotteremo per vincere ogni domenica e piazzandoci piu’ in alto possibile considerando e rispettando gli avversari ma senza nessuna paura, perche’ NOI SIAMO LA NARNESE.
Vorrei concludere la mia intervista con un grande applauso ed abbraccio a coloro che lavorano tutto il giorno per la Narnese con sacrifici e tanto amore come Franco, Naida, Giampiero, Orfeo ….”

*Ufficio Stampa ASDNarnese

NARNESE GIA' NEL FUTURO. AL LAVORO PER TANTE CONFERME. BUDGET SOSTENIBILE E TANTI GIOVANI NEL SEGNO DELLA CONTINUITA'

Gianluca Gambini al Corriere dell'Umbria:
“Qui lavoriamo in team,obiettivi? I soliti. fare bene e divertirsi , rispetto rigoroso del budget, cercare di mantenere la maggior parte della rosa che ha ben fatto, innesto di almeno 6 Giovani 1999/2000” .Conferma in blocco? :”Lo scorso anno abbiamo tenuto i giocatori che hanno conquistato la salvezza al 90’ dell’ultima partita, come non confermare gli stessi giocatori che hanno ben figurato questo anno ?” Giusto, ma Bonanni va a studiare in America, Gaggiotti avrebbe problemi di studio, Angeluzzi di lavoro, su Quondam c’è la pressione di altri club…” Noi vogliamo tenerli, in questi giorni ci diranno le loro problematiche, poi, se viene meno qualche giocatore per scuola o lavoro o richieste economiche che non possiamo sostenere lo rimpiazzeremo adeguatamente . La società è solida e compatta ma con i piedi a terra visti i tempi” A che punto siamo? “Stiamo lavorando per vedere cosa c’è da migliorare. La squadra sarà un mix tra i nostri giovani attraverso e giocatori più esperti motivati al progetto-Narnese. Mister Sabatini e Paterni sono motivatissimi e a breve annunceremo il nuovo preparatore atletico che sostituirà Giombolini che ha lasciato :grazie a lui per quanto fatto da noi e per noi e augurissimi!”.

GIOVANILI AL TOP. GLI ALLIEVI DI SCATOLINI VINCONO I PLAY OFF E VOLANO IN A1

Bell’affermazione del il settore giovanile della Narnese che,quindi chiude in bellezza la stagione. Sugli scudi gli “Allievi Regionali A2” che,battendo in finale ai rigori il Castel del Piano (complimenti anche a loro), sono promossi in A1.
In campionato, i ragazzi di Daniele Scatolini erano arrivati secondi a 2 punti dalla Bea sport ( settore giovanile dell’Atletico Orte).
Ora la vittoria dello spareggio ai rigori, tempo regolamentare terminato 3-3 con doppietta di Formoso e gol di Capoccia, poi i rigori con gol di Sposino, Novelli, Tribulati e Gatti, 2 errori dei perugini parati da Santacroce hanno completato l’opera.
Il mister è raggiante e commoso:”Vincere un campionato è sempre bello,vincerlo all‘ultimo rigore di una stagione lunga e sofferta , con i tuoi ragazzi che hanno lottato su ogni palla rialzandosi dopo le cadute. Ragazzi che non si sono mai arresi, neanche dopo aver perso il primo posto all’ultima giornata, lo è ancora di più. Più bello ancora è sentire i tuoi ragazzi che mentre li abbracci uno ad uno ti dicono GRAZIE DI TUTTO MISTER. Sono io che ringrazio loro per questi due stupendi anni vissuti insieme; sono stati grandi . Si meritatano ogni fortuna !
E la società è orgogliosa di tutti!

I NUMERI DI UNA STAGIONE DA INCORNICIARE E...SE DURAVA ANCORA UN PO...

Obiettivo dichiarato ad inizio stagione:salvezza
tranquilla. Beh 21 Punti in piu' dalla "linea" play out certificano una stagione positiva che poteva diventare straordinaria senza quel pareggio del Castel del Piano al 9'e 53"alla 22'.Classifica alla mano, sarebbe stato sorpasso! Resta comunque l'impresa del girone di ritorno chiuso al terzo, posto: 1°Villabiagio 32,2°Angelana, 30 3°NARNESE, 28,4°Petrignano 27....rispetto all'andata c 5 punti in più, come i gol fatti + 7 e -9 subiti.

Questo il bilancio finale,51 punti. 14 vittorie, 14 pareggi, 9 sconfitte,35 gol fatti, 25 subiti.
Con il S.Girolamo (prime giornate a parte, con 1 pari e due sconfitte) fortino inespugnabile :8 vittorie e 3 pareggi!


Un applauso alla società,è, soprattutto al Diesse Gambini che la squadra ha contribuito a farla ed è stato il vero "collante",lo staff tecnico guidato da mister Sabatini e a tutti i giocatori.
STANDNG OVATION

ECCELLENZA 2016 2017:I VERDETTI- Villabiagio in D,Angelana e Ventinella finale play off,A.Orte e Gualdo retrocesse in Promozione- I marcatori rossoblu'

CLAFFIFICA FINALE 2016 2017
Villabiagio 60 promossa in Serie D

Angelana 56 Finale Play off
Ventinella 55 FinalePlay off
Spoleto 54 Play off
C. del Piano 53 Play off

NARNESE 51

Bastia 50

Petrignano 45

Font.Branca 40

San Sisto 39

Massa Martana 34

Lama 30 play out
Subasio 29 play out
Gualdo C.28 play out retrocesso in Promozione
A.Orte 26 play out retrocesso in Promozione

Torgiano (radiato)

GRIGLIE PLAY OFF E PLAY OUT

SEMI FINALI PLAYOFF
Domenica 7 maggio 2017
Angelana-Castel del Piano 2-0
Ventinella-Voluntas Spoleto 0-0

Finale domenica 14 maggio. Angelana - Ventinella

PLAYOUT
Domenica 7 maggio 2017
Lama-Atletico Orte 2-2
Subasio - Gualdo C. 2-0


MARCATORI NARNESE
PAOLO QUONDAM 17(3)
FEDERICO FENICI 5
LORENZO RAGGI 4 (1)
MATTEO ANGELUZZI 2
FILIPPO MECARELLI 2
MATTEO SILVERI 1
GIULIO CHIANI 1
AUTORETE (Subasio)1

30°GIORNATA DI ECCELLENZA UMBRIA:CHIUDE IN BELLEZZA LA NARNESE 2-0 ALLA CAPOLISTA VILLABIAGIO

Troppo turnover del Villabiagio,già con la testa alla finale di Coppa di mercoledì,per una Narnese priva dei soli Quondam e Chiani infortunati. Vittoria al piccolo trotto dei rossoblù che non hanno affondato più di tanto.
Applausi veri per i ragazzi di Sabatini fuori dai play off per un soffio. Una sola sconfitta nel girone di ritorno, dove sono terzi (Villabiagio 32, Angelana, 30 Narnese 28,Petrignano 27) con 5 punri in più, come i gol fatti + 7 e -9 subiti. Bravi tutti!!

IL TABELLINO
Narnese-villabiagio 2-o
NARNESE (4-3-3) : Cunzi,Brunori ( 20’st Cavaliri), Tancini, Brozzetti, Angeluzzi, Grifoni, Proietti( 15’st Grassi), Gaggiotti, Silveri, Fenici(5’st Giovannetti), Raggi All. Sabatini
VILLABIAGIO (4-3-1-2): Righi,Nofri Onofri, (20’st Trecquattrini)Biviglia,Cenerini, Vergaini,Marchesini,Pettinelli,Cardarelli (15’st Tomassini), Sisani (16’ Goretti), Agostini,All.Cocciari
Arbitro Gerardi di Perugia (Proietti e Gjoka di Terni)
Reti: 18’ pt Raggi, 24’ Fenici.
Ammoniti :Trrcquattrini
I GOL
18’ Fenici e Brunotti dialogano bene,tiro del terzino respinto dal braccio di Trecquattrini:giallo e rigore. Raggi trasforma.
24’passaggio indietro in area, giudicato volontari oda Gerardi. Punizione a due. Fenici scaraventa in gol. 2-0.

IL SINDACO DE REBOTTI DA AMPIE RASSICURAZIONI AI TIFOSI SUL SAN GIROLAMO

Cari tifosi rossoblu’ della Vecchia Fossa, come anticipato e spiegato personalmente ad alcuni di voi quest’anno sperimentiamo un intervento diverso al San Girolamo dalla risemina che ogni anno è stata effettuata, quello della rizollatura ex novo del tracciato della corsa.
Scusate ma non avevo letto l’articolo in cui mi si chiedeva di capire come si stava andando avanti.
Come anticipato la rizollatura partirà appena finita la seconda edizione della Corsa all’Anello e la ditta incaricata ci ha dato garanzie sui tempi e sulla riuscita dell’intervento che spero, come credo, sia migliore dell’intervento di risemina che negli anni non si è dimostrato sempre così efficace.
L’equilibrio pluridecennale della convivenza delle due attività è stato sempre un problema difficile da gestire, quest’anno (anche per sperimentare un modello adottabile per il cinquantennale della Corsa) abbiamo deciso per un intervento che credo sia comunque migliore.
Ciò ha causato lo spostamento dell’ultima gara di campionato contro il Villabiagio per avere il tempo necessario alla preparazione del campo in sicurezza, grazie anche all’aiuto della Narnese.
Chiaro è che diventa ormai improrogabile decidere e investire sulla caratterizzazione dell’antistadio come sede per la corsa, situazione prevista per il 2019 e che risponde alle esigenze di tutti in primis della Narnese e della Corsa all’Anello che hanno bisogno di spazi autonomi.
Chiaro è che ciò deve passare attraverso la valorizzazione di altri impianti sportivi a partire da quello del S. Alfio, molto utili per gli allenamenti della prima squadra e non solo.
Per quello che mi riguarda quindi spero di aver adottato per quest’anno e quello prossimo un metodo che garantisce una convivenza tra le due realtà (con l’accortezza di chiedere di giocare l’ultima partita del prossimo campionato in trasferta) ed un metodo migliore per avere il campo nella migliore condizione possibile, con una prospettiva che impegna però tutti ad investire sull’autonomia degli spazi come premesso.
Nessun’altra soluzione è da prendere a mio avviso in considerazione perché il San Girolamo è e rimarrà la casa della Narnese, in coabitazione per la situazione attuale e l’immediato futuro, in esclusiva con l’intervento di riqualificazione dell’antistadio.
Questo il mio pensiero e la mia volontà, tralasciando gli aspetti sentimentali che come sapete mi legano ai colori rossoblù (avendo avuto l’onore di calcare il terreno del san Girolamo in particolare in una splendida finale di campionato Under 18 guidati da Mister Baiocco contro l’Ellera vinta per uno a zero e con un gol di destro del sottoscritto) ed alla Corsa all’Anello, perché in fondo siamo tutti tifosi e contradaioli:
In bocca al lupo a noi per i play off

LA SLA HA UCCISO I SUOI MUSCOLI,NON LA SUA PASSIONE PER TERNANA E NARNESE. AGATINO RUSSO CON IL LABIALE E L’ESPRESSIONE DEGLI OCCHI “RACCONTA” LE SUE EMOZIONI, LA LAUREA DI BARBARA…

• di Fabrizio Chiani

La famiglia e il suo amico “antico”Gianni Cardinali (nel 1974 rano ls coppia centrale in rossoblu) i suoi Angeli custodi.


La SLA la “malattia dei calciatori” ti fa pensare e Gianluca Signorini, Stefano Borgonovo , Adriano Lombardi, Marcello Neri,e….. Agatino Russo. Lui vicino a questi campioni? Si,perché Agatino è un fuoriclasse nella vita e anche in campo, per chi come me che lo ricorda –ero un ragazzino- con quel suo incedere in campo elegante, a testa alta e comandare la difesa insieme a Gianni Cardinali, suo inseparabile amico ieri come oggi, uno stopper l’altro libero di un calcio che non c’è piu’.


Stella è una bella donna e fortunata ad aver sposato il suo amatissimo Agatino e avuto in dono Eleonora, Federico, Marcello e Barbara, i suoi quattro figli. Agatino era un uomo bello, forte, un atleta vero; insieme a Stella e i suoi quattro figli si è goduto la Sua vita una sessantina di anni poi…poi un giorno qualcosa livello fisico non andava, è andato al pronto soccorso:ha esclamato “Sai Stella, -racconta lei-c’era un medico matto:mi ha detto che finirò presto su una sedia a rotelle…” . No, purtroppo, quel medico non era matto:dopo poco,altri controlli , la diagnosi, Agatino ha la SLA! Notizia devastante per lui e la sua splendida famiglia. “Abbiamo sofferto molto - dice Stella- ma poi,tutti insieme ci siamo rimboccati le maniche e siamo andati avanti,tutti insieme.. Non lo lasciamo mai solo, anche grazie agli amici soprattutto Ivano Santini, Carlo Angeletti e i volontari della C.R.I. che lo accompagnano allo stadio”. Ultimamente è andato raramente, il destino si è accanito su di lui:ha perso la primogenita Eleonora, un altro terribile colpo dal quale si sta riprendendo. Stella è una donna fortunata! Si, perché oggi pur segnata da un dolore atroce, può andare fiera del Suo uomo che lotta come un leone, oggi come ieri, e creato una famiglia straordinaria con dei figli meravigliosi. “Grazie a Carlo, - ci tiene a ricordare Stella- abbiamo portato questa estate Agatino alla cerimonia di laurea di Barbara:è stato così bello,emozionante!” Non piange, ha finito le lacrime da un pezzo Stella, al contrario. parlare di Agatino, Eleonora,Gianni …. gli si illuminano gli occhi! Può andare fiera della sua vita


1) Agatino,un ricordo dei tuoi anni nella Narnese
“QUANDO PENSO A QUEGLI ANNI, I RICORDI AFFOLLANO LA MIA MENTE, SOPRATTUTTO PERCHE’ DI TEMPO PER PENSARE NE HO, ANCHE TROPPO. RICORDO CON IMMENSO PIACERE TUTTI I MIEI COMPAGNI DI SQUADRA E I MIEI ALLENATORI: CORRADO PERLI CON IL QUALE AVEVO UN RAPPORTO SPECIALE,ROMANO SCIARRETTA E EDOARDO PROIETI. E POI QUEI DERBY CON L’ELETTRO, COMBATTUTI CON GENEROSTA’”
2) Fin quando le tue forze lo hanno consentito,sei venuto spesso al S.Girolamo, uno dei pochi ex. Perchè sei rimasto così attaccato ai colori rossoblu’?
“ I COLORI ROSSOBLU’ MI RICORDANO LA MIA GIOVINEZZA, GLI ANNI PIU’ BELLI DELLA MIA VITA, LI’CON LA NARNESE HO AVUTO MOLTE SODDISFAZIONI, A NARNI HO CONOSCIUTO PERSONE SPECIALI E VERE:SALVATORE SOFFERENTI,MASSIMO CARIGNANI, GIANNI CARDINALI CHE ANCORA OGGI MI E’VICINO,NON MI ABBANDONA MAI. MI ACCOMPAGN ALLA PARTITA E MI REGALA LA SUA VISITA OGNI MERCOLEDI’:MI LEGGE I GIORNALI, MI RACCONTA I FATTI DELLA SETTIMANA E MI PORTA I SALUTI DEI MIE CONOSCENTI CHE INCONTRA. GIANNI E’ IL MIGLIOR AMICO CHE SI POSSA DESIDERARE ED IO CE L’HO. CON LA NARNESE HANNO MILITATO ANCHE I MIEI FIGLI MASCHI, FEDERICO E MARCELLO”
3) La Narnese ma anche Ternana,i tuoi amori calcistici.
“PER UN TERNANO,MILITARE INDOSSARE IL ROSSOVERDE E’ UN GRANDE ONORE, PER ME E’ STATO DOPPIO PER AVERCI VISTO GIOCARE MIO FIGLIO FEDERICO. OGNI TANTO VENGONO A TROVARMI DIVERSI ROSSOVERDI ATTUALI E LA DOTTORESSA MANINI. DELLA NARNESE HO GIA’ DETTO ED E’ IN UN POSTO SPECIALE DEL MIO CUORE..ANCHE A NARNI NON MI HANNO DIMENTICATO. GRAZIE!
4) Un giocatore di oggi in cui ti rivedi.
“NON SORRIDETE (ride lui N.D.R) MI RIVEDO IN GIORGIO CHIELLINI , E NON FATE FECCE STRANE! -DICE SCHERZOSAMENTE SERIO-POCA TECNICA, TANTA GENEROSITA’ E FORZA FISICA:PALLA O PIEDE ….SPESSO PIEDE AHHHAHHA”
5) Un rimpianto da ex giocatore?
“ERA IL 1969,LA TERNANA MI PROPOSE UN ANNO DI PRESTITO IN SERIE C A OLBIA. ERO GIOVANE,MI SPAVENTAVA LA DISTANZA DA CASA:CHE ERRORE FECI!!”
6) Un saluto ai tanti tuoi amici narnesi.
“DI AMICI A NARNI NE HO TANTI,SPESSO MI MANDANO IN SALUTI DA MARCELLO,LI HO NEL CUORE. LI SALUTO CON AFFETTO E SEMPRE:FORZA NARNESE! SE POI VOLESSERO VENIRE A TROVARMI SAREBBERO I BENVENUTI E MI RENDEREBBERO FELICE”
7) Ti consideri un uomo sfortunato o fortunato?
“ENTRAMBE LE COSE. SONO STATO COLPITO DA UNA MALATTIA BASTARDA CON LA QUALE CONVIVO DA 10 ANNI, UNA MALATTIA CHE SCONVOLGE LA VITA A TE E A TUTTA LA FAMIGLIA,I CONOSCENTI, NON SAI COSA E COME FARE. E’ DURA ACCETTARE. SE NON BASTASSE HO AVUTO UN DOLORE ANCOR PIU’ GRAVE, LA PERDIDA DI ELEONORA, LA MIA FIGLIA PIU’ GRANDE: MI SONO PIU’VOLTE CHIESTO:PERCHE’ PROPRIO A ME? MA MI REPUTO FORTUNATO PERCHE’ HO UNA FAMIGLIA MERAVIGLIOSA,CHE MI ACCUDISCE CON AMORE E PAZIENZA, CHE CERCA DI RIEMPIRMI LA GIORNATA, A RENDERE LA MIA VITA SERENA E QUASI NORMALE. SENZA STELLA,ELEONORA (FINCHE’ NON ME L’HANNO PORTATA VIA), FEDERICO E MARCELLO NON CE L’AVREI MAI FATTA”
Grazie Agatino, grazie Stella per averci dato una lezione di vita struggente e grazie Ivano,Gianni,Carlo, per il Vostro esempio: la Vostra è amicizia con la A maiuscola. E ancora Grazie alla signora Stella e a Marcello per avermi aiutato a dare la parola ad Agatino:vero numero 5 rossoblu’ per sempre.


*Ufficio Stampa

SETTORE GIOVANILE ROSSOBLU BELLO E VINCENTE

Il nostro settore giovanile si è fatto onore in due importanti tornei nelle festività pasquali.
La squadra allenata da Mister Vanni Sabatini ha vinto ai calci di rigore il torneo sperimentale Nuova Fulginium, mentre i 2004 di Moreno Gaggiotti cedono la finalina per il 3° posto ai professionisti della Roma. Complimenti ai Mister e a tutto lo staff e un "bravissimi" ai nostri portacolori.

BUONA PASQUA

I Presidenti, il Consiglio direttivo, lo staff tecnico, i calciatori, l'ufficio stampa e tutti collaboratori della Narnese calcio, augurano a tutti i tifosi, gli sportivi e i simpatizzanti una serena Pasqua ROSSOBLU'!

“NARNI E’ NEL MIO CUORE,TIFO DA LONTANO IN COLORI ROSSOBLU’,SPERO PRESTO DI TORNARE AL SAN GIROLAMO A GRIDARE CON VOI:FORZA NARNESE” FIRMATO CELESTINO POLI, EX ROSSOBLU’ DI QUARANTATRE ANNI FA’

Rubrica. L’INTERVISTA – C’era una volta“.31 Celestino Poli”

* di Fabrizio Chiani

Il personaggio di questa settimana è Celestino Poli, veronese di Sanguinetto che oggi è un pensionato ex commerciante di abbigliamento sposato con Angela e ha un cane di nome Stella, preceduta da Lothar 1 e Lothar 2 (chissà perché… n.d.r.) che giocò a Narni da giovanissimo (19 anni),23 presenze e 3 gol nel lontano 1974/75. Oggi abita a Poggio Rusco (Mantova). A Narni,probabilmente lo ricordano in pochi, ma lui ha “ LA CURIOSITÀ DI VENIRE A VEDERE IL S.GIROLAMO, COME È CAMBIATO (ai suoi tempi era in terra e senza curve n.d.r.) E DI POTER INCONTRARE I MIEI EX COMPAGNI E E CONOSCERE UNA PERSONA TE FABRIZIO DOPO AVER CONOSCIUTO TUO PADRE GIOVANNI PERSONA, SQUISITA”
Di Narni sa della Corsa all’anello e ricorda la corsa delle “macchine con le rotelle,senza motore”, i (lui la chiama cosi) nsomma la Corsa delle Carrette”…….
1) Celestino Poli oggi, 35 anni dopo l’esperienza in rossoblu’,come è stata la sua vita da calciatore e non “
DOPO LA MIA ESPERIENZA 19ENNE NELLA NARNESE, CHE PORTO NEL MIO CUORE ANCHE PER ALTRI MOTIVI, HO CONTINUATO LA CARRIERA DI IN D CON DELLE BELLE SODDISFAZIONI COME QUELLA DI ESSERE CONVOCATO NELLA RAPPRESENTATIVA DI SERIE D DEL TRIVENETO,POI QUANDO HO CAPITO CHE IL CALCIO PIÙ DI TANTO NON POTEVA DARMI SONO PASSATO AD UNA SQUADRA VICINO A CASA,LA POGGESE DI POGGIO RUSCO DIVENTANDO ORGOGLIOSAMENTE CAPITANO. NEL FRATTEMPO HO APERTO UN NEGOZIO DI ABBIGLIAMENTO”.
2) Sono passati tanti anni,come ricordi la Narni,la Narnese e i narnesi di allora?
“SI SONO PASSATI TANTISSIMI ANNI ERO MOLTO GIOVANE. DELLA NARNESE RICORDO VOLENTIERI TUTTI I MIEI COMPAGNI GRANDI , ANCHE SE MI PRENDEVANO UN PO' IN GIRO. RICORDO UN DISCRETO CAMPIONATO PER QUANTO MI RIGUARDA ANCHE SE NON FUI CAPITO DAL MISTER (Romano Sciarretta n.d.r.)...CHE MI FECE GIOCARE DA FINTO CENTRAVANTI …..QUANTE NE PRENDEVO.... IN REALTA’ERO UN 10 ,MA SAI ERO GIOVANE E ACCETTAI TUTTO... ANCHE PERCHE’ C'ERANO GIOCATORI FORTISSIMI IN SQUADRA RICORDO SOFFERENTI ,GRILLINI….”
3) Grande tifoso interista,segui il calcio con passione,cosa è cambiato rispetto al “tuo” calcio?
” SI SONO MOLTO INTERISTA MA NON ULTRAS ( e qui il naso si allunga:basta seguirlo su facebook! n.d.r.) .PURTROPPO È CAMBIATO TANTISSIMO, MOLTO PIU GENUINO, SI GIOCAVA PER LA MAGLIA. CON LA LEGGE BOSMAN E’ FINITA: LA ROVINA DEL GIOCATTOLO CALCIO. POI LE TV E I TROPPI SOLDI IN BALLO, HANNO FATTO IL RESTO. NON LO GUARDO PIU CON L’INTERESSE DI PRIMA, PECCATO.....”
4) Una sola stagione nella Narnese,nonostante questo,sei uno dei pochi ex che, pur risiedendo a Mantova,non proprio dietro l’angolo,segui le gesta rossoblu’. Come mai?
“SI UNA SOLA STAGIONE MA È STATA QUELLA DELLA CRESCITA, CHE MI HA FATTO CAPIRE TANTE COSE, NEGATIVE E POSITIVE E DOVE POTEVO POI ARRIVARE CALCISTICAMENTE. SAI A NARNI HO RICORDI BELLISSIMI E PURTROPPO PER COLPA MIA ANCHE UN RICORDO MOLTO PESANTE, L'AMORE E MI FERMO....FACEBOOK ,INTERNET SONO STATE UNA FORTUNA, HO RITROVATO TANTISSIMI AMICI. SOPRATTUTTO VOI DI NARNI....DA VVOUIM MI SONO SENTITO VOLUTO BENE. NARNI E’ NEL CUORE E SEMPRE FORZA NARNESE. SPERO DI VENIRE PRESTO A TROVARVI .IL RICORDO PIU BELLO PER APPREZZARE IL GIOCATORE POLI È STATO IL TORNEO NOTTURNO :GIOCAI DAVVERO ALLA GRANDE TANTO DA GUADAGNARE QUASI LA CONFERMA NELLA NARNESE. SPERO PRIMA O POI DI TORNARE A NARNI PER UN SALUTO E DI TIFARE UNA DOMENICA ASSIEME FORZA NARNESE”
5) un ex compagno di squadra che ricordi più volentieri.
“TUTTI SONO STATI CARINI CON ME, SOPRATTUTTO I NARNESI :MORENO GRILLINI, LUCIANO D’ANNA,EZIO MORETI E MARIO GIORDANO CHE MI CONSIGLIAVA MOLTO, e POI QUEL MATTO DI EGIDIO PROIETTI: GRANDI”
6) Se potessi scegliere, cosa sceglieresti di riprendere dal calcio di allora?
“SEMPLICE: TUTTO IL CALCIO DI ALLORA....E NIENTE DI QUESTO ....CHE BUTTO NEL CESTINO....
Come dargli torto? Quanto sa essere antipatico questo calcio delle “ripartenze” del (finto) fair play, delle “seconde palle” del tiki-taka”….Ai tempi di Celestino era tutto piu’ vero .E gli stadi, ma anche i “campi” di periferia, erano stracolmi….


*Ufficio Stampa

L’INTERVISTA. GIULIANO CIOCI: ” A NARNI LA PIU’ BELLA PAGINA DEL “LIBRO” DELLA MIA CARRIERA. AI TIFOSI DICO GRAZIE ANCORA DI ESSERE PASSATI DAI FISCHI AGLI APPLAUSI. E AGGIUNGO :NON VI STANCATE MAI DI GRIDARE FORZA NARNESE!

* di Fabrizio Chiani

Oggi ha quarantacinque anni, fa il diesse, per anni è stato “Il Signore del gol” :trecentossantadue reti in una leggendaria carriera con nove campionati vinti. Todi,Orvieto,Narni,Città di Castello, Deruta,Subasio :tutti gli umbri prima o poi l’hanno prima “detestato” poi tifato. Tempo fa ad “Orvieto Sì”,giornale on line di Orvieto,alla domanda: qual’e la più grande soddisfazione ottenuta nella tua carriera?, Rispose:”Quella con la Narnese, è stata un esperienza straordinaria, iniziata con alcune difficoltà in un clima “ostile”nei miei confronti, ma, grazie alla guida di Marco Schenardi, riuscii ad essere decisivo per la vittoria del campionato di Eccellenza e della Coppa Italia di categoria! Oltre i titoli sul campo..ho fatto mutare opinione, col mio comportamento, tante persone che non credevano in me, e questo davvero non ha prezzo!
Sentirlo credo sia un bel tuffo in un passato felice per Giuliano e per la Narni sportiva. No?
1) Ormai non sei piu’ “Il Signore del gol”, ti manca un’ po’ la “fama” che ti portavi dietro,o sei ancora “celebrato” nei campi dove vai in veste di Diesse?
“NO NON MI MANCA LA POPOLARITAì,SPESSO MI MANCA IL CALCIO GIOCATO. QUANDO VADO A VEDERE UNA PARTITA MI PRENDE LA NOSTALGIA, MA LA COSA CHE MI FA IMMENSAMENTE PIACERE E’ CHE LE PERSONE SI RICORDANO DI ME E MI DICONO CHE ANCORA POTREI GIOCARE E DIRE LA MIA, BEH’. QUESTO MI FA FA PIACERE, VUOL DIRE CHE UN QUALCOSA HO LASCIATO DI POSITIVO NEL MONDO DEL CALCIO.”
2) Due sole stagioni a Narni ( 2004/2005 a 2007/2008), ma hai lasciato il segno:una promozione,una Coppa Italia con oltre venti gol.
“ DUE STAGIONI FANTASTICHE, QUELLA IN CUI ABBIAMO VINTO CAMPIONATO E COPPA INDIMENTICABILE: AUGURO A TUTTI DI VIVERE UN’ ESPERIENZA DEL GENERE IN UNA PIAZZA IMPORTANTE E ALLO STESSO TEMPO ESIGENTE COME NARNI. PER QUESTO LI’ VALE TUTTO IL DOPPIO”
3) Eppure la tua storia in rossoblù non è stata,all’inizio,tutta rose e fiori, l’ambiente ti osteggiava per il tuo passato (tanti gol segnati alla Narnese, non certo per il comportamento,sempre cristallino):
“ QUANDO IN ESTATE SONO VENUTO A NARNI, VOLUTO FORTEMENTE DA MISTER MARCO SCHENARDI, HO ACCETTATO SUBITO PUR SAPENDO CHE SAREBBE STATA UNA SFIDA DIFFICILE VISTO COME LA TIFOSERIA DI NARNI SI COMPORTAVA QUANDO VENIVO DA AVVERSARIO, INFATTI ALLA PRESENTAZIONE DELLA SQUADRA IN ESTATE QUANDO HANNO PRONUNCIATO IL MIO NOME HANNO INIZIATO A FISCHIARMI, LI E' STATA DURA, PERO' MI SONO DETTO DENTRO DI ME: DEVO RIUSCIRE A FAR CAPIRE A QUESTI GRANDI TIFOSI CHI E' GIULIANO CIOCI , MA NON COME GIOCATORE PERCHE' CREDO CHE QUELLO LO CONOSCEVANO, MA COME UOMO, E CREDO CHE ALLA FINE CI SIA RIUSCITO E QUELLO E' STATO IL CONORAMENTO DI UNA STAGIONE UNICA PER ME LA PIU' BELLA DI TUTTA LA MIA PICCOLA (modesto n.d.r.)CARRIERA”
4) Tante squadre,tante piazze importanti,Narni e la Narnese hanno qualcosa di unico?
“SI GIOCARE A NARNI E' UN QUALCOSA DI UNICO, SPECIALE PER UN GIOCATORE ,E' IL TOP, ALMENO PER ME LO E' STATO, SOCIETA' SOLIDA COMPOSTA DA PERSONE COMPETENTI E MOLTO SERIE, CON UN SETTORE GIOVANILE CHE E' LA SUA LINFA E CON UNA TIFOSERIA COME IN UMBRIA CE NE SONO POCHE :DAVVERO IL 12° UOMO IN CAMPO”
5) E’ Marco Schenardi il giocatore piu’ forte con cui hai giocato a Narni?
”SI, CICCIO SCHENARDI E' IL GIOCATORE PIU' FORTE CON CUI HO GIOCATO MA NON SOLO A NARNI, E' FUORI CLASSIFICA UN ONORE AVERLO AVUTO COME COMPAGNO”
6) Un saluto ai tifosi narnesi. E da diesse,avessi un Cioci, cercheresti di ingaggiare un compagno di reparto (quali caratteristiche?) o un che lasci libera la metà d’attacco e cercheresti un sostituto per dargli un po di fiato ogni tanto?
“UN GRANDE SALUTO E ABBRACCIO AI TIFOSI DELLA NARNESE, E MI PERMETTO DI DIRGLI DI CONTINUARE NUMEROSI SEMPRE A SOSTENERE LA NARNESE PERCHE' LORO SONO DAVVERO IL 12° UOMO IN CAMPO E I RAGAZZI CHE GIOCANO HANNO BISOGNO DI LORO, SE AVESSI UN CIOCI GLI AFFIANCHEREI UNA SECONDA PUNTA PERCHE' A ME PIACEVA GIOCARE DA SOLO LI DAVANTI E SPAZIARE PER TUTTO IL CAMPO, QUINDI ERO UN GIOCATORE CHE CON UN MIO MOVIMENTO ERO SUBITO PRONTO A METTERE LA PALLA GOL. PERMETTIMI DI CONCLUDERE CON UN SALUTO PARTICOLARE A MATTEO SILVERI E LORENZO RAGGI CHE C’ERANO GIA’ ALLORA, ERANO MOLTO GIOVANI MA GIA' GIOCAVANO COME VETERANI:QUANTITA' E QUALITA' CHE HANNO FATTO LA DIFFERENZA, E POI A ALESSANDRO BROZZETTI, C’ERA GIA’ANCHE LUI, DIFENSORE STRAORDINARIO CHE PORTEREI CON ME SEMPRE, ANCHE OGGI. PENSO CHEIL SEGRETI DI QUESTI GIOCATORI E’ CHE HANNO LA MAGLIA DELLA NARNESE ATTACCATA ALLA LORO PELLE. CIAO NARNI, TI PORTO NEL CUORE!”

E per un Narnese come me,sentire queste parole da un calciatore che ha segnato 362 gol e vinto con “mille”squadre, ma mette la Narnese al primo posto come importanza,, è un grande orgoglio. Perché so che non si tratta di piaggeria prova ne sia la dichiarazione di anni fa ad “Orvieto sì” e il fatto che Giuliano è un uomo vero, come, ne siamo certi, confermerebbero la moglie Sabrina e il figlio Nicolò.



*Ufficio Stampa

RINVIO NARNESE VENTINELLA: SI GIOCHERA' MERCOLEDI 12 APRILE STADIO S.GIROLAMO 0RE 15.15

L’ASD NARNESE CALCIO COMUNICA CHE LA PARTITA IN PROGRAMMA DOMANI 5 APRILE ALLO STADIO S.GIROLAMO,GRAZIE ALLA SENSIBILITA’ DEL VENTINELLA CALCIO E’ STATA RINVIATA PER LA SCOMPARSA DELLA MAMMA DEL PRESIDENTE PAOLO GAROFOLI, A MERCOLEDI’ 12 ALLE 15.15.

L'ESTREMO SALUTO ALLA SIGNORA SEBASTIANA, VERRA' DATO GIOVEDI' 6 APRILE ALLE ORE 10.30 PRESSO LA CHIESA DI PONTE SAN LORENZO, VIA SAN FAUSTINO, LOCALITA' PONTE SAN LORENZO, NARNI

NARNESE IN LUTTO:E'MORTA SEBASTIANA ROSSI,MAMMA DEL PRESIDENTE PAOLO GAROFOLI

IL co-Presidente Moreno Gubbiotti,il Direttivo,lo staff tecnico,tutti i collaboratori, l’Ufficio stampa, esprimono le piu’ sentite condoglianze al Presidente Paolo Garofoli per la scomparsa della cara mamma Sebastiana Rossi, 85 anni. A Paolo un abbraccio forte dall’intero ambiente rossoblu’.



27°Giornata. UNA GIOVANE NARNESE DA SPETTACOLO E VINCE A PETRIGNANO

La Narnese dei giovani,senza Silveri, Raggi e Quondam, gioca alla grande evince sul complicato campo del PETRIGNANO. Sforttunati i padroni di casa per i due pali esterni con Brunori,ma la Narnese ha sprecato almeno cinque occasioni tu per tu con il portiere Fiorucci,migliore dei suoi. Tre punti premio per i numerosi tifosi rossoblù’ che hanno spinto i giocatori per novanta minuti sotto la pioggia.
Il TABELLINO
PETRIGNANO-NARNESE 0-1

PETRIGNANO: Fiorucci; Ascani ,Mosconi, Bellucci,Fabris,Coccio, Ubaldi,Cicci, Malocaj, Brunori,Listini . All. Falcone
NARNESE:Cunzi,Cavalieri,Tancini, Gaggiotti, Brozzzetti,Angeluzzi, Grifoni(75’Quondam),Fenic(85’ Federuci)i,Mecarelli,Chiani,Proietti.All.Sabatini
Arbitri Pinzi di Perugia (Grandi e Piombino di C.Castello)
Reti:37’ Fenici

Ammoniti:Bellucci Cunzi,Proietti, Brozzetti
Espulso al 60’ Belluci

IL GOL
37’ Mecarelli conquista una punizione ai 25 metri, che Fenici pennellate in rete

ECCELLENZA. 23° GIORNATA: UNA GRANDE NARNESE VINCE A RIVOTORTO:SUBASIO-NARNESE 0-1

Una NARNESE ai limiti della perfezione domina tatticamente e batte la SUBASIO in trasferta pur soffrendo nel finale.In gol il giovane Mecarelli - tra i migliori- al culmine
dell'azione piu'bella sull'asse Chiani-Raggi-Mecarelli.

ILTABELLINO
SUBASIO:Mazzoni,Marani, Casciani, Bernardini, Bolletta,Barbacci, Comparozzi , (70’ Pantaleoni)R icciolini (70’Felicetti) Missaglia,Cavitolo.All. Bocchini. NARNESE: Cunzi,Tancini,Bonanni,Silveri, Brozzetti, Angeluzzzi,Cavalieri (60’Gaggiotti),Raggi(82’ Grifoni):,Quondam,Chiani,Mecarelli (70’ Brunotti).All.Sabatini.
Arbitro: Rosa di Foligno
Reti:5’ Mecarelli
Ammoniti: Ammoniti: Comparozzi, Bernardini, Felicetti, Bonanni, Angeluzzi. Angoli 3-3
Espulso Coresi al 55’

Il GOL
5' lancio di quaranta metri di Chiani per Raggi,splendido controllo cross per Mecarelli che di piatto insacca

AUGURI MISTER!

Oggi il nostro mister compie 47 anni:AUGURI!!!
Ieri, la vittoria a Rivotorto il piu' bel regalo da parte dei ragazzi!

“SOGNO IL MIO PRIMO GOL AL SAN GIROLAMO PER LE FELICITA’ DI PAPA’ENRICO!” CHI E’ GIANMARCO GRASSI

Rubrica. LE 6 DOMANDE DEL MERCOLEDI’ n.25 Gianmarco Grassi

* di Fabrizio Chiani
Solo otto presenze,per ora, ma tra i ’98 è considerato il piu’ talentuoso, mamma Maria,papà Enrico e il fratello Gianluca sono sempre con il loro Jimmi (tutti lo chiamano così) in tribuna. E’ interista e un solo Hobby:calcio dove ha un vero riferimento: il suo capitano Matteo Silveri.
1) Jimmi racconta la tua “carriera” fino ad ora:
“HO FATTO LA SCUOLA CALCIO QUI A NARNI, POI PER QUALCHE STAGIONE ALLA TERNANA ,FINO A 14 ANNI, E POI SONO TORNATO A NARNI, DOMANI CHISSA’
2) eri considerato un”fenomeno” tra i più giovani,come mai non sei riuscito ancora ad esprimere la tua classe anche nei grandi fino ad ora?
“L'ECCELLENZA È UN CAMPIONATO CON RITMI DAVVERO ALTI. PER GIOCARE NON BASTA ESSERE BRAVI TECNICAMENTE MA DEVI ESSERE ANCHE DINAMICO, DEVO CRESCERE”.
3) Ammiri il tuo Capitano Silveri, ma hai caratteristiche diverse. Certo, unire la tua fantasia e tecnica al suo cuore e dinamismo…. Forse staresti in altre categorie.
“VERO,E’ SAREBBE SOGNO! AMMIRO MOLTO MATTEO, SOPRATTUTTO DAL PUNTO DI VISTA COMPORTAMENTALE. È COME UN FRATELLO MAGGIORE PER ME E PER GLI ALTRI RAGAZZI PIU’ GIOVANI“.
4) Narni è il tuo “nido” calcistico. Conti di volerti imporre qui o pensi di cercare spazio altrove? “SINCERAMENTE NON LO SO. QUI MI TROVO BENE, CON I MIEI COMPAGNI, BENISSIMO. IN QUESTI DUE ANNI NON HO TROVATO MOLTO SPAZIO. IO CONTINUO NON MOLLO. VOGLIO DARE IL MEGLIO SIA IN ALLENAMENTO CHE IN PARTITA. PER ORA SPERO SOLO DI POTER TROVARE PIÙ SPAZIO IN QUESTE ULTIME PARTITE DI CAMPIONATO. POI DECIDEREMO CON LA SOCIETA’- MI FIDO”
5) Una cosa vissuta qui a Narni che terrai sempre dentro
. I TRE CAMPIONATI VINTI CON IL MISTER MARCO SUGONI. SONO STATE BELLE EMOZIONI, E POI SI RINNOVA OGNI DOMENICA CON I TIFOSI CHE PRATICAMENTE SONO SEMPRE A SOSTENERCI OGNI DOMENICA”
6) Come immagini il tuo primo gol tra i grandi?
“SINCERAMENTE NON CI HO MAI PENSATO. QUANDO SUCCEDERÀ (SPERO PRESTO) SARÀ UN'EMOZIONE BELLISSIMA. LO VORREI REALIZZARE AL SAN GIROLAMO SOTTO GLI OCCHI DI MIO PADRE CHE CI TIENE MOLTO”,.

*Ufficio Stampa ASDNarnese

ECCELLENZA:TURNO DI RIPOSO

Oggi 26 febbraio il campionato di Eccellenza osserverà un turno di riposo.Si riprenderà domenica 5 marzo con la 23* giornata con SUBASIO-NARNESE (0-2) con questa classifica

Villabiagio 43 Serie D

Ventinella 42 Play off
V. Spoleto 41 Play off
Bastia 41 Play off
C. del Piano 37 Play off

Angelana 35
Font.Branca 35
NARNESE 31
Petrignano 31
San Sisto 30
Lama 24

Gualdo Casac.23 Play out
Massa Martana 23 Play out
Subasio 19 Play out
Atletico Orte 18 Play out

Torgiano 7 Retrocessione diretta

MARCATORI

QUONDAM 13
Francioni E.13
Majella 13
Menichini 13
Brunori 13
Tomassini 13
La Cava 12

FENICI 4
RAGGI 3
ANGELUZZI 2
SILVERI 1

22°:PAREGGO - BEFFA, IL CASTEL DEL PIANO FA 2-2 AL AL 94'.NEGATO UN RIGORE SUL 2-0

Ancora una vittoria gettata al vento dalla Narnese che,in vantaggio 2-0 e con l’uomo in più, si vede raggiungere a 15” dalla fine in mischia. Sul 2-0 negato un calcio di rigore per un braccio galeotto in area da Tempesta. Un neo da addebitare ai ragazzi? Nei minuti di recupero la palla era da gestire non butta via. Ora per i play off sembra dura,la salvezza è vicina.
TABELLINO
Narnese-Castel del Piano 2-2
Narnese (4-2-3-1): Cunzi; Ponti,Angeluzzi, Brozzetti,Bonanni;Chiani,Silveri;Raggi,44’ st Proietti),Mecarelli (15’st Brunotti),Fenici ( 12’st Gaggiotti);Quondam. All.Sabatini. Castel del Piano (4-4-1-1): Marianeschi; G..Marri, Scappini,Tempesta,F.Marri (41’ St Mezzasette);Merkaj,Rombini ,(42’ st’Ndingue),Merkous,Paradisi;Sisani;Sacco.All.Ciucarelli
Arbitro Reali di Foligno (Bacci,Crostella)
Reti:10’ pt Angeluzzi.27’ St Quondam,10’ stSisani, 49’ St Merkaj.o
Ammoniti:Merkous,Ponti, Sacco,Fenici,Brozzetti Brunotti,Raggi,G.Marri, Marianeschi,
Espulso al5’ St Tempesta.
I GOL

10’ punizione in area di Raggi per Angeluzzi che da due passi mette in rete
27’ Raggi dalla sinistra cambia gioco per Quondam che, da posizione impossibile scaglia un destro potente e preciso all’angolino
55’ Paradisi assist per Sisani ,diagonale e palla in rete.
94’ beffa per la Narnese arriva al 49’ con il tap in vincente di Merkaj ( Cunzi aveva fatto il miracolo su Mezzasette) a 15”dalla fine del 4’ di recupero.

Nella foto Matteo Angeluzzi

Alex Federici“ SONO UN RAGAZZO AMANTE DEL CALCIO E FELICE DELLA MIA FAMIGLIA,E ORA QUESTI TIFOSI! ZIO (ENZO SCARPA n.d.r.) MI AVEVA PARLATO BENE DELL’AMBIENTE ROSSOBLU’”

Rubrica. LE 6 DOMANDE DEL MERCOLEDI’ n.23 ALEX FEDERICI

* di Fabrizio Chiani

Alex Federici,vent’anni è uno dei pochi nuovi arrivati in rossoblu’. Ragazzo con la testa sulle spalle, Perito Industriale già inserito nel mondo del lavoro. Calcisticamente centrocampista con ampia visione di gioco. Suo zio,Enzo Scarpsla ex ternana, giocò in rossoblù nella stagione 90-91,24 presenze,2 gol. Da buon romanista Adora Nainggolan, ma, a guardarlo, non il suo look.

1) Alex così giovane già lavori:
“ SI, FORTUNATAMENTE APPENA USCITO DA SCUOLA SONO SUBITO RIUSCITO A TROVARE UN POSTO DI LAVORO IDONEO AGLI STUDI FATTI. PER ORA NON È PERMANENTE MA SPERO CHE LO DIVENTI.

2) Cos’è il calcio per te, ti trovi bene alla Narnese?E ’ tutto come ti aspettavi?
“PER ME IL CALCIO È TUTTO. HO INIZIATO A GIOCARE A CALCIO ALL ETA DI 4 ANNI SOTTO CASA PER POI ANDARE A GIOCARE PRIMA ALLA TERNI EST POI ALLO SPORTING TERNI, CAMPITELLO E ORA ALLA NARNESE. QUI A NARNI MI SONO TROVATO SUBITO BENE. SOPRATTUTTO CON I COMPAGNI , ANCHE SE NON È STATO TUTTO ROSE E FIORI COME MI ASPETTAVO”
3) Fino ad ora sei presenze,tutte a partita in corsa, ti aspettavi di piu’?
“SINCERAMENTE MI ASPETTAVO DI PIU MA NON POTEVO PRETENDERE DI ARRIVARE E GIOCARE SUBITO,CONSIDERATI GLI OTTIMI GIOCATORI CHE CI SONO IN SQUADRA, ANCHE TRA GLI JUNIORES”

4)Trovi differenze tra la Promozione e l’Eccellenza?
“SONO DUE CATEGORIE ABBASTANZA DIFFICILI, CON MOLTE DIFFERENZE TRA LORO, MA CIO CHE DIFFERENZA LA NARNESE DALLE ALTRE SQUADRE NON PUO ESSERE CHE LA TIFOSERIA: SEMPRE PRESENTE E CALOROSA AD OGNI PARTITA,IN CASA E FUORI”.
5)Cosa cambieresti dei tuoi primi vent’anni?
“ASSOLUTAMENTE NIENTE. NON POTREI PRETENDERE DI PIÙ; CON UNA BELLA FAMIGLIA NUMEROSA, UNA VITA ABBASTANZA MOVIMENTATA ( HO DUE FRATELLI!)E UNA FANTASTICA RAGAZZA,. PAMELA”
6)Da qui alla fine della stagione quale obiettivo ti prefiggi?
“COME GIÀ DETTO AL CAPITANO VORREI PUNTARE AI PLAY-OFF, OVVIAMENTE APPENA OTTENUTA LA SALVEZZA, PERCHÉ POSSIAMO GIOCARCELA CON TUTTE LE ALTRE SQUADRE”

*Ufficio Stampa ASDNarnese

LA PROSSIMA TRASFERTA (21'GIORNATA A MASSA) SABATO 11. Arbitra Serica

La ASD NARNESE comunica che il Massa Martana ha chiesto (causa derby) di anticipare al sabato M. Martana-Narnese. (21' giornata).La Narnese ha accettato. Fischio di inizio alla. 14.45. Arbitro Serica di Terni

“AMMIRAZIONE PER BARZAGLI,MA A LEZIONE DA BROZZETTI,CAVALIERI,ANGELUZZI E…PONTI.DA LORO TANTO DA IMPARARE”FIRMATO VALENTINO BONANNI.

*Di Fabrizio Chiani


Valentino Bonanni è uno degli ultimi prodotti delle giovanili rossoblù,diciannove anni appena compiuti da cinque anni a Narni. Nato a Roma e romanista, residente ad Orte, il papà August e la mamma Saengkla Ananya (origini thailandesi) lo seguono costantemente al S.Girolamo, e non solo. Qualche presenza l’anno scorso, gia’ otto quest’anno. Del suo ruolo ammira Barzagli,ma i suoi “osservati speciali” sono Brozzetti,Cavalieri, Angeluzi e Ponti:” Ho molto da imparare da loro”! E questa si chiama umiltà e che si sente nel gruppo. Quello giusto.
1) Valentino, stai trovando buona continuità quest’anno? Ci contavi? “SI, QUEST'ANNO STO GIOCANDO SPESSO E SE DEVO DIRE LA VERITÀ NON LO PENSAVO, MA HO SEMPRE AVUTO FIDUCIA NEL MISTER CHE MI MOTIVA FIN DALLO SCORSO ANNO E IL RISULTATO STA ANDANDO OLTRE LE ASPETTATIVE!”
2) Tu, come diversi tuoi compagni più giovani, prendete spesso ad esempio i Brozzetti,gli Angeluzzi,spesso si vedono i “vecchi” trattare “maluccio” i piu’ giovani .A Narni è diverso? E perché?
“NON SO SE IN ALTRE SOCIETÀ I PIÙ "VECCHI" GRIDANO SPESSOI "GIOVANI" MA QUESTO NON È QUELLO CHE ACCADE QUI A NARNI. NELLA NARNESE I PIÙ GRANDI CI AIUTANO MOLTO A CRESCERE SIA CALCISTICAMENTE CHE COME PERSONE. QUESTO GRAZIE ALL'AMBIENTE CHE C'È, QUELLO DI UNA FAMIGLIA.”.
3) A 19 anni ci si sta per affacciare al mondo “vero”,segui la politica?
“Sinceramente non seguo molto, anche se ultimamente me ne sto interessando di più”.
4) Molti contestano la regola che obbliga le società ad utilizzare un tot di junior con tot anni. Come la vedi? :
”SONO FAVOREVOLE ALLA REGOLA PERCHÉ PENSO CHE SENZA, I GIOVANI NON AVREBBERO MOLTA POSSIBILITÀ DI GIOCARE E FARE ESPERIENZA IN PRIMA SQUADRA. OI IL FATTO CHE NELLA NARNESE UN GRIFONI (96) E NON PIÙ JUNIOR, FA LE SUE PARTITE SPESSO, COME IERI,GIOCHI UN GIOVANE IN PIÙ. DEI TRE OBBLIGATIRI,MI FA PENSARE DI VIVERE IN UN’ISOLA FELICE. SI,ASONO FORTUNATO.”
5)ormai stabilmente in prima squadra,ma quando “scendi” per giocare con la Juniores,non manca di certo l’impegno!! A te,difensore centrale è successo di fare doppietta.
“ SI È VERO, MA PENSO CHE SIA UNA COSA NORMALE, L'IMPEGNO CI DEVE ESSERE SEMPRE, ANCHE IN PERCHE’M SI TRATTA DEI MIEI COETANEI”
6)Essendo giovane sai di dover migliorare, dove secondo te devi fare meglio e in quale “fondamentale” senti di eccellere?
“SO DI DOVER IMPARARE ANCORA MOLTO, A LIVELLO TECNICO E SOPRATTUTTO CON I FALLI LATERALI PERCHÉ CONTINUO A SBAGLIARE ( ANCHE DOMENICA A Branca n.d.r.!) COMUNQUE PENSO DI AVERE UNA BUONA CORSA PER IL RESTO NON CREDO DI ECCELLERE IN ALTRE COSE, COME HO DETTO PRIMA HO ANCORA TANTO DA MIGLIORARE!”


*Ufficio Stampa ASDNarnese

19° A GUBBIO:FONTANELLE BRANCA-NARNESE, UNA PARTITA DA TRIPLA

Insidiosa trasferta a Gubbio della Narnese in casa della rivelazione Fontanelle Branca. I ragazzi di Lisarelli mercoledì hanno giocato in recupero contro il Gualdo,una partita che la dice lunga sulla loro imprevedibilità. Il Fontanelle ,rimasto in 10 a metà primo tempo, ha segnato ben tre gol al Gualdo,salvo poi farsi raggiungere sul 3-3 e rischiare la clamorosa sconfitta. Quindi la classica partita in cui può accadere di tutto. Marco Sabatini dovrà fare a meno di Fenici squalificato, di Tancini e Brozzetti infortunati.
Ad arbitrare sarà Gianluca Frizza di Perugia (da un bel po’ lontano dalla Narnese), assistenti di Marco Crostella e Mauro Ottobretti di Foligno

GIRONE DI ANDATA,DIAMO I NUMERI: +4 IN CLASSIFICA, PAOLONE GIA' IN DOPPIA CIFRA (10 GOL), TANCINI, CHIANI E QUONDAM I PIU' PRESENTI (14)

In piena sosta natalizia – i ragazzi comunque lavorano sotto le “grinfie” del trio Sabatini, Paterni-Giombolini- in attesa della 1° di ritorno di Bastia guardiamo i numeri delle prime 15 giornate di campionato. Numeri positivi. Innanzitutto la classifica :+2 le vittorie, +4 i punti ,+2 le reti realizzate e -5 i gol subiti. Paolo Quondam è capocannoniere 10 gol (6 in totale l’anno scorso!). Fermi invece al palo Lorenzo Raggi (6 in totale l’anno passato)che però ha offerto già un buon rendimento e fu decisivo per la salvezza nel ritorno, e Giulio Chiani (4) che quest’anno ha spesso giocato da regista e quindi con un raggio d’azione piu’ arretrato.
Per quanto riguarda invece le presenze sono Tancini,Chiani e Quondam i piu’ utilizzati con 14 presenze, seguiti da Silveri (1 gol) e Fenici (4 gol) con 13 , poi Raggi,Grifoni e Angeluzzi (1 gol)
con 12 ed ancora,Cunzi,Ponti,Proietti e Brozzetti con 11.
Insomma numeri positivi,certamente migliorabili. E miglioreranno!! Scommettiamo?

15' NARNESE ALLA PARI CON LA FAVORITA MA SFORTUNATA.. VILLABIAGIO-NARNESE 2-0

Una NARNESE sfortunata oltre misura, perde contro un Villabiagio non certo superiore . I rossoblu, nonostante le pesanti assenze (Bozzetti, Fenici,Gaggiotti e Chiani a ,mezzo servizio) hanno giocato alla pari con i favoriti avversari. Dopo un primo tempo scialbo,da 0-0, chiuso in vantaggio dai locali grazie ad un gol in mischia i rossoblu hanno sfiorato il pari piu’ volte e poi subito il raddoppio nel finale.
e
IL TABELLINO
VILLABIAGIO NARNESE 2-0
VILLABIAGIO:Kikkri,Marchesini (61’ Bulla), Trecquattrini, Goretti,Cenerini, F.Ciurnelli,A.Ciurnelli Belli (60’ Nofri),Gramaccia,Porricelli,Tomassini (7’L. Agostini),Cardarelli.All.Guastalvino.
NARNESE: Cunzi, Cavalieri (55’ Chiani), Tancini,7 Silveri,Angeluzzi,Ponti,Grifoni (0’Giovannett),Raggi,Quondam,Proietti,Mecarelli( 46’ Bonanni).All.Sabatini.
Arbitro Dini di C.Castello (Tosti e Santarelli di Gubbio )
Reti: 9’ Goretti, 86’ Cardarelli
Ammoniti: Goretti,Angeluzzi,Ponti,
Espulso Pier doppia ammonizione.
I GOL.
9’mischione davanti a Cunzi, due salvataggi sulla linea, poi il colpo di grazia di A.Ciurnelli.1-0.
86 Porricelli l’amianto in area rallenta la corsa e viene toccato da Ponti: rigore trasformato da Cardarelli

14° giornata di Eccellenza Umbra: LA NARNESE SI MISURA AL S.GIROLAMO CON LA CAPOLISTA SPOLETO

Partita proibitiva per la Narnese che affronta la capolista Spoleto dei grandi nomi da La Cava a Menchinella a De Costanzo..Mister Sabatini suona la carica e chiama a raccolta i tifosi”I ragazzi metteranno in campo tutto, se saremo aggressivi possiamo pure vincere”: Tante assenze le da fronteggiare: Bonanni,Grifoni,Brunotti e poi Gaggiotti e Proietti a mezzo servizio che andranno in panchina. In Coppa Italia,Narnese-Spoleto fini’ 1-0 con rete del baby Giovannetti n.d.r. Ma era calcio d’agosto, ora di acqua sotto i ponti ne è passata.”.Il mister chiude così:” Lo Spoleto è fortissimo ma non ho paura e voglio batterlo, l’aiuto dei tifosi potrebbe essere determinante”. Arbitro altro C.A.I. scambi:Luigi Junior Palmieri di Avellino, assistenti Matteo Cicalini e Maurizio Polidori di Perugia.

FOTO DAL WEB

8° GIORNATA NARNESE-SUBASIO 2-0 GRAN CUORE DELLA NARNESE CHE,NONOSTANTE LE ASSENZE IMPALLINA LA SUBASIO

La Narnese ad organico ridotto a causa delle assenze di Bonanni,Proietti,Gaggiotti,Ponti e Cavalieri appena reintegrato ma pronto solo per domenica,batte la Subasio al completo,con i vari Coresi,Petterini,Cavitolo,Missaglia..
Partita non bella ma con i rossoblu' aggressivi il giusto e attenti.Alla fine contiamo due gol, un palo e tante occasioni sfumate di un soffio.Cunzi ci ha dovuto mettere del su tre volte,non di piu' E' stata la quarta vittoria consecutiva al San Girolamo.E domenica c'è la capolista Spoleto al S.Girolamo.

IL TABELLINO
Narnese-Subasio 2-0
Narnese: Cunzi,Tancini,Brunotti,Silveri,Brozzetti,Angeluzzi,Fenici (20’st Grifoni),Raggi,Quondam,Chiani,Giovannetti.(1’ st Proietti).All. Sabatini. Subasio : Rossi,Todrey,Bolletta,Marani,Coresi,Pulci(12’ pt Cavitolo),Comparozzi (25’ stCavallucci), Petterini, Marchionni(39’st Jusufi),Missaglia,Ricciolini All.Favilla
Arbitro Signorelli di Paola (Bordoni,Barcherini).
Rere:3’ pt Fenici, 18’ st Marani (aut.)
Ammoniti: Brunotti,Cunzi,Comparozzi,Coresi,Angeluzzi.
13’espulso Bolletta per fallo a gioco fermo,20’st Brunotti per doppia ammonizione. 30’ st Grifoni.


I GOL

23’ passa la squadra di casa. Angolo di Raggi palla a Fenici che controlla in area, dribbling strettissimo e sinistro a fil di palo.

62'ficcantecontropiede Narnese spinto da Fenici,palla a Quondam che, dal fondo mette in mezzo,per due compagni ben piazzati, Marani,inscivolata, tocca dentro la sua porta

LUCA PONTI”IL PROFESSIONISMO? FORSE E’ TARDI, LA MIA SERIE C COMUNQUE E’A NARNI! FELICE DI STARE QUI”

LE 6 DOMANDE DEL MERCOLEDI’ - LUCA PONTI (rubrica anticipata al martedi' a causa turno infrasettimanale)

*Di Fabrizio Chiani

Con l’Eccellenza sembra non c’entri nulla, è forse è il piu’ “vecchio” tra i “giovani” dell’Eccellenza,nel senso che se non leggi la lista non lo collochi di sicuro tra i tre Junior obbligatori in campo. Per presenza fisica,doti tecniche,atletiche ma, soprattutto per la personalità. Insomma il nostro non si lascia intimidire da un Tarpani,un Mallardo o un Porricelli…che potrebbero essergli padre. Lui è Luca Ponti, difensore centrale, adattabile terzino, classe 1997 della Narnese.
1) Luca raccontaci brevemente i tuoi primi 19 anni,calcisticamente e non.
HO INIZIATO A GIOCARE ALL'ETÀ DI 5 ANNI NEL SETTORE GIOVANILE DEL CAMPITELLO FINO A QUANDO SONO ANDATO ALLA TERNANA PER FARE GLI ALLIEVI NAZIONALI, NON MI SONO TROVATO MOLTO BENEE COSI’ A METÀ ANNO SONO TORNATO A CAMPITELLO. L'ANNO SUCCESSIVO SONO ARRIVATO A NARNI E HO TRASCORSO QUESTI 2 ANNI E MEZZO. PER QUANTA RIGUARDA IL RESTO, HO FINITO GLI STUDI E DOPO POCO HO INIZIATO A LAVORARE IN UN CALL CENTER.
2) Da due anni a Narni, una stagione e un pezzo eccellenti, un bilancio bello, solo scalfito da infortuni ed operazioni.
SONO STATI DUE ANNI FANTASTICI. HO IMPARATO MOLTE COSE GRAZIE AL MISTER E AI COMPAGNI PIÙ GRANDI, PURTROPPO L'ANNO SCORSO L'HO PERSO QUASI TUTTO A CAUSA DI UN INFORTUNIO GRAVE AI LEGAMENTI DELLA CAVIGLIA CON OPERAZIONE CHE MI HA FATTO STARE FUORI 4 MESI.
3) Da tre partite il mister per sfruttarti nel tuo ruolo naturale (al centro della difesa) schiera 4 junior e porta in panchina un “top player” come Brozzetti,un atto di grande fiducia per te e gli altri giovani.
SICURAMENTE LO CONSIDERO UN ATTO DI GRANDE FIDUCIA DA PARTE DEL MISTER, MA DICO GRAZIE ANCHE AI COMPAGNI PIÙ GRANDI E POI DEVO UN RINGRAZIAMENTO SPECIALE PROPRIO A LUI, ALESSANDRO BROZZETTI. E’SOPRATUTTO GRAZIE A LUI CHE SONO MIGLIORATO TANTO RISPETTO A QUANDO ERO ARRIVATO DUE ANNI FA
4) Andrea?Cristina e Giulia ,papà,mamma e sorella,oltre alla tua ragazza Giulia, ti seguono praticamente dappertutto. In famiglia la Narnese è spesso dentro i vostri discorsi?
LA MIA FAMIGLIA E LA MI RAGAZZA GIULIA MI SEGUONO AD OGNI PARTITA E RINGRAZIO TUTTI LORO PER ESSERE SEMPRE PRESENTI NELLA MIA VITA
5) L’anno scorso sei stato convocato in Nazionale dilettanti; da principio non volevi andare, poi è stata una bella esperienza . A 19 anni è lecito ancora sognare. Tu sogni di fare calcio nei professionisti?
HO 19 ANNI MA È GIUSTO STARE CON I PIEDI PER TERRA ED ESSERE ANCHE REALISTI, ORMAI È UN PO' TARDI PER AMBIRE A GRANDI LIVELLI MA IO SONO FELICE DI STARE ALLA NARNESE E DARE IL MIO CONTRIBUTO.
6) Ragioniamo da squadra: il passo delle ultime settimane ,nonostante il passo falso dì di domenica,sembra quello giusto, dove pensi si collocherà la Narnese a fine stagione?
IL PASSO DELLE ULTIME SETTIMANE È STATO QUELLO GIUSTO MA IL NOSTRO PRIMO OBIETTIVO È LA SALVEZZA, RAGGIUNTA QUELLA POSSIAMO ANCHE PROVARE AD AMBIRE AI PRIMI POSTI.
Domenica il nostro ha commesso un’ingenuità (espulsione n.d.r.) pagata a caro prezzo da lui e, probabilmente dalla squadra. Ma a 19 anni puo’ capitare e lui,da ragazzo con la testa sulle spalle, l’ha capito! Avanti tutta Luca!
*Uficio Stampa ASDNarnese

MERCATO INVERNALE: È FILIPPO MECARELLI IL NUOVO ATTACCANTE ROSSOBLÙ

La ASD Narnese comunica l'ingaggio di Filippo Mecarelli, classe 1998 attaccante dello spoleto, ex juniores Nazionale Foligno. Mecarelli sarà da domani a disposizione di Marco Sabatini

ALESSANDRO BROZZETTI "STRANIERO,MA NARNI E’ LA MIA CASA DA VENT’ANNI! LI HO COMINCIATO A DARE CALCI AD UN PALLONE, LI DARO L’ULTIMO. MA CON A FIANCO ANGELUZZI…NE PASSERA’ DI TEMPO!”

LE 6 DOMANDE DEL MERCOLEDI’
ALESSANDRO BROZZETTI, “ STRANIERO,MA NARNI E’ LA MIA CASA DA VENT’ANNI! LI HO COMINCIATO A DARE CALCI AD AN PALLONE, LI DARO L’ULTIMO. MA CON A FIANCO ANGELUZZI…NE PASSERA’ DI TEMPO!”
*Di Fabrizio Chiani
1) Trentaquattro anni il piu’ vecchio, e lo “straniero” (né di Attigliano!),ma rossoblu’ di adozione. Esordio in prima squadra nel 2001, ormai 212 presenze 7 gol. Come vivi questa esperienza in mezzo a tanti ragazzini? Ti senti lo zio maggiore che deve fare da “guida”?
“SI IN EFFETTI ESSENDO IL PIÙ VECCHIO MI SENTO SIA UN PÒ ZIO SIA UN PÒ GUIDA. NEL SENSO CHE DOBBIAMO ESSERE NOI PIÙ GRANDI L' ESEMPIO IN CAMPO E FUORI, DARE CONSIGLI E SE NECESSARIO RIPRENDERE QUALCHE GIOVANE TROPPO "ESUBERANTE"....I GIOVANI A VOLTE COMMETTONO DELLE INGENUITÀ MA È NORMALE,SI CRESCE SBAGLIANDO E NELLO STESSO TEMPO CON LA VOGLIA SI CONTINUA DI MIGLIORARE... “

2) Tanti ragazzini,tutti narnesi o, al massimo ternani.Tu sei di Attigliano,cos’è per te Narni e la Narnese?
“QUESTA SQUADRA È QUASI TOTALMENTE A "KM ZERO",QUESTA E’ ORMAI LA FILOSOFIA DELLA SOCIETÀ....INFATTI QUASI TUTTI I GIOCATORI SONO DI NARNI O NELLE VICINANZE ...E LA MAGGIOR PARTE DEL GRUPPO PROVIENE DALLE GIOVANILI DELLA NARNESE. MA PER ME NARNI E LA MIA SECONDA CASA..DOVE HO INIZIATO A DARE I PRIMI CALCI E DOVE SPERO ( IL PIU TARDI POSSIBILE) DI CHIUDERE CON IL CALCIO GIOCATO”
3) Se“guardi” al futuro,come “vedi”Alessandro Brozzetti?
“PER ORA PENSO A FARE IL GIOCATORE ED A CONCENTRARMI PER FARLO NEL MIGLIOR MODO POSSIBILE..HO ANCORA VOGLIA DI MIGLIORARE E CONFRONTARMI CON GLI AVVERSARI..POI IN FUTURO SPERO SEMPRE DI RIMANERE NEL CALCIO CHE È UNA PASSIONE CHE MI TRASMETTE EMOZIONI FORTI”

4) Mesi fa Marco Sabatini sembrava stanco pronto a lasciare e confessò “Lascio la panchina se danno la squadra a Brozzetti,un grande uomo. Un bell’attestato di stima no?
“ SONO LUSINGATO E PER QUESTO RINGRAZIO MARCO, CON LUI C' È UN RAPPORTO SPECIALE. DICIAMO CHE L' IDEA È MOLTO INTERESSANTE MA HO ANCORA VOGLIA DI GIOCARE. E PENSO COMUNQUE CHE OGNI ALLENATORE ALL' INIZIO ABBIA BISOGNO DI SVOLGERE UN PERIODO DI "TIROCINIO"...LA DIFFERENZA TRA I DUE RUOLI È NOTEVOLE”

5) Vedendoti giocare non sembra ma, hai 34 anni. Questa longevità da dove viene? C’entra qualcosa la,presenza accanto a te, di Matteo Angeluzzi?
“CERCO DI NON RISPARMIARMI MAI IN OGNI ALLENAMENTO...ANZI PIU INVECCHIO PIU DOVRÒ ALLENARE IL MIO CORPO PER MANTENERE LA FORMA...CERTO POI AVERE VICINO IL MIO " SOCIO" DI REPARTO MATTEO AIUTA MOLTO...SIAMO COMPLEMENTARI E POI IN QUESTI ULTIMI DUE ANNI È CRESCIUTO IN MANIERA ESPONENZIALE. ”
6) Villabiagio,Spoleto,Bastia,sono veramente un gradino piu’ su? Nei confronti diretti,tutta queste differenza con la Narnese,non si è vista.
“VILLABIAGIO SPOLETO ED ANGELANA SONO LE SQUADRE PIÙ ATTREZZATE A MIO PARERE..IO RITENGO CHE LA NOSTRA SIA UNA BUONA SQUADRA IN UN CAMPIONATO MOLTO LIVELLATO DOVE LA DIFFERENZA SPESSO LA FANNO GLI EPISODI E LE PICCOLE COSE. PERTANTO PER FARE BENE DOVREMMO MIGLIORARE NEL GESTIRE MEGLIO I MOMENTI TOPICI DELLE PARTITE, DARE CONTINUITÀ AI RISULTATI ED AIUTARSI IN CAMPO”

*Ufficio Stampa ASDNarnese

Nella foto un giovane Brozzetti capitano nel 2005

PAOLO QUONDAM”LA NARNESE E’ COME UNA DROGA SE TE NE VAI, POI TORNI”-” SAN GIROLAMO E TIFOSI UNICI”-“GRAZIE A TRIPPINI SONO DIVENTATO “PAOLONE”

LE 6 DOMANDE DEL MERCOLEDI’ – Paolo Quondam
*Di Fabrizio Chiani
Se Lorenzo Raggi e Matteo Silveri sono due simboli della Narnese e della “narnesità”, anche Paolo Gregorio Quondam non scherza. Se nomini la Narnese in giro per l’Umbria,molti pensano a lui.”Un attaccante se sta in giornata immarcabile:grosso,potente e pure tecnico”,ci confessò tempo fa, Bebo Storti,uno che di attaccanti forti ne ha conosciuti.
1) Forse senza accorgertene sei vicino alle 200 presenze in rossoblu’, 60 gol in campionato, dalle giovanili alla prima squadra,esordio nel 2002, la prima cosa che ti viene in mente?
TANTI RICORDI! BELLI E BRUTTI DUE VITTORIE DI CAMPIONATO E, PURTROPPO UNA RETROCESSIONE. TANTI COMPAGNI DI SQUADRA CON I QUALI HO CONDIVISO MOMENTI INDIMENTICABILI... LE 200 PRESENZE? SI, SAPEVO DI STARE VICINO A QUESTO NUMERO MA DI PRECISO NON HO FATTO MAI IL CONTO...MA PIÙ DELLE PRESENZE MI PIACEREBBE RAGGIUNGERE IL RECORD DEI GOL SEGNATI A NARNI CHE SONO DI EZIO MORETTI (85 n.d.r.), SONO SINCERO, MI PIACEREBBE MOLTO ARRIVARE A QUEL NUMERO..MA ANCORA E UN PO LONTANO..:) VEDREMO
2) Una data:5 novembre 2008,Narnese-Torgiano di Coppa Italia,gli ospiti sono in vantaggio,al 7’ della ripresa Otello Trippini butta nella mischia un giovane terzino (!),perché terzino ha sempre giocato Paolo Gregorio Quondam. Tra lo stupore generale Paolo si piazza centravanti. Bèh l’impatto è devastante: due gol,assist,rigore e un rosso procurati. Finisce 5-2! Ecco,quella umida serata autunnale nasce il “Paolone”centravanti,da anni tra i più temuti della Regione. Serata che non hai dimenticato immagino. .
CERTO CHE RICORDO! FU UNA SERATA PER ME INDIMENTICABILE, CHE ANCORA PORTO NEL CUORE, RICORDO CHE ERO IN PANCHINA E MOLTO ARRABBIATO PER LA SCELTA DEL MISTER DI NON FARMI GIOCARE DALL'INIZIO...FORTUNATAMENTE QUANDO OTELLO DECISE DI FARMI ENTRARE IN CAMPO LA MIA RABBIA SI TRASFORMÒ IN GRINTA E DETERMINAZIONE E NE SCATURI QUELLA FANTASTICA PARTITA, PER ME INDIMENTICABILE
3) Una curiosità,dato che fui io ad “appioppartelo”ti piace o da fastidio questo soprannome? Non te l’ho mai chiesto. Domanda: pensi che senza quell’intuizione di Trippini, la tua carriera sarebbe stata diversa?
IL “PAOLONE”?NO NON MI DA ASSOLUTAMENTE FASTIDIO PRIMA CHE MI DESSI TU QUEL SOPRANNOME ERO PER TUTTI “PAOLINO” (IRONICAMENTE NATURALMENTE) ..PERÒ RICORDO ANCORA L'ARTICOLO CON QUEL TITOLO”:SAN PAOLONE DA NARNI” QUANDO CI PENSO ANCORA MI VIENE DA RIDERE... IL RUOLO? TANTI MISTER HANNO PROVATO A SCHIERARMI DAVANTI MA QUELLO CHE CI HA CREDUTO VERAMENTE E STATO OTELLO TRIPPINI.. MI HA INSEGNATO TANTO ED HA AVUTO TANTA PAZIENZA CON ME, ANCORA RICORDO QUANDO IL GIORNO DOPO DELLA PARTITA CONTRO IL TORGIANO MI DISSE "TE LO DICO , PER ME DA OGGI SEI UN ATTACCANTE, SCORDATI COME SI FA IL DIFENSORE" LO RICORDO COME FOSSE IERI... E DA LI HO INIZIATO SI PUÒ DIRE L'ALTRA MIA VITA CALCISTICA. RINGRAZIO DI CUORE IL MIO MITICO MISTER PER AVER CREDUTO IN ME E DI ESSERE ANDATO CONTRO TUTTO E TUTTI PER FARMI GIOCARE DAVANTI. NESSUNO CI CREDEVA!
4) A parte qualche anno di prestito da giovanissimo:Todi,M.Martana… due volte hai lasciato la Narnese per andare all’AMC 98,poi al Campitello, ma dopo pochi mesi sei voluto tornare. Perché?
EH , LA NARNESE È QUESTO., QUELLO CHE TI DA IL SAN GIROLAMO E’ I TIFOSI E’ QUALCOSA (A QUESTI LIVELLI DI INDESCRIVIBILE (). NARNI O LA AMI O LA ODI E QUANDO NASCI IN UN DETERMINATO AMBIENTE E SEI ABITUATO A FARE LE COSE IN UN DETERMINATO MODO QUANDO TE NE VAI NE SENTI LA MANCANZA..E SE PUOI RITORNI PERCHÉ LA NARNESE È’ COME UNA DROGA.
5) Il tuo miglior pregio a come uomo e il migliore come calciatore. E viceversa ovviamente.
SIA NELLA VITA CHE NEL CALCIO PENSO DI ESSERE UNA PERSONA UMILE CON I PIEDI PER TERRA. POI ,FORSE, QUANDO GIOCO, NON SEMBRA. MA A BOCCE FERME, CHI MI CONOSCE SA COME SONO...
6)Sette partite cinque gol sono un bell’inizio per te ,la squadra invece ha risultati altalenanti. Cosa manca per trovare continuità?
SI SONO CONTENTO PER IL MIO AVVIO DI STAGIONE (CASTEL DEL PIANO A PARTE), LA SQUADRA INVECE, HA SOLTANTO BISOGNO DI RITROVARE FIDUCIA NEI PROPRI MEZZI, SA GIOCARE A CALCIO E HA GIOCATORI CHE ALTRE SQUADRE SI SOGNANO, SAI, QUANDO PASSI ANNATE COME QUELLE DELL'ANNO SCORSO ALLA PRIMA DIFFICOLTÀ TORNANO GLI SCHELETRI, ECCO,SE NOI RIUSCIAMO A TROVARE LA FORZA DI SCACCIARLI DEFINITIVAMENTE, ALLORA SONO SICURO CHE POTREMMO DARE DEL FILO DA TORCERE A PARECCHIE SQUADRE. ULTIMAMENTE ANCHE LA FORTUNA NON CI HA DATO UNA GROSSA MANO , MA CI RIFAREMO NE SONO CONVINTO...
E se lo dice “San Paolone di Narni!!

NELLA FOTO PAOLO QUONDAM AL BARBECUE PER I COMPAGNI
*Ufficio Stampa ASDNarnese

NARNESE-SUBASIO SI RECUPERA GIOVEDI 8 DICEMBRE?

Non c'è ancora l'ufficialità, ma pare che a causa di diversi motivi, dalla concomitanza di eventi in vari impianti,di anticipi giocati sabato eccetera,
il Comitato Regionale Umbro è orientato a non decidere per lo slittamento del calendario. Domenica prossima dunque, il 6 novembre, si riprenderebbe regolarmente, come da calendario, con la nona giornata in Eccellenza con S.SISTO-NARNESE. La data più probabile per il recupero della giornata di campionato rinviata ieri, a causa del terremoto, in Eccellenza, è quella di giovedì 8 dicembre.
A breve comunicazioni ufficiali da parte del Cru.

TERREMOTO. RINVIATA NARNESE-SUBASIO

LA ASD NARNESE CALCIO COMUNICA CHE,A CAUSA DELLA NUOVA FORTE SCOSSA DI TERREMOTO DI STAMATTINA,LA REGIONE UMBRIA HA EMESSO UN ORDINANZA SECONDO LA QUALE TUTTE LE PARTITE IN PROGRAMMA OGGI NELLA REGIONE, SONO STATE RINVIATE.

foto dalla rete

FEDERICO FENICI: "IL MIO TRENO NON E' PASSATO:È LA NARNESE.IO CI CREDO ANCORA.ALLA SOCIETA' E AI TIFOSI DICO:CREDETE IN NOI".

LE 6 DOMANDE DEL MERCOLEDI’Federico Fenici
*Di Fabrizio Chiani
Conosciuto meglio il neo portiere rossoblù, eccoci all’altro fiore all’occhiello del mercato estivo della Narnese. E se Pasquale Cunzi si porta dietro già una carriera discretamente lunga, l’attaccante esterno Federico Fenici,è un classe 1995, quindi ragazzo e calciatore tutto da scoprire, nonostante la sua provenienza dalla Ternana lo renda un prospetto interessante anche in chiave futuristica. Tanto interessante che il Diesse Gianluca Gambini lo ha ingaggiato dopo un lungo corteggiamento iniziato prima del via della la stagione passata. E allora ecco“LE 6 DOMANDE DEL MERCOLEDI’” per conoscerlo un po’.
1) Presentaci il Federico uomo-ragazzo e il Federico calciatore? ”SONO SEMPLICEMENTE LA STESSA COSA. TRA IL FEDERICO RAGAZZO E IL FEDERICO CALCIATORE SINCERAMENTE NON VEDO GRANDI DIFFERENZE, SONO UN RAGAZZO SEMPLICE INNAMORATO DELLO SPORT CHE PRATICO CON TANTO AMORE E DEDIZIONE”.
2) Un pregio e un difetto fuori dal campo,un pregio e un difetto del calciatore: “FUORI DAL CAMPO SONO UN RAGAZZO MOLTO AMBIZIOSO E ALLO STESSO TEMPO MOLTO TESTARDO; QUANDO INDOSSO LA DIVISA DA CALCIATORE E METTO GLI SCARPINI MI TRASFORMO MOLTO E TIRO FUORI ALCUNE CARATTERISTICHE CHE NON HO NELLA VITA NORMALE”.
3) Hai indossato la maglia rossoverde della squadra della tua città, “uno su mille ce la fa” lo sappiamo tutti, ma, ad un certo punto, casomai quando,ci hai creduto? E una volta passato all'AMC 98 e poi al M.Martana,hai pensato,lo pensi oggi: il “treno”ormai è passato? “L'ESPERIENZA ALLA TERNANA MI HA FATTO MOLTO CRESCERE NEL CARATTERE E CAPIRE COME CI SI COMPORTA QUANDO SI E’ PROFESSIONISTI. SONO STATI PER ME ANNI MOLTO IMPORTANTI E BELLI. NON PENSO CHE IL TRENO SIA ORMAI PASSATO; SONO TANTI GLI ESEMPI DA SEGUIRE E IO NON CI HO CREDUTO,CI CREDO E LO FARO’FINO ALL'ULTIMO”.
4) Ora è arrivata l’esperienza di Narni, con un anno di ritardo. Cosa ti aspetti e cosa chiedi a questa esperienza? “RITENGO SIA PER ME UNA GRANDE OCCASIONE PERCHE’ LA NARNESE E’ UNA GRANDE SQUADRA, UN ONORE INDOSSARE QUESTA MAGLIA”.

5) Cosa ti ha colpito di piu’ fino ad ora di questa esperienza a Narni?
“SONO IN UNA GRANDE SOCIETÀ, DA TUTTI I PUNTI DI VISTA :SERIETÀ’ ED ORGANIZZAZIONE DA PROFESSIONISTI I PRIMI INGREDIENTI. ORA ALLA SOCIETÀ E AI NOSTRI TIFOSI CHIEDO DI CREDERE IN NOI. AI COMPAGNI DICO DI CONTINUARE A LAVORARE SODO FINO ALLA FINE. VERRANNO GRANDI RISULTATI”.
6) Hai già incrociato diverse avversarie, come inquadri la Narnese? In sostanza, quale è l’obiettivo realmente alla portata’:
“ MA, PENSO CHE L'INIZIO DI QUESTA STAGIONE SIA STATO MOLTO DIFFICILE PER TUTTI E PER VARI MOTIVI. SPERIAMO DI USCIRNE PRIMA POSSIBILE, CREDO CHE CON I GIOCATORI CHE ABBIAMO POSSIAMO FARE UN GRANDE CAMPIONATO”.
*Ufficio Stampa ASDNarnese

TRASFERTA SANTA MARIA DEGLI ANGELI:INDICAZIONI STRADALI

Prendere le Flaminia direzione , Spoleto-Foligno,Uscita S.MARIA DEGLI ANGELI proseguire. uscire DIREZIONE CANNARA ,allo STOP SVOLTARE A SINISTRA direzione ASSISI, a 200 metri GIRARE A DESTRA nel SOTTOPASSO DIREZIONE ASSISI,passare SOTTO IL PONTE, alla rotatoria SVOLTARE a SINISTRA,a 200 metri rotatoria CHIUSA,svoltare a sinistra dove c’è indicazione STADIO. Parcheggiare (STADIO A 300 metri)

Per chi preferisce la E45:
nvece di uscire a Santa Maria all'ipercoop (Collestrada) prendere per cesena ed escire a Valfabbrica - Ancona
Poi uscire a Petrignano-Assisi alla rotonda dritto e all'incrocio a destra verso Petrignano.
Sempre dritto fino a Bastia.
Alla rotonda di Bastia a sinistra.
Dritto al semaforo
Superi le case e dopo cinquanta metri a destra:STADIO

COPPA SFORTUNATA PER LA NARNESE 0-2 ALL'ANDATA CON IL VILLABIAGIO

Non è bastata una prova gagliarda alla Narnese per evitare lo 0-2 in casa di un forte VILLABIAGIO che pero’ è sembrato per nulla “disumano”. Peccato non aver segnato un gol nella prima parte di gara e nel ben forcing finale. Mercoledì 18 il retour-match.
IL TABELLINO
VILLABIAGIO-NARNESE 2-0
VILLABIAGIO :R.Agostini,Vergaini, Nofri, Goretti,Cenerini,A.Ciurnelli,Bulla, Biviglia(65’Agostini),Porricelli,Tomassini,( 65’Belli)C.Ciurnelli.All. Guastalvino
NARNESE:Santini,Ponti,Tancini. Silveri Bozzetti, Angeluzzi,(87’Bonanni)Proietti,Raggi,Quondam,Chiani (60’ Fenici), Grifoni (70’ Donati)All.Sabatini.
Arbitro Rosa di Foligno (Stocchi,Crostella)
18’ Tomassini,28’’Porricelli ®
I GOL
18’ Palla lunga del VILLABIAGIO per Tomassini che, vedendo Santini fuori dai pali, lo supera con un perfetto pallonetto.
28’ Ponti contrasta fallosamente, appena in area Tomassini per il calcio di rigore poi trasformato da Porricelli.

Gianluca Gambini
"NARNI IL MASSIMO PER FARE CALCIO,UN AMBIENTE MERAVIGLIOSO,PASSIONALE,COINVOLGENTE
ANTONIO MIONI E’SEMPRE CON ME, DOPO OGNI VITTORIA PENSO A LUI CHE MI SORRIDE"
NON DOBBIAMO TEMERE NESSUNO:SIAMO LA NARNESE!

Rubrica:"LE 6 DOMANDE DEL MERCOLEDI’"
*Di Fabrizio Chiani
1) DA SEMPRE NEL CALCIO,LA TUA PASSIONE,DIVERSI RUOLI NELL’ATTIGLIANO (CALCIATORE,DIESSE) IL TUO PAESE DI ORIGINE,TRE ANNI FA GRAZIE ALL’AMICO ELVIO DI PIETRO,TI SEI AVVICINATO ALLA NARNESE E AL CALCIO QUASI “VERO” ( ERA L’ANNO DELLA D) RUOLO TEAM MANAGER: “NARNI PER IL CALCIO È IL MASSIMO,MA A ME PIACE FARE IL DIRETTORE SPORTIVO”,MI CONFESSASTI. DETTO,FATTO,HAI CONVINTO I PRESIDENTI GAROFOLI E GUBBIOTTI, ED HA COSÌ INIZIO LA TUA AVVENTURA ROSSOBLÙ. IMPRESSIONI,PRIMI BILANCI,IDEE PER IL FUTURO.
"Sì e' vero, il calcio è la mia grande passione e dopo aver giocato per molti anni, sono passato dietro la scrivania a progettare una squadra, con il ruolo da DS, continuando comunque a vivere lo spogliatoio. Ma aldilà del ruolo che ricopro amo lavorare di squadra progettando un’idea e perseguirla seguendo regole ben precise, con correttezza e amicizia, valori a cui sono molto legato.
Il ruolo di DS lo inizio ad Attigliano portando la squadra del mio paese dalla 3° Categoria fino alla finalissima per andare in Eccellenza con due finali di Coppa Italia di cui una vinta. Bravo? Fortunato? Lo dicano gli altri.
Poi è iniziata l'avventura meravigliosa in ROSSOBLU’ e qui devo dire grazie alla fiducia dei Presidenti Paolo Garofoli e Moreno GUBBIOTTI e di tutta la società.Ho scoperto un ambiente meraviglioso, passionale e coinvolgente, una società gestita e formata da persone vere, serie che fanno il passo secondo la gamba.
E sono soddisfatto di come stiamo lavorando tutti insieme in questi anni difficili, di crisi economia, dove tanti blasoni, tante città gloriose che hanno fatto calcio importante in Umbria come Deruta, Pierantonio, Orvietana etc... non fanno più calcio o non lo fanno del livello che erano abituati negli anni passati, la Narnese invece grazie ad una politica diversa, rivolta verso i giovani e verso i giocatori più esperti ma attaccati all’ambiente, oltretutto molto forti e seri, la domenica scende nei campi della massima serie regionale, anche con discreto successo: un 5° posto due anni fa e salvezza diretta scorso anno quando è accaduto di tutto. Nonostante questo, grazie ad un ambiente sereno, al Mister Sabatini ed al suo staff siamo riusciti ad onorare la maglia, ricevendo anche il prestigioso premio dalla FIGC per aver schierato maggiori giovani in campo di tutta la ECCELLENZA.”.

2) LA CRISI ECONOMICA GLOBALE HA RESO IL SISTEMA-CALCIO,SPECIE QUELLO DILETTANTISTICO, PIUTTOSTO DEBOLE, COME SI PUÒ SVOLGERE BENE IL RUOLO DI DIESSE “SENZA PORTAFOGLI”? IN CHE OCCASIONE HAI PENSATO:SONO STATO BRAVO!
“Fare il DS con il portafoglio pieno sicuramente è più facile e potrebbe essere vincente velocemente, ma farlo attraverso un progetto preciso ed un budget adeguato alle reali esigenze economiche e con persone serie è più stimolante e sono anche certo che le soddisfazioni possano venire ugualmente ed essere maggiori, perché ottenute attraverso una programmazione, come quelle provate lo scorso anno . Al fischio finale di Narnese-M.Martana, quando abbiamo conquistato la salvezza, l’abbraccio con il Mister, con lo Staff, con la Squadra, con i Presidenti e la società tutta,è stato bello,emozionante.
Se mi sono sentito bravo? Lavorando di squadra, non penso mai a quanto sono bravo, ma penso a quanto SIAMO bravi. E credo che in questi due anni di motivi di soddisfazione ce ne siano, in primis quello di aver salvato la squadra da una possibile NON ISCRIZIONE (due estati fa) arrivando a vedere oggi un GRUPPO GIOVANE E MOTIVATO con quasi tutti ragazzi provenienti dal settore giovanile con il cuore stampato ROSSO BLU e con un budget che alcune società utilizzano per acquistare due soli giocatori.
Se proprio devo utilizzare la parola BRAVO la spendo per il MISTER MARCO SABATINI che è sempre disponibile con tutti, tiene il gruppo unito, rispetta i ruoli e utilizza al meglio il parco giocatori facendo esprimere un buon calcio alla squadra e stesso pensiero lo rivolgo al suo meraviglioso staff tecnico , un lusso per la categoria.”

3)LA TRAGICA MORTE (30 SETTEMBRE 2012) DEL TUO INDIMENTICABILE “PADRE CALCISTICO” E MENTORE ANTONIO MIONI,L’EVENTO CERTAMENTE PIU’ BRUTTO. L’EPISODIO PIÙ BELLO? E LA PIU’ BELLA QUALITÀ DELLA NARNESE?

“ANTONIO MIONI era già Presidente della Grifo Attigliano quando avevo 6 anni e firmai il mio primo cartellino, quindi sono stato suo calciatore e poi DS quindi potrai capire il momento che abbia passato quando lo vidi morire sotto i miei occhi, e della squadra incredula, ritornando da Lugnano in Teverina dopo una partita di calcio, peraltro vinta e con lui raggiante come lo era ogni volta che si vinceva.
Antonio lo porto sempre con me ed ogni volta dedico anche lui le vittorie (lo immagino sorridente) perché tanto mi ha insegnato, trasmesso valori e rispetto sia nella vita che nel calcio, tanto che ancora oggi in tantissimi lo ricordano come persona seria e corretta.
Fotografie belle ed emozionanti nel calcio le ho tantissime, basti pensare i tanti campionati vinti ad Attigliano , le 2 finali di Coppa di cui 1 vinta.
E, sicuramente,la salvezza dello scorso anno per come è avvenuta ed i sacrifici fatti da tutto l’ambiente che ho stampato in me da quando sono a Narni”
4) LA NARNESE,INTESA COME SOCIETÀ, PUO’ OGGI PENSARE AD UN RITORNO IN D? O,COSA MANCA?

“La Serie D è categoria importante e dispendiosa dove al di la della organizzazione ci vogliono soldi a partire da quando ti iscrivi a quando devi organizzare le trasferte, vedi quest’ anno per le società UMBRE che devono recarsi diverse volte addirittura in Sardegna con 30 persone al seguito. Credo che i Presidenti vadano aiutati dalle forze economiche della città intera per ambire in un palcoscenico importante quale è la serie D, la Società sotto il profilo della organizzazione, ritengo non sia seconda alle società che oggi partecipano al campionato di serie D. Ma la serie D deve essere un campionato della città, della Regione per questo devono partecipare TUTTI, dal Comune alle aziende del territorio in quanto da grandissimo risalto e lustro alla città in campo nazionale e permette di valorizzare molto i giovani.”

5) AL TERZO ANNO DA DIESSE DELLA NARNESE:L’OPERAZIONE DI MERCATO PIU’VOLUTA E QUELLA PIU’ DIFFICILE.

“Tutti i ragazzi che abbiamo preso a Narni sono stati mirati al progetto, quindi voluti tutti non vorrei dimenticarmi nessuno.
L’operazione più lunga e difficile se vogliamo è stata quella con il Foligno per Giulio Chiani, un ragazzo giovane e Narnese DOC ma con esperienze di campionati di serie D con il Foligno e lo Sporting, preso per fare la differenza in Eccellenza nella squadra della sua città e quindi con una forte appartenenza ai colori".

6) GRANDE FIDUCIA DA PARTE DELLA SOCIETÀ, TUA E DEL MISTER SU QUESTO GRUPPO VOLUTO L’ ANNO SCORSO E SOLO IMPLEMENTATO QUEST’ANNO NONOSTANTE LE DIFFICOLTÀ INASPETTATE PATITE NELLA STAGIONE ANDATA? DOVE ARRIVERÀ LA NARNESE CHE HA APPENA INIZIATO IL CAMPIONATO?

“Siamo tutti convinti che il gruppo dello scorso, implementato con giocatori mirati nei ruoli (Fenici in attacco e Cunzi in porta e dei giovane Carusone attaccante esterno e Federici centrocampista entrambi 1997) siano la rosa giusta per fare un importante campionato. Poi non dimentichiamoci che abbiamo la fortuna di avere ,e dal 1 giorno un certo Lorenzo Raggi (che ritengo uno dei giocatori piu’ forti del campionato se non il piu’ forte) ed un certo Luca Ponti classe 97 che inizia il suo 3° campionato e cercato da subito da società professioniste anche importanti, ma rimasto a Narni per scelta personale e di attaccamento alla maglia.
Al momento le scelte sembrano vincenti in quanto ci siamo qualificati alle semifinali di Coppa Italia eliminando l’Atletico Orte, Spoleto e Massa Martana, tutte squadre costruite per fare bene con budget decisamente superiori ai nostri.
In campionato potevamo iniziare meglio ma siamo solo alla 3° giornata e domenica scorsa su un campo difficile quale e’ quello di Gualdo siamo stati raggiunti da un eurogol di un ragazzo appena entrato, di quei goal che si prendono forse una volta nella vita.
Siamo convinti che la fiducia riposta nella squadra ci ripagherà e quindi convinti di fare un grande campionato, lotteremo per vincere ogni domenica e piazzandoci piu’ in alto possibile considerando e rispettando gli avversari ma senza nessuna paura, perche’ NOI SIAMO LA NARNESE.
Vorrei concludere la mia intervista con un grande applauso ed abbraccio a coloro che lavorano tutto il giorno per la Narnese con sacrifici e tanto amore come Franco, Naida, Giampiero, Orfeo ….”

*Ufficio Stampa ASDNarnese

COPPA ITALIA UMBRIA:SORTEGGIO SFORTUNATO:C'E IL VILLABIAGIO!

Oggi pomeriggio presso il CRU Umbria a Prepo, è stato effettuato il sorteggio per gli accoppiamenti delle due semifinali di Coppa Italia ed è stato piuttosto sfortunato per la Narnese: andata mercoledi 5 ottobre VILLABIGIO-NARNESE, ritorni mercoledì 19 ottobre NARNESE-VILLABIAGIO.L'altra semifinale vedrà di fronte Lama e Angelana

TORGIANO-NARNESE -3° GIORNATA- A DERUTA

Variazione di sede per Torgiano-Narnese in programma per domenica 25 settembre. Si giocherà infatti - causa indisponibilità dello stadi L.Braca di Torgiano- si disputerà al Comulale di Deruta.

ELVIO DI PIETRO:”I MIEI PRIMI QUARANTA ANNI COLORATI DI ROSSOBLU’.
DAL 1974 UNA VITA DEDICATA AL SUO GRANDE AMORE CHIAMATO NARNESE

Rubrica - LE 6 DOMANDE DEL MERCOLEDI’
*Di Fabrizio Chiani
Questa settimana microfono a Elvio di Pietro, tornato a “dare una mano” (aldilà dei ruoli per lui è così) alla sua Narnese da un paio di stagioni,dopo una piccola pausa (il cuore, c’è da giurarlo non è mai stato lontano dal S.Girolamo) ,Il suo ruolo è oggi è quello di Direttore Generale. Nonostante argomenti che si presterebbero,nessuno si aspetti risposte polemiche, lui non è il tipo,la saggezza, prudenza e il basso profilo il suo mantra.
1)Elvio Di Pietro, tu sei un’istituzione del calcio narnese,da una vita tifoso rossoblu’,anni e anni dirigente della Narnese con vari ruoli. Quest’anno torni come direttore generale. Come mai il “distacco” precedente?
MI FA PIACERE SENTIRTI DIRE CHE SONO UN'ISTITUZIONE, MA QUESTO SIGNIFICA PURE CHE INCOMINCIO A STARE AVANTI CON GLI ANNI, E CIÒ FA MENO PIACERE. COMUNQUE, SONO RIENTRATO A FAR PARTE DELLA FAMIGLIA ROSSO/BLÙ DA QUALCHE ANNO ED A GIUGNO NEL RINNOVARE LE CARICHE SOCIALI MI È STATO PROPOSTO DI TORNARE A RICOPRIRE LA CARICA DI D.G. CERCHERÒ ASSOLVERE L'INCARICO AL MEGLIO E DI DARE IL MIO CONTRIBUTO COME SEMPRE. PER QUANTO RIGUARDA IL DISTACCO, CHIAMIAMOLO PAUSA DI RIFLESSIONE!!!

2) Si è perso il conto:quante stagioni da dirigente della Narnese? Tanti ruoli ricoperti,quale sente il piu’ suo?
HAI RAGIONE È PROPRIO UNA VITA CHE SEGUO LA NARNESE, PRIMA COME GIOVANE CALCIATORE FINO ALLA JUNIORES, POI COME TIFOSO, E DA OLTRE 40 ANNI COME DIRIGENTE. ERA INFATTI LA STAGIONE 1974/75 QUANDO SONO ENTRATO A FAR PARTE DELLA SOCIETÀ IN QUALITÀ DI DIRIGENTE DEL Settore Giovanile NEL TEMPO HO RICOPERTO VARI RUOLI: RESPONSABILE DEL SETTORE GIOVANILE, SEGRETARIO, DIRETTORE GENERALE, NON C'È UN RUOLO CHE PIÙ DEGLI ALTRI SENTO MIO, ANCHE PERCHÉ NELL'ARCO DI QUESTI 40 ANNI IL CALCIO È PROFONDAMENTE CAMBIATO SIA NEL GIOCO CHE NELL'ORGANIZZAZIONE; QUANDO HO INIZIATO IO NON C'ERANO D.S., D.G., C'ERA IL PRESIDENTE, IL SEGRETARIO, L'ACCOMPAGNATORE DELLA 1^ SQUADRA, IL RESPONSABILE DEL SETTORE GIOVANILE.

3) Delle tante che ha vissuto, quale è la Narnese piu’ bella? .
LA NARNESE DI CUI CONSERVO UN RICORDO PARTICOLARE E CARO È SENZ'ALTRO QUELLA CHE HA VINTO IL CAMPIONATO DI ECCELLENZA NEL 1985/86, ERA IL PERIODO IN CUI ERO SEGRETARIO, CON SANTINO ROMANI E VINCENZO DE ROSA PRESIDENTI. GRANDE SQUADRA CON UN ALLENATORE ECCEZIONALE QUALE ERA EDOARDO PROIETTI (PILLICU), ED UN ACCOMPAGNATORE SPECIALE: UGO NINI.
4) Narni è probabilmente un’isola felice,il suo pubblico alla Narnese non è mai mancato, contrariamente alla maggior parte di “piazze”, però sempre piu’ spesso guardandomi intorno quando sono al S,Girolamo,fatico a riempire le dita di una mano di sportivi che c’erano
30-20 o anche 10 anni fa. Capita anche a te?Che sensazione ti da?
D'ACCORDO CON TE. ANCHE IO RICORDO IL S. GIROLAMO CON UN PUBBLICO DECISAMENTE PIÙ NUMEROSO, IN QUALCHE CIRCOSTANZA CON IL TUTTO ESAURITO, SUCCEDERÀ ANCORA? PURTROPPO DEVO EVIDENZIARE CHE ANCHE A NARNI COME ALTROVE OGNI ANNO CHE PASSA IL PUBBLICO DIMINUISCE. PER CAPIRNE LE CAUSE SAREBBE DA APRIRCI UNA DISCUSSIONE APPOSITA, MA FORSE NON NE VARREBBE LA PENA

5) Ovviamente ogni squadra ha di per se qualche particolarità, prerogativa. La Narnese per te sarà unica. Perché?
PER ME LA NARNESE È LA NARNESE, IL FATTO DI ESSERE ENTRATO A FARNE PARTE POCO PIÙ CHE VENTENNE SIGNIFICA AVER VISSUTO UNA VITA AL S. GIROLAMO, AVER VISTO PASSARE GENERAZIONI DI CALCIATORI DI 1^ SQUADRA E GIOVANI DEL SETTORE GIOVANILE. CHE OGGI FACCIO PERSINO FATICA A RICORDARE. SPESSO INCONTRO UOMINI, E GIOVANOTTI CHE MI SALUTANO E MI DICONO: TI RICORDI? POI SI PRESENTANO ED ALLORA …SIGNIFICHERA PURE CHE INVECCHIO…….. PERO’ .CHE BELLO!

6) Chiudiamo con il campo. L’anno scorso salvezza affannosa,che stagione sarà,questa appena iniziata per la Narnese. Un pronostico secco.
CAMPIONATO DIFFICILE, SPERIAMO PER NOI TRANQUILLO. CREDO CHE IL PROSSIMO ANNO SARÀ ANCORA PIÙ DIFFICILE VISTI I RISULTATI DELLA SERIE D. PREPARIAMOCI.

E ti pareva, di pronostico manco l’ombra:signori prudenza,questo è Elvio Di Pietro!



*Ufficio Stampa ASDNarnese

ORARIO GARE ECCELLENZA UNBRIA 2016 - 2017

Di seguito, gli orari ufficiali di inizio gare per la stagione sportiva 2016-2017:
 dal 21/08/2016 ore 16.00
 dal 11/09/2016 ore 15.30

 dal 30/10/2016 ore 14.30
 dal 26/02/2017 ore 15.00
 dal 13/05/2017 ore 15.30
 dal 27/05/2017 ore 16.00

COPPA ITALIA - LA NARNESE IN 9 TIENE IL PARI:ATLETICO ORTE-NARNESE

Finisce in parità (1-1) con la Narnese in 9 a causa delle espulsioni per somma di ammonizioni di Silveri e Tancini. La partita è stata vivace ed aperta per 90 minuti, anche "troppo" aperta,segno evidente che le situazioni tattiche sono da registrare per entrambe le squadre. Partita comunque spettacolare ad incerte con i due portieri Paolucci e,soprattutto Cunzi, sugli scudi. Mercolèdi'guai di formazione per mister Sabatini che dovrà affrontare la squadra dell'ex Lazio Negro senza Ponti-sulla via del recupero ma non pronto- Gaggiotti,Silveri e Tancini squalificati. Mercoledi Narnese-Spoleto si gioca al S.Girolamo alle 17.30.
TABELLINO
Atletico Orte-Narnese 1-1
Atletico Orte(4-3)-3): M.Paolucci;Moretti,Rampiconi,Filabbi;Morelli,Annesanti (44’st Pigazzinj))F.Paolucci;Gentili,Fusco, (45’pt Bagnato),Leonardi. All.Cavalli (Perugini,Narducci,D’Aquilo,,Gallo,Latini)
Narnese:(4-3-3): Cunzi; Brunotti, Angeluzzi,Brozzetti,Tancini; Proietti (1’ St Carusone),Raggi,Silveri;Chiani,Quondam, Fenici. (15’st Grifoni)All.Sabatini (Santini,Grassi,,Xeka,,Donati)
Arbitro Di Loreto di Terni (Barcherini, Capicci)
Reti: 4’ pt Quondam, 5’pt A.Paolucci
Ammoniti: Angeluzzi,Cunzi,Tancini,Silveri,F.Paolucci,Gentili,Leonardi
Espulsi: Silveri e Tancini per doppia ammonizione.
I GOL:
Primo tempo
4’ Raggi lancia Quondam che tira a colpo sicuro!,P.Paolucci-miracolo, Quondam di testa in rete.
5’ scambio in area Narnese Fusco-F.Paolucci che pareggia.

ANNULLATA L'AMICHEVOLE CON L'A.ORTE:TROPPO VICINA LA COPPA

Domenica 28 si incontrano in Coppa Italia, giovedì 18 era stata fissata ad Arrone l'amichevole pre campionato. Narnese e Atletico Orte hanno così deciso di annullare il test. Il diesse Gianluca Gambini, dalla Grecia dov'è in vacanza, sta cercando alternative.

NARNESE IN LUTTO:E' MORTO RENZO GIORNI,COLONNA DEL SETTORE GIOVANILE

Ci ha lasciato una grande persona, un uomo, un marito e un padre esemplare, un uomo del mondo sportivo che negli anni si è prodigato per far crescere ragazzi ed uomini prima come calciatore, poi come allenatore ed infine come dirigente dei nostri squadre giovanili. Se ne è andato in punta di piedi senza disturbare nessuno, con quella grazia e cortesia che lo rendeva una persona bella ed elegante con il quale era un piacere intrattenersi.
Andrà ad infoltire le fila degli altri amici che lo anno preceduto.
Ciao Renzo, rimarrai nei nostri cuori per sempre.

L'ALTRA META' DELLA NARNESE PAREGGIA CON L'OLIMPIA THYRUS (2-2)

Olimpia Thyrus-Narnese 2-2
Narnese: Cunzi;Cavalieri,Brozzetti, Angeluzzi, Moricciani;Chiani,Protti, Xeka;Fenici,Donati Giovannetti.All.Sabatini.(entrati nella ripresa: Santini,Giovannini,Grassi,Perotti,Piciucchi, Federici).Olimpia T.:Bernardini,Chiercka, Coletti, Masci ,Martella, Consolini, Bartoli, Virgilio, Raccogli,Agostini,Liurni. All. Fra botta.
Arbitro Corsi di Terni.
Reti: 3’ Liurni (o)23’ Raccogli (o),37’ pt e 35’ st Fenici (n)
Con i vari Raggi,Quondam, Silveri, Gaggiotti,Grifoni e Tancini a lavorare in palestra, i pochi titolari rimasti della Narnese, pareggiano in casa dell’Olimpico. Partita a senso unico per larghi tratti on due traverse, una per tempo, colpite da Chiani. Prossima uscita il 18 ad Arrone con ‘A.. Orte, avversario poi di Coppa.
I GOL:
3’ Liurni sul filo del fuorigioco salta Cunzi e mette in rete.
23’ Agostini si libera fallosamente di Moricciani,cross per la testa di Raccogli che mette in rete.23
37’ Chiani appena in area colpisce la traversa, Fenici a colpo sicuro, Masci sulla riga salva di mano. Se fosse match ufficiale sarebbe rosso e rigore che Fenici trasforma.
35’ st. duetto stretto in area Fenici-Chiani-Fenici il cui sinistro finisce in rete.

COPPA ITALIA:SPOLETO, A.ORTE E M.MARTANA LE AVVERSARIE - Il calendario. Il via domenica 28 agosto

Sorteggiati i gironi di Coppa Italia di Eccellenza con la Narnese che e' stata inserita nel Girone D con A. ORTE, MASSA MARTANA e SPOLETO

CALENDARIO
28 agosto
ATLETICO ORTE – NARNESE
MASSA MARTANA – VOLUNTAS SPOLETO

31a gosto
ATLETICO ORTE – MASSA MARTANA
NARNESE CALCIO – VOLUNTAS SPOLETO

4 settembre
NARNESE – MASSA MARTANA
VOLUNTAS SPOLETO – ATLETICO ORTE.


Gli altri gironi:
Girone A
CASTEL DEL PIANO
SAN SISTO
VENTINELLA
VILLABIAGIO

Girone B
ANGELANA
PETRIGNANO
SUBASIO
TORGIANO

Girone C
BASTIA
FONTANELLE BRANCA
GUALDO CASACASTALDA
LAMA

MERCOLEDI' 10 AGOSTO C'E' NARNESE-CAMPITELLO

Mercoledì 10 agosto al San Girolamo ore 18 nuova partita amichevole per la Narnese che affronterà il Campitello (Promozione girone B)

DIVERTENTE SFIDA IN FAMIGLIA.CINQUE GOL .E UN INFORTUNIO

Divertente prima uscita, a ranghi contrapposti,della Narnese, con cinque reti. E purtroppo anche l'infortunio di Luca Ponti,da valutare l'entita' della distorsione alla caviglia operata l'anno scorso.
Narnese A-Narnese B 2-3
Narnese A: Santini,Brunotti, Tancini,Federici,Brozzetti,Cavalieri,Xeka,Grassi,Quondam,Proietti,Perotti. All Sabatini (entrati nella ripresa:Colonnelli,Piciucchi, Gaggiotti). Narnese B: Cunzi,Ponti (8’ pt Giovannini) Moricciani,Silveri,Bonanni,Angeluzzi,Grifoni,Raggi,Donati, Sposini, Giovannetti. All Sabatini.
Arbitro Belardinelli di Narni
Reti:15’ Brunotti (A), (29’Quondam ®27 ( A)’ st Giovannetti 28’ (B) St Aut.Perotti ( B) 30’ Silveri (B)

I GOL:
15’ Azione personale di Brunotti. Discesa travolgente sulla destra, dribbling su Moricciani sulla riga di fondi e sinistro in rete.
28’Quondam,ricevuto palla in area da Tancini , viene atterrati da Silveri. Lo stesso Quondam realizza spiazzato Cunzi.
27’ punizione di Raggi, spiazzato deviata dalla difesa sulla testa di Giovannetti che mette coda mente in rete.
28’ Colonnelli e Perotti non si intendono a il tetropassaggio di quest'ultimo finisce in rete
30’ angolo di Raggi girato in rete da Silveri.

LA NARNESE SI PRESENTA- SABATO AL SAN GIROLAMO NARNESE A-NARNESE B

Come ormai da tradizione, ma anche un modo per vedere tutti e dare minuti a tutti, la prima della Narnese è a ranghi contrapposti. L'appuntamento per il vernissage è alle 18 di sabato al San Girolamo

IL MERCATO DELLA PRIMA SQUADRA

Questi i movimenti di mercato piu' importanti della 1° squadra


ARRIVI
Federico Fenici attaccante 1995 dal Massa Martana
Pasquale Cunzi portiere 1987 dall’Amerina
Giulio Chiani centrocampista 1993 dal Foligno (era in prestito)
Davide Carusone attaccante 1997 dal Campitello
Alex Federici centrocampista dal Campitello


PARTENZE
Iacopo Schiaroli portiere 1992 al Campitello
Christian Capocci centrocampista 1995 all’Amerina
Mattia Mazzucconi portiere 1995 ?

MATTEO SABATINI ALLA TERNANA

La ASD NARNESE comunica di aver ceduto alla Ternana Matteo Sabatini (1999). Il ragazzo,figlio del tecnico della prima squadra Marco va alla Ternana con la formula del prestito con diritto di riscatto.Sarò inserito nella rosa della Primavera rossoverde.

COLPO GROSSO DELLA NARNESE:PRESO PASQUALE CUNZI - LE AMICHEVOLI

La ASD NARNESE comunica di avere perfezionato il tesseramento del portiere Pasquale Cunzi , ventinove anni ex tra le altre di Deruta,Campobasso e, soprattutto Ternana con cui ha giocato anche nel campionato di serie B.

Intanto e' stato fissato il programma delle amichevoli estive:
6 agosto ore 18 S.Girolamo NARNESE A - NARNESE B
12 agosto ore 18.30 S.Girolamo NARNESE -OLIMPIA Thyrus
18 Agosto ore Arrone ATLETICO ORTE-NARNESE
20 agosto ore17.30 S.Girolamo NARNESE-AMERINA
25 Agosti ore 20.30 Giove GIOVE-NARNESE
8 settembre ore 18 Attigliano ATTIGLIANO-NARNESE


COPPA ITALIA:28-31 Agosto, 4 settembre

Campionato: 1'giornata 11 settembre.


L'UFFICIO STAMPA

COLPO NARNESE:HA FIRMATO FENICI!

La ASD NARNESE comunica di avere ingaggiato per la prossima stagione Federico Fenici (1995) esterno d'attacco quest'anno 8 reti nel Massa Martana. Fenici e' cresciuto nelle giovanili della Ternana. Due stagioni fa (AMC98) e' stato il miglior giovane del girone B della Promozione

ARRIVANO DUE GIOVANI:ECCO CARUSONE E FEDERICI

La ASD NARNESE comunica l'ingaggio di Davide Carusone (1997) attaccante esterno e Alex Federici (1996) centrocampista, entrambi provenienti dal Campitello. L'operazione conferma l' ottimo rapporto in essere tra le due società. Una sinergia che promette ottimi frutti per entrambi i sodalizi., tra le più importanti della provincia.

SUL PODIO (3°) IL GOL DI GIULIO!

Dopo essere stato il piu' votato tra i 30 gol piu' belli dell'anno ed entrato prima nella Topten poi nella Topfive, il gol di Giulio è stato eletto 3° dalla speciale giuria di giornalisti. Su 350 partite, circa, 1250 gol tra serie D ed Eccellenza,è stato battuto solo da Pica dell' Angelana e Tomassini del Villabiagio. Comunque bella soddisfazione

SALVIIIIIIIIIIIIIIIIIII!!!!

L’ansia per un gol che non arriva. Due,tre,quattro occasioni fallite. La gioia per il gol di Donati, ma segna il Bastiia:il gelo al S.Girolamo. Alle 16.43’ il boato:ha segnato il Todi ma c’è da soffrire fino alle 16.50 quando arriva la telefonata del team manager Guido Bussetti “inviato” al Martelli. Sarà il terzo tempo piu’ bello, Sabatini e Gambini corrono in mezzo al campo , si abbracciano, lanciano baci a tutti: E i calciatori? Tutti dai tifosi della “Vecchia” fossa anche oggi impagabili.! E’ stato questo il pomeriggio pazzo della Narnese che sin salva al l’ultimo tuffo di una stagione che sembrava segnata tra infortuni, squalifiche .

I GOL
19’ Donati penetra in area il destro colpisce la traversa. Lo stesso Donati al 23’ sblocca. Cross di Grifoni i testa di Quondam per Donati che scarica in rete da due passi.
28’ Quondam raddoppia da fuori con un bel diagonale.

TABELLINO
NARNESE-M.MARTANA 2-0
NARNESE (4-4-2):Mazzucconi;Cavalieri (15’ St Chiani), Ponti, Brozzetti,(39’st Bonanni) Angeluzzi;Raggi (30’ St Giovannetti),Silveri, Proietti,Grifoni; Donati,Quondam. All. Sabatini ( Lugenti,,Tancini, Xeka,Bordoni). M. Martana(4-4-2): Tamburini, Batini,Valeri,Ratini 18’ Tavoloni),Ferretti, Alabastri, M.Angeli,Scassiji, Manni (30’st Scimmi),Giachetti (1’st Di Anselmo), A.Angeli. All. Moretti (Santini, Tomassini,Rocchi)
ARBITRO Di Loreto di Terni
Reti: 19’ St Donati,28, st Quondam.

PER LA 30' GIORNATA PREZZI PAZZI.UN SOLO CORO:FORZA NARNESE. UNITI PER LA SALVEZZA!!!

La ASD NARNESESE ha deciso per domenica 24 aprile prezzi pazzi : Ingress oUnico 5,00 E. Donne e Ragazzi fino a 15 Anni gratis per sentire solo un Coro "Forza Narnese" .Al S.Girolamo l'intero settore per tifare Narnese
Non ci arrenderemo mai !!! Domenica tutti allo Stadio a tifare Narnese ❤️💙

SALSICCE PER LA SALVEZZA! E GAMBINI VUOLE L'ESODO! TUTTI AL PONTE!

Vincere domenica a Perugia sarebbe (quasi) decisivo per la slavezzA. Noi non lasciamo nulla al caso:giovedì la “Trattoria San Girolamo” ancora teatro di una cena propiziatoria per staff e calciatori. Stavolta niente braciole ma salsicce secche e mortadella! C’è poi il Direttore Gianluca Gambini a suonare la carica: “Ci siamo preparati tutti bene per conquistare questa bella ed importante salvezza in una annata disgraziata che però vogliamo terminare in bellezza.
DOMENICA, TUTTI A PONTE SAN GIOVANNI a tifare Narnese per Blindare l'Eccellenza! Porteremo più tifosi possibili a tifare Narnese come abbiamo fatto domenica con una bella giornata di sport “
E non serve aggiungere nulla! F O R Z A !!!!!

E DOMENICA TUTTI AL SAN GIROLAMO!! UN SOLO GRIDO!!!! FORZA NARNESEEEEEEE

Domenica tutti allo Stadio a tifare Narnese ❤💙 la Società ha deciso prezzi pazzi per avere un grande pubblico : Prezzo Unico 5,00 euro. Donne e Ragazzi fino a 15 Anni gratis ci sarà solo un Coro "Forza Narneseeeeeeeeeeeee

BUONA PASQUA

I presidenti,il Consiglio Direttivo,lo staff tecnico, i calciatori e tutti i collaboratori augurano a tutti i nostri sostenitori una serena Pasqua

ECC.UMBRIA.7° DI RITORNO.NARNESE A CANNARA PER TORNARE A CORRERE SENZA SILVERI E QUONDAM .IN FORTE DUBBIO CHIANI

Se vuole togliersi subito dalla zona calda la Narnese deve cercare la prima vittoria del girone di ritorno. E a Cannara sarebbe un doppio colpo, perchè i padroni di casa sono avversari diretti e perchè i rossoblu' saranno in assoluta emergenza. Squalificati Quondam e Silveri, sarà difficile vedere Chiani in campo. Il centrocampista verso la fine dell'allenamento di venerdì ha cominciato ad accusare gli effetti di un virus intestinale che lo ha fortemente debilitato. Arbitro del match Andrea Allegrucci di Perugia assistenti Andrea Isidori e Leonardo Briziolidi Perugia

ANCORA UN PAREGGIO.LA NARNESE IN NOVE PER UN TEMPO SFIORA L'IMPRESA CON PROIETTI

Ancora rinviato l'appuntamento in il successo per i ragazzi di Sabatini costretti a giocarsi questo match-salvezza in nove per un tempo.Espulsi (40' e 45' Silveri e Quondam. I ragazzi,sostenuti costantemente dalla "Vecchia fossa", sono stati meravigliosi e al 74' hanno sfiorato la vittoria con il baby Proietti ipnotizzato dal portiere ospite.
Domeenica match-spareggio a Cannara dove i ragazzi non saranno certo soli!

I GOL
al 7’Regnicoli di testa colpisce maldestramente ma ne viene fuori un assist involontario per il liberissimo De a Luca che di sinistro insacca.
11’Cross si Chiani,colpo di testa di Quondam, palla sulla traversa a tap- in vincente di Donati.
L'OCCASIONISSIMA
29’. Proietti triangola con Raggi, che lo libera solo davanti al portiere che si piede salva in angolo.

IL TABELLINO
Narnese-Ventinella 1-1
Narnese: (Mazzucconi,Brunotti(42’ St Bonanni), Angelucci,Bozzetti, Grifoni;Raggi,E.Proietti,Silveri, Chiani ( 45’ Manciucca)St ;Quondam,Donati ( 20’st Cavalieri). All. Sabatini (Lugenti,Cavalieri,Grassi,T.Proietti, Xeka,Manciucca,Bonanni)
Ventinella Zucconi, Minelli,Simboli,Pinazza, Fiorucci, Battaglini,Bagnetti (2’ St Truffarelli), Gazzani( 39’ st Lancetti),Regnicoli, Lepri(6’st Nikolla),De Luca.All. Farsi. (Lenzi,Lancetti,Biagiotti,Vagnetti,Nikolla,Ciccone,Truffarelli)
Arbitro Menichetti di Perugia (Lajtia, Roccaforte)
Ammoniti:Grifoni,Cavalieri (n) Fiorucci,Regnicoli,Nikoll (v) Espulsi 40’ pt Silveri, 45’ pt Quondam. 15’st Regnicoli.
Reti 9’ pt De Luca, 11’pt Donati.

ECCELLENZA UMBRIA 4° DI RITORNO. LA NARNESE A PERUGIA AFFRONTA IL SAN SISTO: ARBITRO DI PERUGIA!

La Narnese che viaggia verso San Sisto, quartiere di Perugia, sarà diretta da Simone D'incecco di Perugia, assistenti Giovanni Romano e Giovanni Piccini di Citta' di Castello. Marco Sabatini avrà a disposizione l'intero organico eccezion fatta per Lorenzo Raggi ancora squalificato.

NARNESE VICINA ALL'IMPRESA,IL VILLABIAGIO SALVA LE PENNE (1-1) IN GOL CHIANI

Prestazione maiuscola della Narnese che nonostante le numerose assenze tiene sotto scacco il Villabiagio, dominato per trequarti di gara e guadagna un punto importante. Certo che i 16 punti di differenza non si sono visti affatto! Bravi ragazzi. I GOL 8’ Il portiere del Villabiagio Alunni riceve palla sulla riga di fondo, giochicchia un po troppo, Chiani ci crede, scippa la sfera e la deposita in rete. 14’ dalla destra Giuliacci mette in mezzo per Tommassini che da due passi pareggia due passi. IL TABELLINO Villabiagio- Narnese 1 -1 NARNESE : (4-4-1-1) Mazzucconi, Silveri,Cavalieri, Angeluzzì,Grifoni; Brunotti (20’ St Giovannetti),Gaggiotti,E.Proietti, Grassi (15’ t. Proietti-40’ St Bonanni); Chiani; Quondam. All. Sabarini Villlabiagii () Alunni, Vergaini,Politelli (47’st Bulla), Ago stini, Bellucci ( 20’st Bura), Ciurnelli, Iachettini,Sorci, Tomassini,Giuliacci,Roscini(36’ st Pignattini)ALL. Guastalvino. Arbitro Rinaldi di Messina (Spena,D’Angelo) Reti: 8’ st Chiani, 14’ st Tomassini

I NUMERI DEL GIRONE DI ANDATA: ANGELUZZI,SILVERI E CHIANI I PIU' PRESENTI

Matteo Angeluzzi: 15 presenze (1305'), Matteo Silveri: 14 presenze (1245') e Giulio Chiani: 14 presenze (1216') sono stati i fedelissimi di Marco Sabatini. Per cio'che riguarda i realizzatori, Paolo Quondam e Giulio Chiani sono stati i migliori con 3 centri, seguiti da Edoardo Proietti con 2, Niccolo' Grifoni,Matteo Gaggiotti e Lorenzo Raggi con 1 (5 reti le ha realizzate Matteo Manni ora al M.Martana)

ECCELLENZA UMBRIA. BIG MATCH AL SAN GIROLAMO.PER LA 2' DI RITORNO C'E' NARNESE-BASTIA

Sara' il giovane Melis di Perugia a dirigere Narnese-Bastia (assistenti Malaccio e Benedetti di Foligno). Partita importante per la classifica della Narnese,FONDAMENTALE per i tifosi rossoblu' che considerano questa la sfida dell'anno. Vernissage per la maglia celebrativa dei 90 anni ideata e donat dai tifosi della "Vecchia fossa.
ONORATELA RAGAZZI!

ECCELLENZA 15° GIORNATA. GRAN GOL DI CHIANI,MA VALE SOLO IL PAREGGIO .PALO DI DONATI AL 94'

Non e’ bastata alla NARNESE un’ora di forcing per vincere a Massa Martana. Subito il gol di Rocchi al 28’ i ragazzi di Sabatini sono stati padroni del campo fino al 95’. Eppure il gran gol di Chiani (terzo in tre partite)segnato al dodicesino secondo della ripresa sembrava di buon auspicio . Un gol apparso regolare di Proietti al 34’ e un palo di Donati al 93’ rendono amaro il risultato.
I GOL
28’ Rocchi ruba palla ad Angeuzzi ai venti metri,entra in area e batte Mazzucconi infilato sul palo lontano.
12” St. Calòcio d'inizio,palla a Tancini che dalla propria trequrti scodella per Quondam,spizzata per Chiani che si coordina e lascia partire una sventola di esterno destro che muore sotto l’incrocio.
IL TABELLINO
MASSA MARTANA-NARNESE
NARNESE: Mazzucconi, Tancini, Grifoni, , Bozzetti, Angeuzzi, Proietti, Raggi, Quondam, Chiani (93’ Cavalieri), Gaggiotti (64’ Donati). All. Sabatini.
Tamburini,Batini (68’ Montecchiani)Padiglioni,Giachetti Ferretti,Arcangeli, Tavoloni, Ratini,Rocchi Fenici,Lucidi (59’ Scassini). All. Turchi
ARBITRO Bientinesi di Terni
Reti:28’ Rocchi, 46’ Chiani

Matteo Gaggiotti,colpito violentemente da Rocchi al 60' se l'è cavata fortunatamente con un occhio gonfio e tumefatto. Per un'pò non ha potuto nemmeno aprirlo,ora và meglio

MERCATO INVERNALE. NARNESE, DUE LE OPERAZIONI ENTRAMBE IN USCITA

La ASD Narnese comunica di avere concluso ufficialmente due operazioni di mercato entrambe in uscita.Il portiere Iacopo Maria Schiaroli (1992) è rientrato dal prestito dalla GM10 ed è stto girato all'Arrone,il portiere Lorenzo Giammari (1998) è tornato all'Arrone.

ECCELLENZA13 GIORNATA. UN GRAN GOL DI CHIANI REGALA IL PARI IN RIMONTA.MA LA NARNESE MERITAVA UNA VITTORIA IN STILE TENNISTICO. TRASIMENO -NARNESE 1-1

Ancora una prova sfortunata per la Narnese che pareggia in rimonta una partita che avrebbe STRAMERITATO di vincere. Ma con un risultato tennistico!!
IL FILM DEL MATCHPrimo tempo di chiaro dominio rossoblu’ con una mezza dozzina di palle gol sprecate, tre da Quondam, una da Manni e Chiani, una da Silveri (gran parata del portiere ) e un palo colpito da Angeluzzi. Per i padroni di casa da rimarcare solo un palo colpito da Biscardi Parrini nel finale.
Incredibile ma vero, dopo tante occasioni fallite,la ripresa si apre con il gol del Trasimeno. 1 ‘ rinvio maldestro di Angeluzzi, doppia respinta di Mazzucconi su Biscardi Parrini poi Sacco mentre dentro da due passi. La Narnese no ci sta, non ci puo’ stare. Macina gioco ma, purtroppo, continua a sfiorare soltanto il gol con Quondam, Grifoni,Manni e Chiani due volte. Ed e’ proprio il 10 rossoblu’ gonfiare,finalmente la rete all”80 con un destro in corsa radente il palo.E, nonostante le continue perdite di tempo dei padroni di casa, ci sarebbe pure il tempo per vincere ma la conclusione di un ottimo Grifoni viene murata in extremiss.

Il TABELLINO

Trasimeno – Narnese
Trasimeno : Armellini, Pucci, Linceji (67’ Likaj), Giorgini, Nuccio (44’ St Valeri), Magionami, Vazzola, Maccioni, Sacco, Biscardi Parrini, Miccia (60’Paoloni). All. Cagiola
NARNESE: Mazzucconi, Tancini, Grifoni,Silveri, Angeluzzi, Cavalieri,E. Proietti (60’Brunotti), M
anni (83'Capocci), Quondam, Chiani(90’ Baratta) , Gaggiotti . All. Sabatini
Arbitro: : Allegrucci di Perugia
Reti: 46’ Sacco, 80’Chiani. Espulso al 90'Meacci

E' MORTO CATULLO VENERI PIONIERE DELLA NARNESE CHE FU

E' morto dopo una lunga malattia Catullo Veneri,
ex giocatore della Narnese della metà degli anni’50…da sempre attaccatissimo ai colori di questa maglia e alla sua Narni, per motivi di lavoro si era dovuto trasferire a Roma con tutta la sua famiglia.
Nonostante questo anche passati gli ottanta anni e con uno stato di salute precario non mancava mai allo stadio ogni qual volta la nostra squadra giocava in casa. Anche da Roma, il suo pensiero era per Narni e la sua Narnese e non c’era domenica che mancava di informarsi su risultati e classifica.
Un altro grande tifoso e sportivo rossublù ci ha lasciati, la cerimonia funebre si svolgerà presso il cimitero di Narni Scalo presumibilmente martedì.
L'intera società esprima le piu' sentite condoglianze alla famiaglia

L'Ufficio Stampa ringrazia Fabio Giordano e Sergio Pei per la preziosa collaborazione

UN MINUTO DI SILENZIO SU TUTTI I CAMPI PER LE VITTIME DI PARIGI

Il Presidente Federale Carlo Tavecchio, d'intesa con il Presidente del Coni Giovanni Malagò, ha disposto l'osservanza di un minuto di raccoglimento in occasione delle gare di tutti i campionati in programma durante il fine settimana, per onorare la memoria delle vittime della tragedia di Parigi

ECCELLENZA UMBRIA 10° GIORNATA: NARNESE PIU' GRANDE DELLE AVVERSITA' E TERZA VITTORIA CONSECUTIVA! I tifosi non si sono visti ma...sentiti:GRANDI!NARNESE-ANGELANA 2-0

"Squadra solida,attenta,concentrata: in una parole grande! Ma non avevo dubbi:al completo siamo questi.Giocano tutti per la maglia,si aiutano tra di loro.Se un centrocampista "esce" ecco l'attaccante,se "£ buca" un difensore,ecco il centrocampista..sono davvero contento:E grazie ai tifosi che hanno tifato da fuori.Parole e musica di Paolo Garofoli che aggiunge: "Ma..."Ma presidente? "Ma dovete ammettere che,sciarpa della "Vecchia fossa" al collo li ho sostituiti bene.Dai!"

Partita con non molte occasioni ma dominata in largo e lungo per 90' dai nostri ragazzi.
I GOL
24’ Silveri suona la carica, da par suo.Ruba pala e poi spinge fino alla riga di fondocampo, palla indietro per la girata vincente, potente e precisa di Quondam.
28’da azione di calcio piazzato raddoppia. Palla splendida di Chiani vede il taglio di Raggi e lo serve di precisione davanti a Rossi per il destro potente e preciso

TABELLINO
NARNESE-ANGELANA 2-0
Narnese (4-3-3) Lugenti,Silvefi,Angeluzzi,Brozzetti, Tancini; E.Proietti,Gaggiotti,Chian (36’st Cavalieri); Manni (34’st Capocci),Quondam, Raggi. All. Sabatini. Angelana(4-2-3-1):Rossi; Guzzoni, Fuscagni,Cesari, Galassi; Cecchetti,,Dida ( 34’ St Bglioni), D’Ambrosio (30’st Maulinj),,Baratterii (11’st Catani),Sisani, Di Giuseppe. All. Montecucco
Arbitro Ferranti di Perugia (Vinti,Mariani)
RETE: 24’ Quondam. 28’ St Raggi

ECCELLENZA UMBRIA 10° GIORNATA: NARNESE PIU' GRANDE DELLE AVVERSITA' E TERZA VITTORIA CONSECUTIVA! I tifosi non si sono visti ma...sentiti:GRANDI!NARNESE-ANGELANA 2-0

"Squadra solida,attenta,concentrata: in una parole grande! Ma non avevo dubbi:al completo siamo questi.Giocano tutti per la maglia,si aiutano tra di loro.Se un centrocampista "esce" ecco l'attaccante,se "£ buca" un difensore,ecco il centrocampista..sono davvero contento:E grazie ai tifosi che hanno tifato da fuori.Parole e musica di Paolo Garofoli che aggiunge: "Ma..."Ma presidente? "Ma dovete ammettere che,sciarpa della "Vecchia fossa" al collo li ho sostituiti bene.Dai!"

Partita con non molte occasioni ma dominata in largo e lungo per 90' dai nostri ragazzi.
I GOL
24’ Silveri suona la carica, da par suo.Ruba pala e poi spinge fino alla riga di fondocampo, palla indietro per la girata vincente, potente e precisa di Quondam.
28’da azione di calcio piazzato raddoppia. Palla splendida di Chiani vede il taglio di Raggi e lo serve di precisione davanti a Rossi per il destro potente e preciso

TABELLINO
NARNESE-ANGELANA 2-0
Narnese (4-3-3) Lugenti,Silvefi,Angeluzzi,Brozzetti, Tancini; E.Proietti,Gaggiotti,Chian (36’st Cavalieri); Manni (34’st Capocci),Quondam, Raggi. All. Sabatini. Angelana(4-2-3-1):Rossi; Guzzoni, Fuscagni,Cesari, Galassi; Cecchetti,,Dida ( 34’ St Bglioni), D’Ambrosio (30’st Maulinj),,Baratterii (11’st Catani),Sisani, Di iGiuseppe. All. Montecucco
Arbitro Ferranti di Perugia (Vinti,Mariani)
RETE: 24’ Quondam. 28’ St Raggi

ECCELLENZA UMBRIA 10° GIORNATA: NARNESE-ANGELANA NEL SILENZIO DELLE PORTE CHIUSE

Quando lo sport più' popolare del mondo che appassiona milioni di uomini, donne e bambini IL CALCIO si gioca "a porte chiuse" si materializza la pii' grande sconfitta. PER TUTTI!
Le sentenze di un Giudice,quindi anche del Giudice Sportivo perugino del C.R.U. si accettano e rispettano semplicemente perché nascono dalle Leggi.
Ma le Leggi non sono definitive e per sempre. Se non vanno più' bene,se a volte le sanzioni colpiscono solo una parte dei colpevoli (scusate!) è doveroso cambiarle.
Senza entrare nello specifico e ribadendo con chiarezza che nessun comportamento violento e/o pericoloso trova giustificazioni, aggiungiamo che se un arbitro-pur non volontariamente!- si dimostra inadeguato,se in campo ci sono le "mele marce" dedite alla simulazione, all'antisportività, alla provocazione, è DOVEROSO trovare il modo di intervenire,di fermarli.E a lungo.
E invece-come da prassi- dopo i fatti di Narnese-Subasio,Casteldelpiano-Narnese e Ventinella-Narnese, gli arbitri hanno continuato ad arbitrare,i calciatori simulatori e antisportivi hanno continuato a giocare.
Nel frattempo la nostra società, portata A PAROLE ad esempio per la valorizzazione VERA dei giovani del proprio vivaio, per il bilancio sano da vera società dilettantistica e con 89 anni di gloriosa storia si ritrova sulle spalle il pesante fardello di quasi 2.500 (duemilacinquecento!!) euro di multa a cui va aggiunto il mancato incasso di oggi per una partita da giocarsi tristemente nel "deserto".
Già, si obietterà, ma la colpa dei tifosi violenti.. Ad ognuno le proprie responsabilità, ma l'essenza dello sport,del calcio è la passione che richiama la gente in tribuna! Ebbene la NOSTRA NARNESE non è MAI sola! E' una colpa o un ORGOGLIO? Qualcuno si faccia un giretto negli stadi o campi dalla C in giu' e vedrà tante gradinate vuote. Come mai al San Girolamo. Oggi a parte!

L'Ufficio Stampa

Narnese-Angelana sarà diretto dalla terna perugina, arbitro: Alessio Ferranti,assistenti Luca Vinti Ed Emanuele Mariani.
Narnese al completo fatta eccezione per Luca Ponti e Nicolò Grifoni infortunati

ECCELLENZA UMBRIA 9° GIORNATA. GRANDE NARNESE CORSARA A TORGIANO. In gol Grifoni e Quondam

Grande vittoria della Narnese che, nonostante il gol –solito “regalo” arbitrale- subito in avvio e la tattica antisportiva dei padroni di casa, hanno sfoderato un secondo tempo prodigioso. Una volta effettuato il sorpasso i ragazzi si sono messi in trincea e portato a casa tre punti d’oro.

I GOL
10’ Punizione regalata a Mortaro che trasforma dai 18 metri.
58’ Azione insistita della Narnese in area torgianese, risolta dal sinistro a colpo sicuro da due passi di Grifoni.
64’ Narnese arrembante in area giaĺloblu’:Chiani, Manni, Quondam e palla in rete.

Il TABELLINO
Torgiano-Narnese 1-2
NARNESE: Mazzucconi, Tancini, Grifoni, Gaggiotti, Angelucci, Brozzetti,E. Proietti, Raggi,Quondam, Chiani. Manni (67’Capocci). All. Sabatini
RETI: 10’ Mortaro, 58’ Grifoni, 64’ Quondam

ARBITRI: LA NOSTRA E' UNA SOCIETA' CHE MERITA RISPETTO
Il Presidente Garofoli interviene dopo le ultime-pessime-direzioni arbitrali

Queste le dichiarazioni integrali del nostro presidente P aolo Garofoli. Domani interverrà anche sul Corriere dell'Umbria

L’ALLENATORE
“Alt-entra deciso il presidente Garofoli- qui non rischia nessuno e vi sembrerà strano, ma sono ancora fiducioso di centrare i play off, finiremo di concedere ogni domenica o tutta o mezza difesa titolare!”
INCIDENTI
”Non posso non condannare quanto è accaduto e non cerco scusanti. E’ chiaro che è giusto dire che è da un’po’’ che veniamo penalizzati dagli arbitri. Con la Subasio,a Castel del piano ad esempio. Accento l’errore la gestione della partita, no, assolutamente. Domenica Lugenti è stato bravissimo ma concede QUEL rigore ha fatto capire come veniva indirizzata la partita e aggiungo, conclusa con la messinscena di Zucconi. Nel mezzo manca il rosso per il numero 2 avversario che ha preso a schiaffi Proietti”. E,aggiungiamo noi, quello a De Luca che ha reagito malamente su Gaggiotti. “Ecco su questo voglio mettere il neretto:sono due partite che vedo si concede di tutto mentre a noi ci puniscono senza lasciarci mai giocare con sceneggiate antisportive che fanno solo che imbestialire i tifosi e fare danni alla società “
RESPONSABILITA’
“Noi ci prendiamo le nostre responsabilità ma anche gli arbitri si prendano le loro fermando questo malcostume”
SANZIONI
”Spero” rivedano” bene quanto accaduto e prendano in considerazioni il servizio TV di Nicola Agostini e le immagini CHIARISSIME che esprime e le parole del loro mister” A volte mi arrabbio con gli arbitri,oggi è onesto dire che ci ha concesso qualcosa”. Nulla da Aggiungere no? Non credo ai complotti, non vogliamo polemiche ma ESIGIAMO rispetto!

L'Ufficio stampa

ECCELLENZA UMBRIA 7' GIORNATA: VENTINELLA -NARNESE 2-1 MA LO SPORT E' UN'ALTRA COSA. ONESTA' E LEALTÀ!

Essendo www.asdnarnese.com il sito ufficiale della Narnese calcio abbiamo deciso di ‘evitare di commentare una partita semplicemente finta con assoluti protagonisti l’incapacità, l’antisportivita’,la pavidita’.
Il TABELLINO
Ventinella- Narnese 2-1
NARNESE: Lugenti, Silveri , Grifoni (63’ Guida), Gaggiotti, Angeluzzi, Cavalieri(90’ Baratta)’,E. Proietti, Raggi, Quondam, Chiani, Capocci.All. Sabatini
Arbitro: Michalache di Terni
Reti:2’-61’Regnicoli, 63’ Manni.

ECCELLENZA UMBRIA 5° GIORNATA- NARNESE-SAN SISTO 0-0

Ancora niente vittoria per la Narnese che anche contro un San Sisto difensivo come neppure negli anni '30 pur giocando 90' nella metà campo avversaria è riuscita a sfatare il tabù. Un legno (Chiani) e mezzo (Gaggiotti) fanno ancora pensare che la sfortuna ci stia mettendo del suo. Ma non bisogna pensarci e il vento cambirà.

I LEGNI
45’Gaggiotti tocca per Chiani che da venti metri lascia partire un esterno destro che batte De Marco però salvato dalla traversa.
19’ spunto di Gaggiotti sulla sinistra, cross di esterno destro che accarezza la traversa. Brivido per gli ospiti.

IL TABELLINO
Narnese-San Sisto 0-0
Narnese (4-2-3-1) Mazzucconi; Tancini, Angeluzzi, Cavalieri, Grifoni; E.Proietti,Silveri;;Baratta ( 1’ sr Raggi),Manni, Chiani; Gaggiotti (31’st Grassi) . All. Sabatini. San Sisto (4-3-3) De Marco; Fiorucci , Belfiore Stella,Benda; Scopetti, Crocetti,,Tudisco; Vincenzoni, Palazzoni ( 30’st Ardone), Bagnoli. All Giacchetti
Arbitro Reali di Foligno (Cialucco, Benedetti)

BEN TORNATO LORENZO! IL NOSTRO TOP PLAYER IN CAMPO

Non sappiamo quando esordira' in campionato,ma l'importante è che Lorenzo alla ripresa degli allenamenti c'era. E pure pimpante. DAI LORENZO CON TE CAMBIAMO PASSO!

COPPA ITALIA: IN SEMIFINALE SARA' NARNESE-ANGELANA

Il C.R.U. ha comunicato gli accoppiamenti per le semifinali di Coppa: NARNESE-ANGELANA e Ventinella-Torgiano.
Andata a Narni mercoledì 30 settembre, ritorno a s.Maria degli Angeli mercoledì 14 ottobre con fischio di inizio alle ore 15,45.

AUGURI LORENZO!!!! Lorenzo Raggi oggi sposa Camilla

Stasera alle 17.30 presso la Chiesa di San Pellegrino il nostro Lorenzo Raggi,la stella più fulgida degli ultimi dici anni della nostra storia,segnerà il suo gol piu' bello sposando la bellissima Camilla Bernardini coronando così una bella storia d'amore. Al nostro FARO i presidenti, il Direttivo lo staff tecnico, i compagni di squadra e tutti i collaboratori augurano a lui e a Camilla che la felicità e la gioia di questo giorno duri per tutta la vita!

COPPA ITALIA:NARNESE IN SEMIFINALE. PRIMO OBIETTIVO CENTRATO

Il temuto "biscotto" non c'è stato e la Narnese pur sconfitta a Massa Martana vola in semifinale insieme a TORGIANO,VENTINELLA e ANGELANA. Il Villabiagio quindi, oltre ad essere una grande squadra, ha dimostrato pure massima correttezza battendo (6-1) il Todi.
Ora le due semifiniali (andata e ritorno) e poi l'eventuale finalissima al Renato Curi.
GIRONE D- 3° giornata
Massa Martana-Narnese 1-0
Marcatore: 18' pt Lucidi
Villabiagio-Todi 6-1
Marcatori: Iachettini, Roscini (3) Agostini,Goretti, Liurni (t).
Classifica: Narnese 6, Massa Martana 4, Villabiagio 4, Todi 3

COPPA AMARA PER LA NARNESE.VINCE IL MASSA MARTANA (1-0)
QUALIFICAZIONE IN BILICO, DECIDE VILLABIAGIO-TODI

E' bastato un contropiede ad inizio partita,condotto da Baracchini e finalizzato da Lucidi per dare i tre punti al Massa Martana. La Narnese, in giornata non brillantissima, ha poi dominato in largo e in lungo ma,Manni Chiani,Angeluzzi e Capocci hanno difettato in precisione.Per la cronaca nella Narnese mancavano Quondam,Grifoni, Baratta e Ponti.
E ora per il passaggio bisognera' attendere il risultato di Villabiagio-Todi. Solo lo 0-3 sancirebbe l'eliminazione per i rossoblu'.
NOTE DI CRONACA
6' Manni dal limite a Squadroni battuto colpisce l'incrocio dei pali.
10' Baracchini dal fondo palla per Lucidi solo davanti a Mazucconi e palla in rete.
43' Colpo di testa di Angeluzzi sulla linea para Squadroni.
70' Chiani solo davanti al portiere in posizione defilata tira a lato seppur d'un soffio
76 Manni botta dal limite respinge male Squadroni, tap-in vincente del giovane neo rntrato Tommaso Proietti e palla in rete ma per l'assistente è fuorigioco.

TABELLINO
MASSA MARTANA:Squadroni,Valeri,Nulli Costantini, Tavoloni,Ferretti,Monghini, Moscatelli,Giacchetti,Lucidi,Baracchini, Angeli. All: Turchi
NARNESE: Mazzucconi, Bonanni, Tancini (33' Grassi), Silveri,Brozzetti,Angeluzzi (55'Cavalieri),Guida (75' T.Proietti), Capocci,Manni, Chiani, Gaggiotti. All:Sabatini
Arbitro Serica di Terni.
RETI: 10' pt Lucidi

RESO NOTO IL CALENDARIO DI ECCELLENZA. PARTENZA CON IL BOTTO: NARNESE - SUBASIO

Questo pomeriggio il C.R.U. Umbria ha pubblicato il calendario di eccellenza. Si parte domenica 6 Settembre ore 16 al S.Girolamo contro la Subasio, poi Bastia-Narnese, Narnese-Todi e Villabiagio-Narnese.

http://www.eccellenzacalcio.it/news/leggi/3955
http://www.calcioternano.it/eccellenza-ecco-tutte-le-trenta-giornate-di-campionato/

ECCO LE 15 GIORNATE DEL CALENDARIO DELLA NARNESE

1° GIORNATA AND. 6 SETTEMBRE, RIT. 20 DICEMBRE 2015
Narnese-Subasio


2° GIORNATA AND. 13 SETTEMBRE, RIT. 10 GENNAIO 2016
Bastia-Narnese


3° GIORNATA AND. 20 SETTEMBRE, RIT. 17 GENNAIO 2016
Narnese-Todi


4° GIORNATA AND. 27 SETTEMBRE, RIT. 24 GENNAIO 2016
Villabiagio-Narnese

5° GIORNATA AND. 4 OTTOBRE RIT. 31 GENNAIO 2016
Narnese-San Sisto


6° GIORNATA AND. 11 OTTOBRE RIT. 7 FEBBRAIO 2016
Castel del Piano-Narnese


7° GIORNATA AND. 18 OTTOBRE RIT. 14 FEBBRAIO 2016
Ventinella-Narnese

8° GIORNATA AND. 25 OTTOBRE RIT. 21 FEBBRAIO 2016
Narnese-Cannara


9° GIORNATA AND. 1 NOVEMBRE RIT. 6 MARZO 2016
Torgiano-Narnese


10° GIORNATA AND. 8 NOVEMBRE RIT. 13 MARZO 2016
Narnese-Angelana


11° GIORNATA AND. 15 NOVEMBRE RIT. 20 MARZO 2016
Petrignano-Narnese


12° GIORNATA AND. 22 NOVEMBRE RIT. 3 APRILE 2016
Narnese-Trestina


13° GIORNATA AND. 29 NOVEMBRE RIT. 10 APRILE 2016
Trasimeno-Narnese


14° GIORNATA AND. 6 DICEMBRE RIT. 17 APRILE 2016
Narnese-Pontevecchio

15° GIORNATA AND. 13 DICEMBRE RIT. 24 APRILE 2016
Massa Martana-Narnese

COPPA ITALIA. STASERA MERCOLEDI' 26 2° GIORNATA NARNESE IN CASA DEL VILLABIAGIO A VILLANOVA

A causa della momentanea impraticabilità del manto erboso del campo di Castiglione della Valle, le prossime gare di coppa Italia di eccellenza del Villabiagio saranno disputate nello stadio Santa Monica di Villanova; vale a dire quella di stasera mercoledì sera alle ore 20:30 contro la Narnese e quella di domenica 30 agosto sempre alle 20:30 contro il Todi.
La seconda giornata oltre a Villabiagio-Narnese prevede Todi-M.Martana.
Si riparte con questa classifica: NARNESE 3, M.Martana 1, Villabiagio 1, Todi 0.

Regolamento:nei quadrangolari gare di sola andata . La prima classificata accede alle semifinali in gara di andata e ritorno. Finale in gara unica in campo neutro. La vincente accede agli spareggi per un posto in serie D.

TUTTE LE AMICHEVOLI

8 AGOSTO:NARNESE-OLIMPIA T. 2-1 (CHIANI, GUIDA)
12 AGOSTO: ATLETICO ORTE-NARNESE 1-2 (QUONDAM, QUONDAM)

19 AGOSTO: NARNESE-TERNANA PRIMAVERA 3-0 (QUONDAM, MANNI, GIOVANNETTI)

MERCOLEDI' 19 PROSSIMA AMICHEVOLE CON LA TERNANA PRIMAVERA

La Narnese calcio comunica che la prossima e ultima amichevole precampionato non si disputerà martedi' 18 bensì MERCOLEDI'19 ORE 18 AL SAN GIROLAMO contro la TERNANA PRIMAVERA. INGRESSO GRATUITO

COPPA ITALIA: I GIRONI. NARNESE CON TODI VILLABIAGIO E M.MARTANA NEL GIRONE D

Sorteggiato un girone di ferro per la Narnese che affronterà due favorite per la vittoria finale (Todi e Villabiagio) e il solito M.Martana.
Il calendario dei rossoblu':
domenica 23 agosto ore 16 NARNESE-Todi
mercoledì 26 agosto ore 16 Villabiagio-NARNESE
domenica 30 agosto ore 16 M.Martana-NARNESE

Narnese 2015/2016. Ecco la rosa completa

ASD NARNESE CALCIO 2015/2016
ROSA CALCIATORI


PORTIERI : (4)
MAZZUCCONI MATTIA ‘95 ,
CASELUNGHE LORENZO‘94 3.
LUGENTI LORENZO ’97,
GIAMPIERI LORENZO ‘98 (dall’Arrone)

DIFENSORI:( (10)
BROZZETTI ALESSANDRO ’82,
BONANNI VALENTINO ‘98
BRUNOTTI EDOARDO‘98 ,
PONTI LUCA ‘97 .
TANCINI EMANUELE ‘98
CAVALIERI FABIO 84 (dal Campitello)
CIANFRUGLIA LEONARNDO’91 (dalla GM 10)
GIULIANI MATTEO ’97
ANGELUZZI MATTEO ‘92 ,
TESTARELLA AMEDEO ‘97
BIANCONI GIORGIO ‘96

CENTROCAMPISTI: (12)
SILVERI MATTEO ‘86.
CHIANI GIULIO ’93 (dal Foligno)
PROIETTI EDOARDO ’97,
GAGGIOTTI MATTEO ’94,
BARATTA EDOARDO ’93,
RAGGI LORENZO ‘83.,
GRASSI GIAN MARCO ’98,
MANCIUCCA LEONARDO ’98,
CAPOCCI CHRISTIAN ’95,
GRIFONI NICCOLO' ‘96 ,
GUIDA GIOVANNI ‘96 ,
GIOVANNETTI LORENZO ‘98

ATTACCANTI : (4)
XEKA LORENZO ’98,
QUONDAM PAOLO ’85
PROIETTI TOMMASO 97,
MANNI MATTEO ’85

ASD NARNESE CALCIO - ASD NARNIA - QUADRI SOCIETARI

QUADRI SOCIETARI
Paolo Garofoli Presidente
Moreno Gubbiotti Presidente
Danilo Valenti Vice Presidente
Presidente Settore Giovanile
Sergio Ceccarelli Consigliere
Alessandro Rossi Consigliere
Orfeo Di Pietro Consigliere -Cassiere-
Elvio Di Pietro Consigliere Addetto 1^squadra
Ferdinando Scatolini Direttore Generale
Gianluca Gambini Direttore Sportivo
Guido Bussetti Team Manager
Maurizio Rosati Segreteria
Rosanna Mancini Area Marketing
Fabrizio Chiani Ufficio Stampa
Sergio Pei Speaker
Stefano Serpetti Tecnico Audio
Giampiero Nevi Custode S. Girolamo
Giuseppe Cotini Custode S. Alfio
Franco Straminelli Magazziniere
Maria Berrettella Addetta Lavanderia
Sandro Rinaldi Addetto Biglietteria
Claudio Tamburi Addetto Biglietteria
Azelio Gamberini Addetto Biglietteria
Mario Sani Addetto Biglietteria
Andrea Vallocchia Addetto Biglietteria
Lino Santini Addetto Biglietteria
Andrea Modesti Addetto Biglietteria


ASD NARNIA 2014
Settore Giovanile
Maurizio Sisti Presidente
G. Giorgio Quondam Vice Presidente
Roberto Pernazza Vice Presidente
Peppino Bassetti Consigliere
Renzo Giorni Consigliere -Cassiere-
Marco Pizzoferrato Direttore Sportivo
Mario Nannini Segreteria
Sandro Carletti Medico Sociale
Ebip Sinani Custode S. Paolo

NOTIZIA ECCELLENZA UMBRIA 30° GIORNATA. NARNESE-DERUTA 0-0

Partita scialba senza emozioni al S.Girolamo con un unico pregio: l'aver interrotto la striscia negativa di 3 sconfitte consecutive.

TABELLINO
NARNESE: Mazzucconi 6.5, Ponti 6, Grifoni 6, Silveri 6, Brozzetti 6, Angeluzzi 6, Liurni 6.5 (47'st Giuliani), Raggi 6, Almadori 6 (10'st Baratta 6), Capocci 6, Gaggiotti 6 (40'st Colasanti sv)
A disp: Caselunghe, Di Anselmo, Bianconi, Tomassini
All. Marco Sabatini 6.5
DERUTA: Zucconi 6, Massei 6, Stoppini 6, Minelli 6, Toma 6, Annibaldi 6.5, Lonardo 6 (18'st Pirchi 6), Benedetti 6, Polpetta 6, Bagnetti 6, Giovannetti 7
A disp: Chiucchiù, Bussolini, Tinca, Ricci, Mariani, Bravi
All. Emiliano Testini 6
Arbitro: Luca Ragone di Ciampino 5
Note: spettatori presenti 150 circa. Ammoniti Brozzetti, Silveri, Grifoni e Raggi

LUCA PONTI CONVOCATO IN NAZIONALE

Mister Vittorino Mauri, allenatore della Rappresentativa Nazionale Dilettanti Under 18, ha convocato LUCA PONTI, difensore classe 1997 della NARNESE. Il nostro calciatore sarà impegnato nel 1°memorial "Cosimo Macchia", che andrà in scena a Picerno (Pz) dal 13 al 16 Aprile.

ECCELLENZA UMBRIA 24° GIORNATA. NARNESE BELLA E ...POSSIBILE, ALTRO BLITZ ESTERNO. CANNARA-NARNESE 0-2

Altra prestazione con i fiocchi per i ragazzi di marco Sabatini che, in dieci dal 55' (doppio giallo per Gaggiotti), vanno in rete al 19' con bomber Donati (che al 75' colpisce il 5°legno stagionale al 94' con Raggi. E terzo posto in saccoccia!!!
GRANDI RAGAZZI!

ECCELLENZA UMBRIA 19° GIORNATA:VINCE LA NEVE. RINVIATA M.MARTANA-NARNESE

La copiosa nevicata che sabato notte si è imbattuta su Massa Martana ha fermato il match tra i locali e la Narnese, rinviato dall'arbitro Scarponi di Foligno a data da destinarsi.

ECCELLENZA UMBRIA 18° GIORNATA. DEBACLE ROSSOBLU' CON LA NESTOR (0-3). PAURA PER SCAPPITO

Una brutta domenica da dimenticare per i ragazzi che perdono sonoramente (3-0) contro la Nestor. Pura per Scaapito che, finendo con violenza addosso al rete di fronte alla tribuna, si è procurato un taglio in testa che non gli ha consentito di tornare in campo: Però alla fune solo mal di testa, conati di vomito e tanta paura. TABELLINO
Narnese (4-3-3): Caselunghe; Capocci (28’ pt Baratta), Angeluzzi,Ponti, Grifoni; Silveri,Gaggiotti “7’st Colasantini,Scappito (1’ st Almadori); Liurni,Donati, Raggi. All. Sabatini. Nestor (4-2-3-1): Farinelli; Pierassa,Rinaldi, Cottini, Mattelli; Tordo, Arcioni, Ciurnelli (17’ st Pacalau); Tordo, Pino (17’ st Rossi),Iachettini (43’st Seghetti); Meinchini- All. Goretti.
Arbitro Martini di Isernia (Goretti,Suriani)
Reti: 10’-23’pt Manichini,276’ st Pacalau
Narni-
2’bella combinazione Manichini-Pino-Menichini che da posizione defilata spara alto di poco. Caselunghe c’era-
10’ Nestor in vantaggio.Fallo di Silveri ai 18 metri su Manichini. Alla battuta lo stesso 9 marscianese che pennella a il di palo destro di Caselunghe forse piazzato troppo a sinistra.
23’Iachettini sfugge a Capocci entra come un fulmine in area, conquista il fondo. Contatto leggero con Capocci punito con il rigore da Martino. Decisione generosa-
26’ il neo entrato Pacalau da lontano e in posizione defilata inventa un destro chirurgico che si infila raasoterra all’angolino lontano.

ECCELLENZA UMBRIA 18° GIORNATA. DEBACLE ROSSOBLU' CON LA NESTOR (0-3). PAURA PER SCAPPITO

Una brutta domenica da dimenticare per i ragazzi che perdono sonoramente (3-0) contro la Nestor. Pura per Scaapito che, finendo con violenza addosso al rete di fronte alla tribuna, si è procurato un taglio in testa che non gli ha consentito di tornare in campo: Però alla fune solo mal di testa, conati di vomito e tanta paura. TABELLINO
Narnese (4-3-3): Caselunghe; Capocci (28’ pt Baratta), Angeluzzi,Ponti, Grifoni; Silveri,Gaggiotti “7’st Colasantini,Scappito (1’ st Almadori); Liurni,Donati, Raggi. All. Sabatini. Nestor (4-2-3-1): Farinelli; Pierassa,Rinaldi, Cottini, Mattelli; Tordo, Arcioni, Ciurnelli (17’ st Pacalau); Tordo, Pino (17’ st Rossi),Iachettini (43’st Seghetti); Meinchini- All. Goretti.
Arbitro Martini di Isernia (Goretti,Suriani)
Reti: 10’-23’pt Manichini,276’ st Pacalau
Narni-
2’bella combinazione Manichini-Pino-Menichini che da posizione defilata spara alto di poco. Caselunghe c’era-
10’ Nestor in vantaggio.Fallo di Silveri ai 18 metri su Manichini. Alla battuta lo stesso 9 marscianese che pennella a il di palo destro di Caselunghe forse piazzato troppo a sinistra.
23’Iachettini sfugge a Capocci entra come un fulmine in area, conquista il fondo. Contatto leggero con Capocci punito con il rigore da Martino. Decisione generosa-
26’ il neo entrato Pacalau da lontano e in posizione defilata inventa un destro chirurgico che si infila raasoterra all’angolino lontano.

ECCELLENZA UMBRIA 17° GIORNATA. LA NARNESE NON SBAGLIA LA PRIMA DEL 2015.

Una doppietta di Donati (7' st e 34' st Donati)
regala alla Narnese la vittoria sul Nocera che aveva segnato con Crocetti (33'st)il gol del momentaneo vantaggio. Vittoria meritata ben oltre il punteggio finali risicato per merito di Cunzi autore di tre/quattro miracoli

ECCELLENZA UMBRIA 11° GIORNATA. SCONFITTA SECCA DEI RAGAZZI: ANGELANA- NARNESE 2-0

Con un gol per tempo ( 17'pt Guarino, 11'st Catani)l'Angelana batte nettamente i nostri ragazzi. Narnese ora all'8° posto.

ECCELLENZA 10° GIORNATA- NARNESE-CANNARA 0-0 AUTENTICA IMPRESA SENZA 5 TITOLARI PESANTI

BRAVI RAGAZZI!!
Lo 0-0 contro il Cannara, forse la squadra più in forma del momento, è un’autentica impresa dato che al nostro grande mister, Marco Sabatini, straordinario nel disegnare comunque una squadra affidabile, mancavano gli squalificati Raggi, Scappito, Silveri e Grifoni ai quali si è aggiunto Brozzetti infortunatosi nel riscaldamento. Una Narnese con due “vecchi”, l’89’ Almadori, e il 92’ Angeluzzi per un’età media di 19,9 anni quasi 4 in meno della pur giovane Cannara. E con un pizzico di fortuna (palo a portiere battuto colpito da Donati nel primo tempo) potevamo anche vincere!
E sarebbe stato un bel regalo per il nostro speaker ufficiale Sergio Pei infortunatosi seriamente ad una gamba. DAI SERGIO TORNA PRESTO!!

TABELLINO:
Narnese-Cannara 0-0
Narnese (4-3-3): Mazzucconi; Ponti, Ceccarelli, Angeluzzi, Ciferri; Capocci,Gaggiotti, Almadori (27’ st Baratta); Castillo (38’ st Maurini), Donati, Tomassini (30’ Settimi) . All: Sabatini. Cannara (4-3-3): Battistelli; Gigliotti (,Radicchi, MoriconiSaveri (46’ Camilletti); Fattorini, Barbini, Ciani; Anselmi (36’dt Gerarchici), Fastellini, Perugini (16’ st Giuliani). All:Vicarelli
Arbitro: Allegrucci di Perugia (Sposini,Castellani)

CITTÀ DI CASTELLO-NARNESE SOCIETA' e SQUADRE RIVALI MA ..AMICHE IN NOME DEL VERO SPORT

I calciatori e gli interi staff di Città di Castello e Narnese pranzeranno insieme prima della partita! L'idea singolare e da applausi voluta dalla società tifernate che ha subito trovato il consenso della Narnese. Domenica così, alle 11,15, le due squadre, lo staff tecnico e i dirigenti pranzeranno insieme prima della gara, seduti fianco a fianco. Un'iniziativa partita dal presidente tifernate Stefano Caldei e subito appoggiata da tutti i suoi collaboratori e dalla società rossoblù che ha già annunciato che contraccambierà prima della partita di ritorno. Quindi, forse perla prima volta due squadre, prima di incontrarsi in una partita molto importante per la vetta della classifica (il Città di Castello è terzo, la Narnese quarta), pranzeranno insieme, così anche per stemperare certe tensioni che ci sono state in passato soprattutto tra supporter. Pure se tra le due società i rapporti sono stati da sempre ottimi, si tratta davvero di un segnale forte alle due tifoserie: certi legami tra due tra le società più blasonate in Umbria non possono essere condizionati perché in uno dei club militano tesserati "non graditi" dalla tifoseria avversaria in basa a vicende del passato.
“Su invito del presidente Caldei –dichiara il collega rossoblù Paolo Garofoli-abbiamo condiviso l'iniziativa perché aldilà della rivalità sportiva, la cordialità ed i rapporti con veri signori come il presidente del Città di Castello non possono venir meno”

CIAO UMBRO ORA TIFA PER NOI DAL PARADISO!!

Un vecchio campione dell'allora UPN Unione Polisportiva NARNESE ci ha lasciato prematuramente.
La nostra gratitudine, il nostro pensiero, il nostro affetto, in questo momento va a lui , un grande sportivo, un grande uomo.....
Vogliamo ricordarlo con questa vecchia foto della più Grande Narnese di sempre (1964/1965)
Ciao UMBRO !!!!!!

Umbro Chieruzzi -classe 1938- con 328 partite in rossoblù è il 2° calciatore più presente, con 84 reti il 2° cannoniere di sempre.

ECCELLENZA 7° GIORNATA- NARNESE A VALANGA: VENTINELLA AL TAPPETO IN CASA (0-3)

Una Narnese spettacolare vince a Magione sul Ventinella grazie ai gol del classe 1996 Niccolò Grifoni (41' e 46' del primo tempo)e Donati al 15' della ripresa. Aldilà dei tre gol -e non è poco- a stupire il gioco fantastico espresso dai ragazzi.
AVANTI COSI'!!|!|!!

ECCELLENZA 6° GIORNATA- LA NARNESE AL PALO! TRE LEGNI E CON LA PONTEVECCHIO FINISCE 0-0

Un palo di Scappito,una traversa e un palo di Raggi sulla stessa azione bloccano la Narnese reduce da nove punti in tre partite. Partita gradevole e ricco di emozioni, anche gli ospiti hanno colpito una traversa,che i nostri ragazzi meritavano di vincere per volume di gioco e occasioni..

TABELLINO
Narnese-Ponteevecchio 0-0
Narnese (4-3-3): Mazzucconi; Ponti, Brozzetti, Angeluzzi, Grifoni; Silveri, Mat.Gaggiotti, Scappito; Raggi, Donati (20’ st Casteillo),Almadori (10’st Capocci). All. Sabatini. Pontevecchio (4-4-2): Farabbi, Corbucci,, Passeri (7’ st Caccetta), Morbidoni; Morucci,Pettirossi, Arcioni, Vazxzana; Mar.Gaggiotti, Bellucci(21’ st Bertolini). All. Balducci
Arbitro Scarponi di Foligno (Abaterusso e Fazio di Perugia).


Nella foto la grinta del mister

ECCELLENZA 4° GIORNATA- UNA GRANDE NARNESE VIOLA IL CHECCARINI: NESTOR_NARNESE 2-3

Una grande Narnese bissa il successo di sette giorni battendo ben aldilà del 3-2 finale la Nestor. Oltre alle tre reti di Grifoni, Scappito e Angeluzzi hanno colpito altri due pali (come domenica scorsa) e costretto il portiere di casa Marinacci ad almeno quattro interventi miracolosi.
Nella foto di Antonella Silveri le feste a Grifoni x l'1-0
TABELLINO

NESTOR-NARNESE 2-3

NESTOR: Marinacci, Moriconi (30'st Agoumi), Rinaldi, Ciurnelli, Bistoni, Hoti, Vestrelli (30'st Innocenzi), Arcioni (1'st Pacalau), Menichini, Rossi, Iachettini. All.: Anelli

NARNESE: Mazzucconi, Ponti (28'st Tomassini), Ceccarelli, Silveri, Brozzetti, Angeluzzi, Capocci, Raggi, Grifoni, Scappito, Gaggiotti. All.: Sabatini

ARBITRO: Moretti di Città di Castello

RETI: 15'pt Grifoni (NA), 20'pt Scappito (NA), 30'pt Rossi (NE), 38'pt Angeluzzi (NA), 31'st Menichini (NE)


Gambini: "Narnese sei ancora in corsa per la Coppa"

www.sporteni.it
di Moreno Sturaro

Il risultato di Città di Castello così nudo e crudo potrebbe far intendere che per la Narnese il capitolo della Coppa Italia è praticamente chiuso, ma dalla gara del Bernicchi sono emersi elementi positivi che portano a considerare il fatto che i rossoblu non sono ancora spacciati. A spiegare perché è il Direttore sportivo della Narnese Calcio, Gianluca Gambini (nella foto): "Nonostante l'avvio del match con i due gol realizzati dal Città di Castello i ragazzi di Sabatini hanno offerto una buona prestazione. E' stata una bella partita, la Narnese ha lottato e avrebbe anche meritato di segnare visto che ha sfiorato il gol in diverse occasioni. Segnali positivi che devono convincere la squadra del fatto che è ancora possibile conquistare la qualificazione nella gara di ritorno. Anche perché il gruppo è molto compatto e sta lavorando in perfetta sintonia con lo staff tecnico. Tornando alla partita di Castello c'è poi da tenere conto dell'assenza pesante in difesa di Brozzetti, ma di contro c'è da registrare anche il fatto molto positivo del ritorno in campo dopo diverso tempo del giovane Baratta, che veniva da un infortunio".
Ma ora come si rituffa la Narnese nel clima del campionato?
"Con la voglia e la possibilità di giocarsela con tutti. Sarà così anche a Marsciano contro la Nestor, una formazione che viene dalla bella rimonta di domenica scorsa e ha delle buone individualità. Avversario che merita rispetto, ma la Narnese non ha paura di giocarsi le proprie carte. La partita è difficile ma siamo tranquilli e fiduciosi di poter ben figurare".
Soddisfatti di come stanno andando le cose?
"L'obiettivo è di mantenere la categoria con un progetto nella costruzione dell'organico a chilometri zero, ma soprattutto di avere un ambiente sano dove i ragazzi siano contenti di venire a giocare. Già ora c'è uno spogliatoio dove gli elementi con più esperienza danno consigli e fanno in pratica da tutor ai più giovani, poi c'è uno staff tecnico che cura anche i minimi particolari da mister Sabatini al preparatore atletico Giombolini a quello dei portieri Paterni, d'intesa con i presidenti. Insomma c'è una forte unione tra società, staff tecnico, giocatori e tifosi che sono davvero encomiabili seguendoci anche a costo di sacrifici. I risultati sul campo sono estremamente positivi, a Nocera si è giocata un'ottima partita pur raccogliendo un punto e con il Castel del Piano la vittoria è stata netta come le tre conquistate nel girone di qualificazione di Coppa. A ben vedere si è sbagliato solo un tempo, con la Subasio, con l'attenuante dell'inferiorità numerica e in fondo vista la bassa età media del gruppo gli si può concedere di non essere stato al top per una frazione di gara contro un avversario molto forte".

ECCELLENZA UMBRIA 3° GIORNATA. ECCO LA PRIMA VITTORIA: NARNESE CASTEL DEL PIANO 3-1 MARCO SABATINI COLPITO DA UN LUTTO FAMILIARE

Una gran bella partita giocata alla grande dalla Narnese che oltre ai 3 gol (il 3° STRAORDINARIO) di Raggi (doppietta) e Silveri, hanno fallito un rigore (Raggi) e colpito un palo (Raggi!!) e un incrocio dei pali (Brozzetti) er trovato sulola sua strada un portiere (quasi) paratutto.


TABELLINO:Narnese-Castel del Piano 3-1
Narnese: Mazzucconi, Ponti, Grifoni, Silveri, Brozzetti,Angeluzzi, Capocci Raggi, Donati (12' st Almadori), Scappito (27' st Ciferri), Gaggiotti (23' st Ceccarelli). All: Sabatini. Castel del Piano: Procacci, Ndingue,Marri (1'st Binaglia), Gorini, Seye, Ercolanoni, Fedeli, Markouse (21 st Bocciarelli), Spaccini, Malocoy (29' st Rosi), Bartoccini. All: Mencaroni.
Arbitro: Giaccaglia di Jesi (Suriani, Goretti)
Reti: 8’ Raggi, 9’ Fedeli, 33' Silveri, 43' st Raggi

CRONACA:8’Donati conquista una punizione a pochi centimetri dall’area di rigore. E’ la mattonella di Raggi che con un detro vellutato mette la palla a fil di palo.
9’ Trenta secondi, neanche il tempo per esultare e Fedeli, slalomeggia in are e batte Mazzucconi in uscita.
16’ punizione dalla sinistra di Scappito sul secondo palo piatto a colpo sicuro di Brozzetti: incrocio dei pali.
27’ splendido lancio di Raggi che libera Scappito nella metà campo avversaria,scatto perentorio e dribbling sul portiere che lo atterra, sarebbe rigore e rosso (Scappito aveva la porta vuota) l’arbitro fischia il rigore ma estrae il giallo forse perché Scappito si era allargato ma, insomma. Va suk dischetto Raggi che vede il destro deviato in angolo da un guizzante Procacci.
28' Raggi vuol farsi perdonare, azione personale e gran diagonale, Procassio è eccezionale,pì palla in angolo.
La Narnese è straripante. 33' angolo corto di Raggi per Silveri, botta al volo e palla a fil di palo. San Girolamo in delirio.
I rossoblù prendono fiato e si va al riposo sul 2-1. Strameritato.

Partono forte gli ospiti ma a sfiorare il tris al 7' è la Narnese volaa di Capocci sulla sinistra palla in mezzo l'accorrente Raggi, piatto destro e palo clamoroso.
16' angolo corto di Malocov per Binaglia tiro cross a girare che termina la corsa sullla faccia superiore della traversa.
22' azione personale di Raggi ma Procacci dice ancora no.
26' ci prova da fuori Gorini, palo esterno
43' Raggi solo solissimo -fuorigioco? spalle alla porta stoppa la palla di Ciferri e al volo in giravolta mette in rete con Procacci fuori dai pali.


ECCELLENZA
RISULTATI 3° GIORNATA

Angelana-Deruta 0-0
Cannara- Todi 0-1
C.Castello- Nocera 2-2
NARNESE-C.del Piano 3-1
Nestor-M.Martana 4-3
Pontevecchio-Subasio 1-1
Juventina-Torgiano 2-2
Ventinella-San Sisto 1-1

CLASSIFICA
Todi 9
Subasio 7
Ventinella, Torgiano C.Castello San Sisto 5
NARNESE Pontevecchio Juventina C.del Piano 4
Nestor 3
Cannara Nocera2
Deruta,Angelana, M.Martana1










La Narnese calcio esprime le più sentite condoglianze al mister Marco Sabatini colpito da lutto famigliare:scamparso il suocero.





INGAGGIATO DALLA TERNANA LORENZO DI ANSELMO, GIANLUCA BORRELLO ALL'ORVIETANA

La ASD Narnese comunica di avere perfezionato il tesseramento del centrocampista narnese classe 97 Lorenzo Di Anselmo la passata stagione negli Allievi Nazionali della Ternana, Gianluca Borrello è stato ceduto all'Orvietana

NON CE N'E' PER NESSUNO: NARNESE-M.MARTANA 3-0
Rossoblu' in semifinale di Coppa.

3-0 al Todi, 3-1 a domicilio alla Nestor, 3-0 al Massa Martana e per la Narnese è qualificazione - a punteggio pieno- nella Coppa Italian di Eccellenza. Saram pure ancora "calcio d'agosto" ma sette vittiorie su sette tra amichevoli e e Coppa...non roba per tutti. BRAVI RAGAZZI!!!!

Tabellino e cronaca:

Narnese (4-3-3): Mazzucconi,Ponti,Grifoni, Silveri (40’ st Rizzi),Brozzetti,Angeluzzi,Almadori (15’st Capocci),,L.Raggi,Donat (25’ Ceccarelli), Scappito Gaggiotti. All. Sabatini. M.Martana: Tamburini, Valeri (40 st Pannuzzi),Monghini, Ratini, Ferretti, Giubilei, M.Angeli, Tavoloni, Innocenti 7’ st Scassini), Nulli Costantini (26’ st Marrano), A.Angeli. All. Montecchiani-
Arbitro: Zucchetti di Foligno (Menichetti, Capello).
Reti: 14’ pt Almadori 42’ Scappito, 5’ st L.Raggi.


1° tempo
12’ grande ingenuità di Almadori che nega il vantaggio ai suoi. Scappito va via sulla sinistra elegante il cross sul secondo palo per la grande acrobazia di Donati che in semirovesciata supera Tamburini ma a dare l’ultimo inutile tocco sulla linea è Almadori in off side.
1-0: LA BOMBA 14’ passano 120” e Almadori si fà perdonare con una punizione-bomba da che si insacca a fil di palo dove Tamburini non può arrivare.
16’altra accelerata di Scappito che, un volta in area tira un bel diagonale che sfila fuori di centimetri.
21’ prima degli ospiti in avanti con ,l’ex Nulli Costantini che tira sopra la travrsa di un soffio.
2-0: SPETTACOLO 42’ Spettacolo allo stato puro: dribbling e cross vellutato di Raggi dalla desrra, inserimento perfetto e piatto al volo sotto la traversa di Scappito.

2°tempo
3’ Angolo di Scappito incornata di Gaggiotti prodezza di Tamburino.
3-0 RAGGI SHOW 5’ lo spettacolo continua: dalla sinistra Scappito in mezzo per Lorenzorraggi che in un battito di ciglia controlla e scarica sotto il sette. Applausi!
14’ azione ariosa, spumeggiante della Narnese che con quattro tocchi. Raggi-Ponti-Silveri-Ponti porta Scappito al tiro cross, test di Donati e parata bella quanto casuale di Tamburini.
24 mischia all’interno dell’area narnese, A.Angeli, l’urlo è da rigore, per l’arbitro a due passi non c’è niente.
32 spunto di A.Angeli sulla sinistra, palla a tagliare la difesa ma Scassini non ci arriva.


GGIRONE D Risultati e classifica
1°giornata: Massa Martana-Nestor 0-0, NARNESE-Todi 3-0
2°giornata:Nestor-Narnese 1-3, Todi-Massa Martana 1-3
3°NARNESE-Massa Martana 3-0 Todi-Nestor 1-1

Classifica finale : Narnese 9, Massa Martana 4, Nestor 2, Todi 1.

NARNESE QUALIFICATA ALLA SEMIFINALE


NARNESE CON IL VENTO IN......pOPPA! 3-0 AL TODI
- IN GOL SCAPPITO; GRIFONI E BORRELLO

Partono bene i ragazzi di Marco Sabatini che battono nettamente il Todi degli ex Poponi, Conti e Storti, grazie ad una bella e convincente prestaazione.
TABELLINO
Narnese-Todi 3-0
Narnese (4-3-3): Mazzucconi, Ponti, Brozzetti, Ciferri, Grifoni; Silveri, Gaggiotti, Almadori (12’m st Borrello); Raggi, Donati ( 16’st Ceccarelli),Scappito (32’ st Maurini) All. Sabatini. Todi (4-4-2): Riommi; Perugini, Storti, Coata Fogliani; Spano’ (1’st Antonini), Lepre (20’st Cascianelli), Fornetti, Banelli; Tarpani, Tascini. All. Conti
Arbitro: Mihalache di Terni 5 (Quaglia,Bianchi)
Reti: 34’ pt Scappito, 42 st Grifoni, 48’ st Borrello
Espulso al 38’ st Coata.

CRONACA
1° tempo
7’: Raggi scodella in area per Silveri che di prima mette Al madori davanti a Riommi.
10’il Todi che mette paura con un tiro-cross di Tascini ribattuto
29’ a sorpresa Scappito da 35 metri batte a rete con violenza, palla alta di centimetri.
1-0 -34’. Raggi imbecca Almadori che taglia il campo sull’inserimento perfetto di Scappito che controlla e poi fulmina Risommi con un sinistro in diagonale chirurgico che si insacca a fil di palo
43’Grifoni dalla sinistra per la testa di Raggi che fa sponda per Silveri che da posizione angolata ma ravvicinata costringe Risommi ad un intervento difficile.
48’destro di Scappito dal limite e gran deviazione in angolo di Riommi
2° tempo
3’ punizione dai 20 metri a Tascini che trova Mazzucconi pronto alla respinta. Meglio comunque il Todi in avvio di ripresa.
14’ grande Mazzucconi a deviare un bel diagonale di Tascini.
20’ Raggi serpentina in area, palla a Scappito poi a Silveri di prima per Grifoni la cui conclusione a botta sicura viene deviata in angolo.
23’ punizione-gioiello di Raggi colpo di reni di Riommi.Angolo.
2-0 42’ Maurini si avventa su una conlclusione deviata di Raggi, pallla dietro per Raggi, palo e poi il tap in di Grifoni.
45’ Maurini si invola verso Riommi che però gli chiude la strada
3-0! 48’ con Borrello –diagonale palo-gol servito da Raggi Borrello palo-gol


Il calendario completo del GIRONE D
1°giornata 24/8: Massa Martana-Nestor 0-0, NARNESE-Todi 3-0

Classifica: Narnese 3, Massa Martana 1, Nestor 1, Todi 0.
2°giornata: Nestor-NARNESE, Todi-Massa Martana.
3°giornata: NARNESE-Massa Martana, Todi-Nestor.

Si qualificano alle semifinali solo le prime classificate dei 4 gironi.

CALCIO D'ESTATE - LE AMICHEVOLI DEI ROSSOBLU'

9/8 NARNESE-O.THYRUS 2-0 (Almadori - Aut. Pernazza)
13/8Fornolese-NARNESE 1-3 (CASTILLO-DONATI-COLASANTI)
17/8 ore 18.00 NARNESE-Arrone 1-0 (Donati)
21/8 MARNESE_Macchie 5-0 (Almadori,Raggi,Scappito,Borrello,Rizzi)

VINCE ANCORA LA NARNESE, STAVOLTA E' L'ARRONE A CADERE (1-0)

Crescono bene i ragazzi di Marco Sabatini che battono ben aldilà dell'1.0 finale (gol di Donati) l'Arrone. Nel primo tempo Scorsolini e,soprattutto, Busciantella nella ripresa, i due portieri amaranto hanno detto di n o ad almeno dieci occasioni Narnese.

LA PARTITA

Narnese:Mazzucconi, Capocci,Grifoni, Silveri,Brozzetti, Angeluzzi, A- Tomassini, Gaggiotti, Donati, Scappito, Castillo All: Sabatini (entrati nella ripresa: Lucenti, Ciferri, M.Raggi, Ceccarelli,Ponti, Venturini,Colasanti, Al madori,Borrello, Rizzi, Maurini, Tancini, Bianconi) Arrone: Scorsolini, Proietti, Boschini, Buzzi, Casciola, Fortunati, Tomasini,Menciotti,Lucidi, Minocchi,Pasini.All. Di Vincenzo. (entrati nella ripresa:Busciantella, Russetti, Martini, Orsini, Pantazlloni, Natili).
Arbitro Sipi di Terni.
10’ st Donati
5’ dalla sinistra scodella in area Grifoni, Castillo in mezzo a tre riesce a controllare e a batter a rete ma trova il riflesso decisivo di Scorsolini.
15’ applausi per i
rossoblù: lancio dalla retrovie di Brozzetti per lo stacco im’perioso di Donati che appoggia su Silveri, triangolo chiuso a smarcare Donati che solo davanti al portiere si fa respingere la conclusione.
27’ prima in avanti dell’Arrone con palla che finisce in area su Pasini che pero trova il tackler scivolato di Brozzetti:
38’ spunto sulla sinistra di Scappito, cross dalla linea con palla supera Scorsolinj ma non trova il tocco “amico”.
42’ Ponti dal fallo laterale per Castillo che si gira in un amen ma il suo tiro viene respinto da Scorsolini.

1’ Silveri libera Borrello davanti al ‘portiere ospite Busciantella che para la facile conclusione.
1-0 11’ cross dalla sinistra di Copocci, sponda di Brozzetti per il colpo di testa in tuffo di Donat
che accarezza il palo. Busciantella è battuto-
13’ Reagisce la squadra di Di Vncenzo ma la punizione spettacolare –dai 25 metri- di Tomassini si schianta sul palo.
18’ Maurini, appena entrato,si costruisce con l’assistenza di Borrello, la più facile delle occasioni, ma la palla non vuole entrare.
23’ da un altro guizzo di Maurini nasce la doppia palla gol per la Narnese ma Busciantella ha messo un vetro sulla linea Silveri si dispera
35’ Colasanti ha la palla buona ma Busciantella non si supera-
43’ lancio spettacolare di Almadori che libera Borrello solo davanti a Busciantella che stavolta è superato dal pallonetto ma anche stavolta palla fuori di nulla.

VINCE ANCORA LA NARNESE, STAVOLTA E' L'ARRONE A CADERE (1-0)

Crescono bene i ragazzi di Marco Sabatini che battono ben aldilà dell'1.0 finale (gol di Donati) l'Arrone. Nel primo tempo Scorsolini e,soprattutto, Busciantella nella ripresa, i due portieri amaranto hanno detto di n o ad almeno dieci occasioni Narnese.

LA PARTITA

Narnese:Mazzucconi, Capocci,Grifoni, Silveri,Brozzetti, Angeluzzi, A- Tomassini, Gaggiotti, Donati, Scappito, Castillo All: Sabatini (entrati nella ripresa: Lucenti, Ciferri, M.Raggi, Ceccarelli,Ponti, Venturini,Colasanti, Al madori,Borrello, Rizzi, Maurini, Tancini, Bianconi) Arrone: Scorsolini, Proietti, Boschini, Buzzi, Casciola, Fortunati, Tomasini,Menciotti,Lucidi, Minocchi,Pasini.All. Di Vincenzo. (entrati nella ripresa:Busciantella, Russetti, Martini, Orsini, Pantazlloni, Natili).
Arbitro Sipi di Terni.
10’ st Donati
5’ dalla sinistra scodella in area Grifoni, Castillo in mezzo a tre riesce a controllare e a batter a rete ma trova il riflesso decisivo di Scorsolini.
15’ applausi per i
rossoblù: lancio dalla retrovie di Brozzetti per lo stacco im’perioso di Donati che appoggia su Silveri, triangolo chiuso a smarcare Donati che solo davanti al portiere si fa respingere la conclusione.
27’ prima in avanti dell’Arrone con palla che finisce in area su Pasini che pero trova il tackler scivolato di Brozzetti:
38’ spunto sulla sinistra di Scappito, cross dalla linea con palla supera Scorsolinj ma non trova il tocco “amico”.
42’ Ponti dal fallo laterale per Castillo che si gira in un amen ma il suo tiro viene respinto da Scorsolini.

1’ Silveri libera Borrello davanti al ‘portiere ospite Busciantella che para la facile conclusione.
1-0 11’ cross dalla sinistra di Copocci, sponda di Brozzetti per il colpo di testa in tuffo di Donat
che accarezza il palo. Busciantella è battuto-
13’ Reagisce la squadra di Di Vncenzo ma la punizione spettacolare –dai 25 metri- di Tomassini si schianta sul palo.
18’ Maurini, appena entrato,si costruisce con l’assistenza di Borrello, la più facile delle occasioni, ma la palla non vuole entrare.
23’ da un altro guizzo di Maurini nasce la doppia palla gol per la Narnese ma Busciantella ha messo un vetro sulla linea Silveri si dispera
35’ Colasanti ha la palla buona ma Busciantella non si supera-
43’ lancio spettacolare di Almadori che libera Borrello solo davanti a Busciantella che stavolta è superato dal pallonetto ma anche stavolta pallla fuori di nulla.

Narnese 2014/2015. SI PARTE
Staff tecnico e rosa

Da lunedì 28 luglio la Narmese 2014/2015 è al lavoro con la rosa è quasi al completo: forse un paio, non di più saranno le integrazioni. In attesa della definizione dei quadri societari ecco la composizione di staff tecnico e la rosa.
Area Tecnica: Gianluca Gambini, Federico Proietti e Elvio Di Pietro (con delega societaria)
Team manager Guido Bussetti
Allenatore Marco Sabatini
Allenatore in 2° e preparatore atletico Amedeo Giombolini , Preparatore dei portieri Sandro Paterni
Fisioterapista Gianluca Ciotti

Portieri: Matteo Mazzucconi 95’, Lorenzo Altomare 97’, Altomare 97’
Difensori;Matteo Angeluzzi 92’, Lorenzo Ciferri 94’, Dario Ceccarelli 94’, Alessandro Brozzetti 82’, Niccolò Grifoni 96’, G.Luca Ceccarelli 94’ Giovanni Guida 96’
Centrocampisti: Edoardo Baratta 93’ ,Marco Scappito 89’,Matteo Silveri 86’, Andrea Colasanti 95’Riccardo Menculini 93’, Giacomo Venturini 95’, Christian Capocci 95’, Matteo Gaggiotti 94’, Francesco Almadori 89’ (dall’Arrone), Marco Raggi 96’, Alessio Tomassimi 97’
Attaccanti: Marco Donati 95’, Lorenzo Raggi 83’, G.Luca Borrello 95’
Arrivi: Almadori (Arrone)
Partenze: Quondam e Manni (Campitello) Nori (Spoleto, Schiaroli (Subasio) Virgili (?), Matt.Donati (Amerina ?) Tromontano (Civitavecchia) Materazzo (?)
Preparazione: Narni: San Girolamo-Sant’Alfio da lunedì 28 luglio. Allenamenti akll 9.00 e alle 16.00
Amichevoli: sabato 2 agosto ore 16 Narni-San Girolamo Narnese A-Narnese B, sabato 9 agosto ore 16 San Girolamo ore 17 Narnese Olimpia Thyrus

L'AFFETTO DEI TIFOSI NEI CONFRONTI DEI NOSTRI GRANDI PRESIDENTI

Pubblichiamo solo alcuni delle decine di messaggi pervenuti ieri sera al presidente Paolo Garofoli che ha dichiarato a www.asnarnese.com : “ Grazie a tutti, è un affetto che ipotizzavo ma che non mi sarei mai immaginato fino a questo punto”
Domani mattina sul Corriere dell’Umbria intervista completa al presidente.
“Buonasera sono uno dei tanti ragazzi del settore giovanile della narnese. Forse mi avrà visto qualche volta, naturalmente non sa chi sono visto i tanto giocatori che fanno parte della società ma mi presento dicendo che sono il cugino di Alessandro Brozzetti. Premetto che non so quale strada seguirò per la mia prossima stagione calcistica ma so che significa far parte di questa società in quanto sono dieci anni che indosso la maglia rossoblu e so cosa significa lottare vincere e combattere per quella maglia. Per molto tempo ho avuto la fascia da capitano e posso dirle che è un emozione indescrivibile ne andavo e ne vado fiero. Sapere che la narnese si trova in difficoltà è una cosa molto strana in tutti questi anni la società ci è stata sempre vicina sia negli allenamenti che nelle partite forse proprio questo la distingue dalle altre società presenti sul territorio. Se questa società dovesse sparire sarebbe una grande perdita per tutti per questo bisogna lottare lottare e lottare per far si che questo non accada lo so è un periodo difficile per tutti quindi tutto ciò non sarà facile. la storia non si cancella tutto quello che avete fatto per Narni rimarrà nella storia. Forse il prossimo anno non indosserò più quella maglia ma dopo tutti questi anni sarei comunque dispiaciuto” Pierfrancesco.
“Presidente la prego non lasci ” Stefano
“Forza presidente, la nostra squadra ha un blasone grande. Riportiamola in alto. Confido in te, forza!” Francesco
“Presidente volevo solo ringraziarti per questi anni di gioie e dolori: è stato un piacere viverli insieme. Un grazie anche se non ne basterebbero 1000000 per ripagarti di quello che hai fatto per noi e per la nostra amata NARNESE” Marco.
“Da tifoso della Narnese ormai residente all'” estero” (Bastia Umbra) un grazie x tutto quello che avete fatto e per quello che mi auguro possiate ancora fare .....un saluto. R.P.
“Meglio uomini veri e sinceri che mercenari ed avventurieri. Presidente sei unico, continua a scrivere la storia della nostra società. Con noi Al tuo fianco sempre e comunque”
Vecchia fossa

“Buona sera presidente, arrivano tante notizie probabilmente distorte e vorrei esortarla a continuare insieme a noi l’avventura rossoblù….Dopo una chiacchierata con la Vecchia fossa è emerso che siamo disposti anche a mettere una piccola quota tutti quanti a patto che lei resti però il presidente che tutti vogliono. Speranzoso che tutto vada per il meglio”,.
F.S.

INDAGINE GDF: LA NARNESE NON C'ENTRA.
Domani sul Corriere dell'Umbria parla Paolo Garofoli

La AS Narnese calcio relativamente alle notizie di stampa apparse oggi sul coinvolgimento di una società sportiva di Narni nelle indagini della Guardia di Finanza, comunica che di non essere in alcun modo nemmeno sfiorata dalla vicenda e che la decisione dell’attuale dirigenza di lasciare al 30 giugno è maturata per le motivazioni più volte esplicitate e sulle quali appare inutile tornare.




Domani sul Corriere dell'Umbria parla Paolo Garofoli sul futuro della Narnese

FINISCE AD 88 ANNI LA VITA DELLA NARNESE?GUBBIOTTI&GAROFOLI MOLLANO

Così Paolo Garofoli, co-presidente con Moreno Gubbiotti della Narnese:"Il 30 giugno rassegneremo le dimissioni da presidenti della Narnese: non ci sono più le condizioni per andare avanti, ho già invitato il sindaco a trovare una soluzione per dare continuità alla storia della Narnese……..credo che dopo dodici anni di attività a certi livelli si possa anche essere stanchi e soprattutto se non c’è apprezzamento da parte dell'amministrazione nei confronti della proprietà è giusto togliere il disturbo. Ringrazio la città per come mi ha accolto dodici anni fa, ma è ora che la Narnese vada in mano ad altri imprenditori più freschi e più bravi di noi”.
“Mi sembra di aver dato e ricevuto tanto in questi anni ma come tutte le cose anche il nostro ciclo è finito: noi a Narni siamo ospiti e se un ospite non è più gradito è bene cambiare aria, e sia chiaro, non centra niente la retrocessione. L'amarezza è quella di lasciare un gruppo di dirigenti e di giocatori per bene che hanno dato un impronta fantastica alla Narni calcistica che resterà nella storia non solo per i risultati ma soprattutto per lo stile che questa società si era data, basti ricordare che da otto anni non abbiamo mai cambiato guida tecnica. ”.
“ E’' bene che ognuno ne tragga le conseguenze e nessuno pianga oggi ma si preoccupi di quanto non e' stato fatto nei tempi dovuti”.

Trofeo UNIPOL SAI-Divisione Sai di Gambini Gianluca "Miglior rossoblù 2013-2014". Il vincitore è LORENZO RAGGI.
PAOLO QUONDAM il migliore in Narnese-Fiesole.

MARCO SCAPPITO è - secondo i tifosi che hanno votato sul nostro sito- il miglior rossoblù in campo in Narnese-Pianese

Questa la classifica di "tappa":
1°:Paolo Quondam (10 punti)
2°:Damiano Nori(6 punti)
3°:G.Luca Borrello(4 punti)
4°:Marco Scappito (2 punti)

Classifica Finale:
1° Lorenzo Raggi p.50
2° Alessandro Brozzetti p. 44
2° Gabriele Tramomontano p.40

La classifica completa sull'apposita sezione


Così invece nelle precedenti settimane:

Narnese-Pistoiese 29 Sett. 2013
1° L.Raggi (10 p.)
2° A.Brozzetti (6 p).
2° G.Tramontano (6 p.)
4° F.Virgili (2 p.)


Narnese-Gualdo 13 ott. 2013
1° D.Ceccarelli (10 p.)
2° A. Brozzetti (4 p)
2° L.Raggi (4 p.)
2° G.Tramontano (4 p)


Narnese-Ostia Mare 3 nov. 2013
1° M. Mazzucconi (10 p.)
2° M. Donati (6 p.)
3° A.Manni (2 p.)
3° D. Nori (2 p.)

Narnese-P.Vecchio 1 dic 2013
1° Raggi p.10
2° Brozzetti p.6
3°Angeluzzi p.2
3°Gaggiotti p.2

Narnese-Sansepolcro 17 nov 2013
1° Capocci p.10
2° Virgili p.6
3° Tramontano p.4
4° Raggi p.2

Narnese-Flaminia 15 dic 2013
1° Tramontano p.10
2° Brozetti p.6
3° Capocci p.2
3° Raggi p.2

Narnese-Foligno 12 Gennaio 2014
1° C. Capocci p.10
2° M.Mazzucconi p. 6
3° A. Manni p.4
3° M.Silveri p.4

Narnese-Colligiana 16 febbraio 2014
1°:Lorenzo Raggi (10 punti)
2°:Gabriele Tramontano (6 punti)
3°:Alessandro Brozzetti (4 punti)
4°:Matteo Gaggiotti. (2 punti)

Narnese-Scandicci 2 marzo 2014
1°:Lorenzo Raggi (10 punti)
2°:Gabriele Tramontano (6 punti)
3°:Marco Scappito (4 punti)
4°:Alessandro Brozzetti (2 punti)

Marnese-Deruta 9 marzo 2014
1°:Fabio Virgili (10 punti)
2°:Alessandro Brozzetti (6 punti)
3°:Damiano Nori (4 punti)
4°:Matteo Silveri (2 punti)

Narnese-V.Spoleto 23 marzo 2014
1°:Christian Capocci(10 punti)
2°:Matteo Silveri(6 punti)
3°:Matteo Gaggiotti (4 punti)
4°:Lorenzo Raggi (2 punti

Narnese-J.Montemurlo 6 aprile 2014
1°:Alessandro Brozzett(10 punti)
2°:Matteo Silveri(6 punti)
3°:Matteo Angeluzzi (4 punti)
4°:Marco Scappito (2 punti)

Narnese-Pianese 17 aprile 2014

Serie D Girone E La 33° giornata:Flaminia-NARNESE 2-1

Altro risultato beffardo per la Narnese che, in vantaggio al 10' con Quondam viene raggiunta ad un quarto d'ora dalla fine (gol di Kota)e superata all'89' (Sciamanna).

Riccione, è finita. La squadra non scenderà più in campo

www.notiziario del calcio.com
E siamo a cinque. Due soltanto questa settimana le vittime dell'epidemia calcistica che questa stagione ha sferzato duramente i club di Serie D. Dopo Nardò, Ragusa, Bojano e Licata, che domani non si presenterà in campo contro il Savoia, arriva la notizia di un altra rinuncia a proseguire il campionato: quella del Riccione.
Fin qui la squadra romagnola è sopravvissuta nonostante le tantissime difficoltà economiche portando avanti di fatto il campionato con una squadra di giovanissimi che hanno incassato goleade a ripetizione come l'ultima, domenica scorsa, contro la Clodiense finita con un pesante dieci a zero per gli ospiti.
Al peggio, si sa, non c'è mai limite ed ora ecco arrivare la mazzata finale................................
meditate gente medidate

Serie D girone E. Alla Pontevecchio il derby degli ultimi: Pontevecchio-Narnese (2-1)

Due gol nel primo tempio di Gammaidoni e Cicchi mettono fine al campionato della Narnese. Scappito a metà ripresa dimezza la svantaggio ma non basta.

Serie D Girone E - 24° Giornata una grande Narnese sfiora il colpaccio a Gualdo.

E' una Narnese che ci crede quella vista all'opera al C.A.Luzzi di Gualdo,dove i ragazzi di Trippini pur privi dell'apporto dell'uomo simbolo Lorenzo Raggi, hanno giocato ad armi pari contro il GualdoCasacastalda , la squadra più in forma del momento. A metà ripresa Paolo Quondam ha colpito una clamorosa traversa. E ora con due partite in casa la corsa alla salvezza appare del tutto riaperta.
GRAZIE RAGAZZI!!!!!

Richiesta accrediti

Comunichiamo che le richieste di accredito dovranno pervenire tassativamente entro i tre giorni lavorativi antecedenti la partita (entro le ore 12). Ricordiamo inoltre che le richieste settimanali, dovranno essere corredate da: Nome, cognome, data e luogo di nascita, recapito telefonico ed indirizzo e-mail del giornalista da accreditare. Specificare - soprattutto per le emittenti televisive- se esiste la necessità di allaccio elettrico. Ricordiamo che ogni richiesta deve essere inoltrata su carta intestata e firmata dal direttore responsabile (o responsabile di redazione) e che deve essere specificato nella richiesta stessa il numero di iscrizione al Tribunale di competenza della testata. Le richieste devono essere inviate a questi indirizzi email: ivanar02@narnesecalcio.191.it e a Fabrizio.chiani@tiscali.it oppure al numero di fax: 0744 / 715937 all'attenzione dell'ufficio stampa.

Serie D Girone E. 22° giornata. Pistoiese-Narnese 2-0

Come ampiamente prevedibile alla Narnese non è bastata una prova coraggiosa per conquistare punti sul campo della capolista grazie ai gol di Collacchioni al 26'- che segnò l'1-1 degli arancioni al 95' all'andata- e Bigoni al 43', entrambe nel primo tempo. I ragazzi di Trippini però hanno lottato e "rischiato" di riaprire l match al 45'con un palo di Nori e al 7' della ripresa con un rasoterra di Marco Donati.
A metà della ripresa ha fatto il suo riesordio in rossoblù Marco Scappito.

Formazioni iniziali
Pistoiese:Sambo, Molnar, Collacchioni, Giovanelli, Cecchi, Gambadori, Varutti, Vianello (Varriccio) Peluso, Bigoni (De Angelis), Toledo (Minincleri). A disposizione: Olczak, Varutti,Belli, Gorelli, Giordani, Lasmè)

Narnese: Mazzucconi, Ceccarelli (Mar. Donati), Silveri, Brozzetti, Nori, Brozzetti, Gaggiotti, Donati, Raggi, Tramontano, Manni (Scappito), Capocci.

Serie D girone E 20° giornata: BASTIA - NARNESE 2-0

Una doppietta in due minuti (30'-32')del bomber Fontanella regala la vittoria al Bastia contro una Narnese volenterosa ma che, nel momento del maggior sforzo è stata costretta in dieci dall'espulsione per doppia ammonizione (la seconda assurda!!!) di capitan Silveri. Da evidenziare un gol regolare annullato a Gaggiotti e un rigore evidente non fischiato a Tramontano.

Trofeo FONDIARIA-SAI "Miglior rossoblù 2013/2014. CHRISTIAN CAPOCCI IL MIGLIORE IN NARNESE-FOLIGNO

E' istituito il Trofeo FONDIARIA-SAI "Miglior rossoblù 2013/2014". Visitando il sito www.asdnarnese.com "Miglior Rossoblù 2013/2014", al termine di ogni partita interna e fino al venerdì successivo si può esprimere la propria preferenza tra i quattro calciatori scelti dalla "tribuna stampa". Al più votato vanno 10 p. e a seguire 6, 4 e 2 punti. Al Termine della stagione il calciatore con più punti verrà consegnato il Trofeo.
N.B. SI PUO' VOTARE UNA VOLTA SOLTANTO. UN SISTEMA AUTOMATIZZATO AL TERMINE DELLA SETTIMANA CANCELLERA' AUTOMATICAMENTE I VOTI IN PIU' ESPRESSI DALLO STESSO PC.


Narnese-Foligno 12 Gennaio 2014
1° C. Capocci p.10
2° M.Mazzucconi p. 6
3° A. Manni p.4
3° M.Silveri p.4

Per questa classifica Generale (visibile sulla Home nell'apposito link: "Miglior Rossoblù.." PRIMA DI NARNESE-FOLIGN0

Raggi 28
Tramontano 24
Brozzetti 22
Capocci 22
Mazzucconi 16
Ceccarelli 10
Virgili 8
Matt.Donati 6
Manni 6
Silveri 4
Nori 2
Angeluzzi 2
Gaggiotti 2



Così invece nelle precedenti settimane:
Narnese-Pistoiese 29Sett. 2013
1° L.Raggi (10 p.)
2° A.Brozzetti (6 p).
2° G.Tramontano (6 p.)
4° F.Virgili (2 p.)


Narnese-Gualdo 13 ott. 2013
1° D.Ceccarelli (10 p.)
2° A. Brozzetti (4 p)
2° L.Raggi (4 p.)
2° G.Tramontano (4 p)


Narnese-Ostia Mare 3 nov. 2013
1° M. Mazzucconi (10 p.)
2° M. Donati (6 p.)
3° A.Manni (2 p.)
3° D. Nori (2 p.)

Narnese-P.Vecchio 1 dic 2013
1° Raggi p.10
2° Brozzetti p.6
3°Angeluzzi p.2
3°Gaggiotti p.2

Narnese-Sansepolcro 17 nov 2013
1° Capocci p.10
2° Virgili p.6
3° Tramontano p.4
4° Raggi p.2

Narnese-Flaminia 15 dic 2013
1° Tramontano p.10
2° Brozetti p.6
3° Capocci p.2
3° Raggi p.2